Segnali di trading

I segnali di trading sono indicazioni fondamentali per fare trading on-line con profitto. Si tratta indubbiamente di uno degli strumenti più utili disponibili per tutti gli utenti di trading online. I segnali di trading costituiscono, come spesso amiamo affermare, il passaggio intermedio tra un’operatività tradizionale e un concetto più moderno di investimenti online. Se la prima faceva affidamento integralmente sulla capacità del trader di prevedere i trend di mercato, con questi utili strumenti si apre una nuova possibilità per gli investitori.

In questo nuovo approfondimento firmato GuidaTradingOnline.net, ti forniremo tutte le informazioni necessarie ad operare con questa particolare e utile classe di strumenti. Partiremo dalle principali piattaforme che te li mettono a disposizione fino ad arrivare al funzionamento e alle migliori app di segnali di trading.

segnali di trading - la guida completa by guidatradingonline.net
Guida completa ai segnali di trading

Un viaggio nel settore degli investimenti online attraverso uno degli strumenti protagonisti dei moderni investimenti. Non per ultimo, ti forniremo anche una descrizione dettagliata di quelle che sono le principali alternative ai segnali di trading, in modo da metterti in grado di operare al meglio delle tue possibilità, rispecchiando quella che può essere la tua idea di trading. Ti anticipiamo che le piattaforme che, a nostro avviso, ti permettono di fare ciò sono:

  1. FP MARKETS;
  2. Trade.com;
  3. CopyTrader di eToro – la miglior alternativa oggi ai tradizionali segnali di trading online.

Nota bene: i broker che trovi menzionati sulle pagine del nostro sito sono tutti regolamentati dalle principali autorità europee e italiane. Ognuno di essi è in possesso di una regolare licenza di trading che li autorizza a prestare i propri servizi agli utenti italiani. Queste piattaforme, inoltre, regalano gratuitamente (qui trovi quello di FP Markets) ai loro clienti un account demo gratuito e illimitato: si tratta di un’utilissima simulazione di trading che permette di familiarizzare con i mercati finanziari.

Introduzione ai segnali di trading online:

A che servono:Fare trading con profitto
Sono efficaci:Si
Quanto costano:Gratuiti
Migliori servizi:🥇 Segnali FP Markets / Segnali Trade.com
Alternative:Intelligenza Art. Capital.com / eToro CopyTrading
Introduzione ai segnali trading: cosa sono e quali sono i migliori servizi gratuiti

🥇Migliori segnali di trading affidabili e gratuiti

Primo punto fondamentale per chiunque sia interessato ai segnali di trading online è scoprire come ottenerli gratuitamente e, soprattutto, quali broker sicuri e regolamentati ti mettono a disposizione i migliori segnali di trading.

Trattandosi di un servizio fondamentale per investire online, infatti, ti sconsigliamo caldamente di affidarti alla prima sedicente offerta che ti si para dinanzi. È assolutamente necessario far riferimento a offerte affidabili per questa tipologia di strumenti e accertarsi che essi provengano da fonti certe e sicure. Più in là nell’approfondimento ti mostreremo anche quali sono i migliori produttori di segnali di trading e le migliori applicazioni per riceverli, ma per adesso concentriamoci sugli aspetti pratici.

Dato che il trading online è un settore che permette di investire anche piccole somme (soli 10 euro per iniziare con IQ Option) e che punta ad avvicinare i mercati finanziari a qualsiasi tipo di utente, almeno agli inizi sconsigliamo caldamente di far riferimento alle offerte sui segnali di trading a pagamento. Andando a pagare per un servizio che puoi ottenere gratuitamente, infatti, viene meno lo scopo per cui un investitore dovrebbe dedicarsi al trading online.

I migliori segnali di trading efficaci e testati sono:

Questi rappresentano oggi le migliori scelte dei segnali di trading da usare per le nostre operazioni sui mercati finanziari. Secondo noi sono q

FP Markets segnali trading

FP Markets (visita il sito ufficiale) è indubbiamente il miglior broker per ricevere segnali di trading oggi. Non sono molti i broker per segnali di trading, e non tutti riescono a mettere in campo un’offerta capace di valorizzarne al massimo il potenziale.

FP Markets è il miglior servizio oggi di segnali di trading, grazie all'eccellente piattaforma integrata METATRADER 4 e 5 che permette di caricare EA script per il trading automatico
FP Markets è il miglior servizio oggi di segnali di trading, grazie all’eccellente piattaforma integrata METATRADER 4 e 5 che permette di caricare EA script per il trading automatico

La prima che, stando alle nostre ricerche, riesce in questo compito è proprio FP Markets. Le nostre recensioni sui suoi segnali di trading sono al 100% positive. FP Markets ottimizza le performance dei suoi clienti grazie al suo sistema di assistenza virtuale, dotato di intelligenza artificiale.

Perchè FP Markets è considerata oggi la scelta per i segnali di trading migliore? Almeno due ordini di motivo:

  • Servizio segnali trading integrato grazie alla Piattaforma Trading Central, la quale assicura al traders un servizio di supporto stabile e funzionale di assistenza alle sue operazioni di trading;
  • La metatrader, disponibile sia nella versione 4 che 5, permette di fare trading automatico grazie ai bot di trading scaricabili ( a gratis o a pagamento ) direttamente sulla piattaforma – si tratta dei cosiddetti EA (Expert Advisor).

Nel corso del 2019 è stato studiato come, proprio grazie all’integrazione di questo sistema, i clienti di FP Markets siano riusciti ad ottenere l’11% di risultati migliori. Puoi scoprire tutto sull’innovativa piattaforma di trading FP Markets a questo indirizzo. La compagnia, come vedremo in seguito nel paragrafo che le dedicheremo, calcola le proprie analisi secondo un metodo a dir poco perfetto.

In che modo questo broker riesce a valorizzare al massimo la sua offerta?

Ebbene, questo grazie ad una disponibilità estremamente vasta di titoli sui quali poter operare e al fatto che i segnali vengono comunicati quotidianamente ai propri utenti. Questo ti garantirebbe, in linea teorica, l’accesso a più trade vantaggiosi al giorno. Si tratta di una delle migliori piattaforme per investire online, l’unica dotata di un accesso diretto alla biblioteca online con oltre 1.000 Expert Advisor sia gratuiti che a pagamento, avanzati BOT di trading che permettono di sfruttare al massimo le informazioni provenienti dai segnali stessi.

Apri un conto su FP Markets e provalo qui.

Trade.com segnali trading

Trade.com (visita il sito ufficiale) è la terza piattaforma che vogliamo consigliarti per quanto riguarda i segnali operativi di trading. La sua offerta è molto simile a quella di FP Markets: anche Trade.com, infatti, riceve segnali da Trading Central e li mette gratuitamente a disposizione dei propri utenti.

segnali di trading di trade.com
investire con i segnali di trading di Trade.com

Il motivo per cui, tuttavia, Capital.com risulta essere il primo broker per ottenere i migliori segnali di trading online deriva dal fatto che la sua offerta riesce a valorizzarne al meglio il potenziale. Su Trade.com questi strumenti, comunque validi e affidabili, sono impiegati come mero ausilio alle operazioni. L’offerta della piattaforma, infatti, si concentra prevalentemente sulla formazione dell’investitore.

Su Trade.com, infatti, potrai ricevere un corso trading in live coaching 1:1 gratuito non appena avrai concluso il primo step per la registrazione. Un mero assaggio di quella che è la completezza e vastità dell’offerta formativa di Trade.com. Clicca qui per ricevere il corso gratis di Trade.com e registrarti sul broker. Una volta aperto il conto, infatti, il broker ti metterà a disposizione un pacchetto formativo completo, comprensivo di manuali e-book, corsi online, video-tutorial e tanto altro.

Il tutto per permettere ai propri utenti di riuscire ad eseguire anche in totale autonomia le operazioni sui mercati finanziari e non dover dipendere dai soli segnali. Apri ora un conto gratuito su Trade.com per ricevere subito il pacchetto formativo gratuito e clicca qui

Miglior Alternativa ai Segnali di Trading Online

La miglior alternativa ai segnali trading è rappresentata dal rivoluzionario servizio Social e CopyTrading di eToro. Sebbene il broker non sia particolarmente rinomato per l’offerta relativa a questi particolari strumenti, essi risultano tuttavia secondi solo a quelli di FP Markets. Per ottenerli bisogna entrare a far parte dell’eToro Club, basta iscriversi al broker per poter fare accesso.

segnali di trading di eToro
Investire con i segnali di trading di eToro

Il broker, come dicevamo, non è particolarmente rinomato per i segnali di trading proprio in quanto offre strumenti alternativi dal potenziale ancora maggiore: stiamo parlando, ovviamente, del Social trading e del Copy Trading, il secondo diretta conseguenza del primo.

Il Social Trading di eToro ti permette di investire grazie al confronto, ai suggerimenti e ai consigli della community di investitori che operano sulla piattaforma. Agli inizi, ovviamente, si potranno leggere le informazioni e trarne le giuste conseguenze. Una volta che si saranno padroneggiati alcuni titoli di mercato, invece, si potrà prendere parte attiva al dibattito. Impara anche tu a investire con il Social trading di eToro e registrati sul broker

Il Copy trading di eToro, invece, è uno strumento completamente alternativo ai segnali di trading, che permette di copiare le operazioni dei principali professionisti attivi sulla piattaforma. In questo modo, infatti, non si avrà necessità di realizzare investimenti autonomamente ma tutto il processo avverrà in automatico: dovrai, tuttavia, stare attento a quale trader deciderai di copiare.

Clicca qui per l’offerta completa sul Copy trading di eToro e apri un conto per usare questo utilissimo strumento

eToro applica la politica delle azioni realstock a zero commissioni ed è valida per le azioni estere come Amazon, Apple, Tesla ed altri big company. Acquistando quote di queste società, anche frazionate a partire da 50$ con eToro, si diventa realmente soci delle società in questione, e si ha diritto a percepire dividendi. L’offerta non si estende al momento sulle azioni della borsa italia.

Scoprile aprendo un conto qui.

Vogliamo ricordare che eToro applica commissioni e spreads variabili nel caso di CFD trading.

Segnali di trading: attenzione alla scelta

Abbiamo voluto specificare fin da subito dove trovare segnali di trading validi, affidabili e gratuiti fin dal principio proprio per prevenire che tu possa incappare in truffe. Dato che i segnali di trading ricoprono un ruolo fondamentale nell’equilibrio delle operazioni finanziarie, non sono poche le piattaforma che ne forniscono di completamente fasulli o di poco affidabili, solo per camuffare operazioni illecite eseguite sui depositi degli utenti.

Per questo motivo abbiamo voluto anche indicarti fin dal principio quali sono i tre migliori broker come eToro per ricevere questi strumenti: affidandoti a loro puoi star sicuro di essere al riparo da truffe e illeciti. Di seguito, dunque, andremo a prendere in considerazione alcuni casi che, diversamente dalle offerte di Capital.com (clicca qui), risultano essere poco vantaggiose se non del tutto deleterie:

Segnali Trading Automatici: Videocorso Youtube Affidabile

Se da una parte, come vedremo nel corso del prossimo paragrafo, esistono una marea di truffe Youtube o Telegram che hanno come “protagonisti“, in negativo, i segnali di trading, è anche vero che esistono molti videotutorial realizzati da professionisti del settore, che spiegano come scegliere ed usare i segnali di trading, per lo più di tipo automatico, ovvero quelli che si ottengono utilizzando EA script da caricare su MetaTrader.

A tal proposito segnaliamo il video dell’autorevole sito “TradingOnline.com“, che ci introduce al mondo dei segnali di trading automatici.

Il video corso di approfondimento sui segnali di trading automatici

Segnali di trading truffa: il caso Telegram e il caso Youtube

Uno dei casi più famosi e tuttora molto diffuso di segnali di trading fraudolenti è costituito dalla diffusione di false informazioni riguardanti la possibilità di ottenerli da piattaforma di telecomunicazione. Vogliamo chiarire una cosa fin dal principio: non vi è alcun motivo per cui segnali di trading affidabili debbano essere comunicati in questo modo. Capital.com (visita il sito ufficiale) permette di selezionare questa opportunità solo nel caso in cui dovessi effettivamente trovarlo più comodo.

Ma chiediamoci: perché si parla tanto di segnali di trading su Telegram?

Tra le tante applicazioni di messaggistica, Telegram è quella che permette maggior segretezza dei propri dati personali. Si tratta di un vantaggio sia di un palese svantaggio: come fai a sapere, infatti, che la fonte dei sedicenti segnali di trading sia affidabile?

Le truffe su Telegram non sono poche e parecchie attività illecite, come ad esempio la pirateria, si avvalgono di questa applicazione di messaggistica per diffondersi. Per questo motivo è assolutamente sconsigliato affidarsi a qualsiasi servizio che comporti o implichi transazioni in denaro. Affidati solo a servizi di segnali di trading affidabili e sicuri, come quelli di FP Markets (clicca qui)

Un discorso simile va fatto anche su YouTube: benché sia più difficile mascherare la propria identità sul maggior sito di streaming video al mondo. Comunque non sono poche le truffe di trading online che si sono diffuse tramite YouTube e, in generale, la qualità dei contenuti che circolano sulla piattaforma non sono sempre ottimali. Ancora una volta, diffida dalle notizie su segnali di trading Youtube e affidati, invece, a offerte affidabili e regolamentate come quella di Trade.com (visita il sito ufficiale).

Segnali trading bancari: perché non convengono?

Un’altra domanda che ci vediamo spesso porre dai nostri lettori riguarda il servizio offerto dalle piattaforme di internet banking, ovvero di trading online bancario. Si tratta indubbiamente di sorgenti affidabili, ma il motivo per cui li sconsigliamo è un altro: il trading online tramite le banche non conviene affatto.

Vuoi sapere perché non dovresti rivolgerti ai segnali di trading Fineco?

Ebbene, questi sono ottimizzati per la piattaforma di internet banking di Fineco, piattaforma sulla quale non ti troverai mai ad investire in quanto impone commissioni sui trades troppo svantaggiose.

Si parla di quasi 10€ per aprire e altrettanti per chiudere una posizione sui titoli italiani. Per quelli stranieri si arriva anche a 15€. Con simili commissioni è a dir poco impossibile trarre profitti se si parte da capitali ragionevoli. Anche se disponi, in realtà, di centinaia di migliaia di euro, le offerte dei migliori broker di trading online continuano ad essere maggiormente vantaggiose.

Piuttosto che rivolgerti a Fineco, dunque, ti consigliamo di fare trading a ZERO COMMISSIONI con l’offerta di eToro (visita il sito ufficiale) e affidarti a strumenti e offerte che nessuna banca ti proporrà mai.

Segnali di trading: come funzionano?

Adesso che abbiamo analizzato la realtà dei fatti su questo sistema e messo in luce come usarlo gratuitamente, possiamo finalmente giungere alla questione principale: cosa sono i segnali di trading?

Come puoi vedere dall’immagine tratta dal grafico del conto demo di eToro (clicca qui per aprirne uno), dunque, i questi particolari strumenti si presentano come segni grafici su un titolo, che avvertono il trader della migliore operazione da realizzare in un dato momento.

segnali di trading di eToro
investire con i segnali di trading di eToro

I segni grafici che si ottengono sono il risultato di calcoli anche molto complessi, eseguiti attraverso robot di trading.

Questi robot, attraverso lo svolgimento di alcuni algoritmi, deducono dalle premesse di mercati quale potrebbe essere la migliore e più probabile operazione da effettuare. Ovviamente non tutti i segnali sono realizzati tramite robot di trading: prendiamo ad esempio Trading Central, di cui ti abbiamo parlato in riferimento alle offerte di FP Markets e Trade.com.

Vuoi sapere perché i segnali di trading di Trading Central sono riconosciuti come i migliori al mondo? Ebbene, devi sapere che la società li calcola non solo sulla base dei robot algoritmici, ma integra questi calcoli anche con elementi di analisi tecnica, andando a garantire maggiore affidabilità agli utenti e una minore esposizione all’attuale fallacia delle macchine.

Come usare i segnali operativi?

Le notifiche operative di trading sono semplicissime e intuitive da impiegare: trattandosi di elementi grafici, questi ti indicano di fatto l’operazione da eseguire e su quale titolo utilizzarla. I segnali di trading di FP Markets (clicca qui), infatti, si stimi permettano di aprire una posizione in meno di un minuto. Questo perché vi sono alcune considerazioni da fare sul loro impiego.

Sebbene siano di facile lettura e, nel caso di quelli di Trading Central, posseggano anche un ottimo tasso di affidabilità, questi non ti comunicano alcuni aspetti dell’investimento da realizzare.

Sarai sempre tu che dovrai:

  • Decidere se investire o meno: a volte seguire il proprio istinto non è completamente sbagliato. Ricorda che è sempre meglio commettere un errore ragionando che, invece, commetterne uno affidandosi ciecamente al prossimo;
  • Impostare lo Stop Loss, ovvero lo strumento che permette di chiudere in automatico l’investimento non appena si toccano soglie di perdita superiori a quelle che sei disposto a sostenere;
  • Indicare il Take Profit, lo strumento speculare allo Stop Loss, che ti permette di chiudere in automatico l’investimento una volta raggiunti i profitti che ritieni giusto ottenere;
  • Individuare quanto capitale destinare all’investimento, in base alle tue esigenze e al capitale di partenza di cui disponi;
  • Realizzare analisi di verifica, in quanto, come recita un vecchio detto “la certezza non è mai troppa”.

Insomma, si tratta di una serie di azioni di contorno al tuo investimento assolutamente necessarie a non correre rischi inutili. Per questo i materiali formativi sono utili anche al di là della qualità dei delle indicazioni che ti vengono comunicate. Non a caso:

Dove operare con i segnali di trading

Su quali mercati puoi ricevere i segnali di trading? Ebbene, praticamente su tutti quelli che il broker a cui ti sei affidato ti mette a disposizione. Vediamo bene insieme, dunque, al strutturazione dell’offerta di eToro, FP Markets e Trade.com per valutare quali di questi potresti ricevere registrandoti presso uno di questi broker.

Segnali di trading criptovalute

eToro (qui per il sito ufficiale), ti abbiamo detto, mette a disposizione dei il copytrading e social trading sulle criptovalute entrando a far parte del cosiddetto club. Questi segnali forse non sono i prodotti più eccellenti sul mercato, ma ti permettono comunque di realizzare buoni investimenti, specialmente se non hai intenzione di sfruttare il Social Trading e il Copy Trading.

Ebbene, dopo averli provati e testati nei cari campi, possiamo dirti che l’offerta di copy e social trading di eToro rispecchia di fatto quello che è uno dei suoi maggiori punti di forza: il trading in criptovalute. I segnali di trading per le criptovalute di eToro si sono dimostrati capaci di un’ottima affidabilità e precisione. Scopri qui l’offerta di eToro sulle criptovalute e inizia anche tu a investire con i segnali di trading criptovalute

Segnali di trading su azioni, indici e Forex con FP Markets

Per quanto riguarda i segnali di FP Markets, è stato davvero arduo determinare su quale mercato questi performassero meglio. I risultati sono stati davvero molto molto vicini l’uno all’altro.

I segnali di trading di FP Markets, infatti, hanno ottenuto un livello di accuratezza (su 100) di:

  • 95 per le criptovalute;
  • 93 per il forex market;
  • 98 per titoli legati alle azioni.

Spieghiamoci meglio: i segnali di trading su azioni, indici e ETF di FP Markets sono quelli che hanno leggermente performato meglio, specialmente su titoli principali. Per questo motivo ti consigliamo di rivolgerti alla piattaforma di FP Markets se intendi investire in azioni Amazon (clicca qui per l’offerta), dato che i suoi segnali ci hanno convinto al 98%.

Trade.com: segnali di trading forex gratis

I segnali di trading di ingresso sul mercato di Trade.com, infine, hanno dimostrato tutta la propria affidabilità in rapporto al forex market. Come è possibile che gli stessi segnali performino diversamente sullo stesso mercato?

Ebbene, dipende dall’offerta della piattaforma. L’offerta di Trade.com sul forex market (clicca qui) è tra le migliori presenti sul mercato, motivo per cui le performance risultano essere leggermente migliori rispetto a quelle degli altri broker affidabili sullo stesso mercato. Per intenderci, su 100 che ne abbiamo provato, 95 segnali di trading sul forex sono stati confermati dalle analisi che abbiamo realizzato e dagli svolgimenti futuri del titolo. Un risultato di tutto rispetto, dunque.

Segnali di trading: le migliori app

Non potevamo non includere, in questa nostra guida, un paragrafo dedicato alle migliori app per segnali di trading. Si tratta di una tematica particolarmente cara agli investitori in quanto permette di massimizzare la flessibilità propria di un settore come il trading online: investire ovunque vi sia connessione. Avendo a disposizione uno smartphone è possibile investire? Si possono ricevere segnali di trading tramite app?

Ebbene, entrambe le domande hanno risposta positiva e, nell’indicarti le migliori applicazioni per ricevere segnali di trading online, siamo costretti ancora una volta a riportarti i nomi dei tre broker protagonisti di questo settore. Sia eToro che FP Markets e Trade.com, infatti, dispongono di ottime applicazioni sia per iOS che Android o Windows phone.

Ottimizzare il trading su uno schermo che al massimo può raggiungere i 7 pollici non è semplice, e a questi broker va indubbiamente il merito di esserci riusciti. Tutte le caratteristiche della loro offerta sono accessibili anche in app, compresi i segnali. Ecco perché, ancora una volta, eToro, Capital.com e Trade.com risultano essere i migliori broker per applicazioni per i segnali di trading online.

L’app di eToro applica commissioni e spreads variabili, anche nel trading di mobilità, quando si fa trading in CFD. eToro invece non applica alcuna commissione quando si fa trading di azioni ed etf realstock sulle azioni estere, ma non sulle azioni italiane.

Scopri le realstock eToro qui.

Segnali di trading: opinioni e considerazioni finali

In conclusione, in questa guida ti abbiamo mostrato tutto ciò che c’è da sapere sui segnali di trading oggi, su come usarli per investire e su come ottenerli in maniera gratuita e affidabile.

Se farai riferimento ai broker che ti abbiamo consigliato, inoltre, potrai contare anche su offerte che completano quella dei segnali, in modo da avere a disposizione risposte plurime per i tuoi investimenti. Così facendo potrai esprimere il massimo delle tue potenzialità e investire al meglio.

Se desideri avere maggiori informazioni su quale possa esser il miglior servizio di segnali o modus operandi tecnico/pratico per ottenerne, puoi lasciare un commento al post e un esperto di Guidatradingonline.net sarà pronto a risponderti nel più breve tempo possibile.

FAQ Segnali di Trading: domande frequenti

Funzionano i segnali di trading?

Se si aderisce a servizi sicuri ed affidabili, i segnali trading possono rappresentare un grande aiuto al trader per compiere operazioni in profitto. Su GuidaTradingOnline.net menzioniamo solo i migliori segnali sicuri e funzionanti come quelli di FP Markets. Qui per aprire un conto ed ottenerli subito.

Quali sono i migliori segnali trading?

I migliori segnali di trading oggi sono quelli messi a disposizione dall’intelligenza artificiale di FP Markets (Metatrader con script EA integrati) e il sistema di trading semi-automatico del broker eToro (CopyTrader).

Esistono segnali di trading gratuiti?

Si esistono segnali di trading che possono essere ottenuti gratuitamente. FP Markets mette a disposizione un sistema avanzato dotato di intelligenza artificiale per sostenere il trader durante le sue operazioni.

Come evitare le truffe dei segnali di trading?

Esistono molte truffe in rete che hanno come “protagonisti” i segnali di trading. Come fare per evitarle? Ti invitiamo a lasciare i tuoi dati su moduli non sicuri, privi di certificazione, e su broker privi di licenza europea.

Come si usano i segnali di trading?

Una volta ottenuto un segnale di trading di tipo BUY o SELL, e relativi punti di STOP LOSS e TAKE PROFIT, occorre agire subito, aprendo un’ordine sulla piattaforma trading.

Lascia il tuo voto
[Voti: 8   Media: 4.8/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2021 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.