Comprare azioni

Cosa sono e come funzionano le azioni? Quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni? Come si realizzano le analisi? Quali sono le migliori strategie di trading per comprare azioni? Le domande riportate qui sopra sono i quesiti più comuni tra gli investitori che operano online, che spesso e volentieri non trovano risposte soddisfacenti che gli consentano di cominciare a comprare azioni online.

Per questo motivo gli analisti e gli esperti di GuidaTradingOnline.net ha pensato di realizzare una guida dove approfondire tutti gli aspetti inerenti al settore degli investimenti azionari online, ponendo l’accento sia sul Trading CFD che sul Trading DMA di azioni, in modo da trattare l’argomento nella maniera più completa possibile.

Ogni investitore che intende conoscere come comprare azioni e, più in generale, come operare sul mercato azionario in maniera corretta e proficua, deve darsi l’obiettivo di massimizzare i profitti e limitare le perdite derivanti dalle proprie operazioni.

Comprare Azioni – Principali caratteristiche introduttive:

💶 Quanto costa:Zero costi fissi / spread / tasso di overnight
💰 Deposito minimo:A partire da 10€ (registrandosi a IQ Option)
❓❗ Come comprare:Trading DMA / Trading CFD
📈 Tipologie di analisi:Analisi fondamentale / Analisi tecnica
👍 Dove comprare:🥇 Migliori piattaforme di trading online
🎥 Videolezioni:Disponibili in maniera gratuita
🤔 Quali azioni comprare:🔥 TOP 8 azioni consigliate 2022
Comprare Azioni – Tabella di riepilogo

Comprare azioni: cosa significa e come funziona

Le azioni sono sostanzialmente dei titoli finanziari che rappresentano una quota di proprietà di una società per azioni ossia di una società quotata su una Borsa Valori ufficiale. Le società per azioni hanno a disposizione due modalità per ricevere finanziamenti utili a sostenere le loro spese di produzione:

  • a debito (debt financing);
  • ad equity (equity financing).

Nel primo caso la società in questione è costretta a chiedere dei prestiti agli istituti bancari, da restituire poi con gli interessi maturati, oppure ad emettere le obbligazioni societarie. Nel secondo caso, invece, quando si parla di equity financing si sta facendo riferimento ad una tipologia di finanziamento sostenuta dalla vendita di azioni della società in questione.

Comprare azioni - Guida completa su come e dove farlo nel 2022 a cura di GuidaTradingOnline.net
Comprare azioni – Guida completa su come e dove farlo nel 2022 a cura di GuidaTradingOnline.net

Oltre che finanziare le grandi società quotate in Borsa, le utilità delle azioni sono molteplici:

  • Permettono alle aziende di ricevere capitale e quindi di orientarsi all’imprenditorialità;
  • Permette lo svolgimento e la messa a punto di nuove attività e modelli di produzione grazie al finanziamento che deriva da esse;
  • Permette agli azionisti di trarre profitti notevoli partecipando agli eventuali successi aziendali senza lavorare all’interno dell’azienda stessa.

Inoltre, c’è da dire che ad oggi comprare azioni è particolarmente redditizio in quanto le operazioni sui mercati finanziari vengono realizzate con il principale obiettivo di speculare su un determinato titolo. Non a caso la maggior parte degli investitori, una volta raggiunti i profitti che soddisfano le proprie esigenze, tende ad incassare il denaro guadagnato per poi virare su altri titoli o altri asset potenzialmente profittevoli.

Chiaramente, come in qualsiasi tipologia di investimento, i profitti vengono generati dalla differenza di prezzo di un titolo tra l’apertura e la chiusura della posizione stessa.

Volendo fare un esempio pratico, si pensi all’acquisto di un’azione di una società X al prezzo di 100 USD e si ipotizzi che dopo un mese la stessa società si presenti con una quotazione di 150 USD. Chiudendo la posizione in questo preciso istante, i profitti generati da questa operazione saranno pari a 50 USD, che verranno immediatamente accreditati sul proprio portafogli.

Come comprare azioni oggi: i Metodi online

Come si è accennato in precedenza, ci sono due metodi per comprare azioni online che si differenziano non poco l’uno dall’altro.

Innanzitutto, c’è da precisare che si tratta del Trading CFD (Contracts for Differences) e del Trading DMA (Direct Access Market), le due modalità più utilizzate per comprare azioni online. Se la prima pratica offre dei servizi e degli strumenti che vanno a favorire gli investitori con poca esperienza, la seconda si rivolge perlopiù a traders più esperti e quindi non è molto indicata per i traders retail.

A questo proposito, gli analisti e gli esperti di GuidaTradingOnline.net hanno pensato di trattare più nello specifico queste due pratiche per fornire agli investitori un quadro completo delle due modalità di investimento per comprare azioni.

Comprare azioni con i CFD

La prima modalità per comprare azioni analizzata in questo approfondimento è il Trading CFD, che sta ad indicare l’operazione mediante particolari strumenti derivati che consentono all’investitore di operare sia al rialzo che al ribasso.

Investendo con questa modalità, a differenza del Trading DMA, viene fornita una doppia possibilità ai traders di trarre profitti, motivo per cui sempre più investitori alle prime armi decidono di comprare azioni mediante questa pratica.

Comprare CFD Azioni – Principali caratteristiche introduttive:

Comprare CFD azioniCaratteristiche
❗❓ Dove farlo:Migliori piattaforme di trading online
💶 Quanto costa:A partire da 10€
📈 Leva Finanziaria:5:1
💸 Commissioni:Spread – Overnight
💻 Piattaforme consigliate:eToroCapital.comPlus500IQ Option
📊 Conto demo:Da 10.000 $ a 100.000 $ virtuali a disposizione
Approccio consigliato:Strategie di trading azioni sul breve periodo
Comprare azioni con strumenti derivati come i CFD, tabella di riepilogo

Chiaramente è molto importante sapere che quando si opera con il Trading CFD non si andrà a possedere realmente un’azione della società scelta, in quanto si andrà a stipulare un contratto derivato con il broker.

Tra l’altro, le piattaforme di trading online proposte in questa guida non aggiungono ulteriori commissioni alle operazioni dei traders in quanto si nutrono del solo spread derivante da un ordine e non addebita all’utente alcun costo di esecuzione.

Quanto alla durata di un investimento, c’è da dire che quando si comprano azioni mediante CFD, c’è la possibilità di trarre profitti potenzialmente illimitati su operazioni spalmate su periodi di tempo piuttosto brevi.

I CFD permettono, infatti, di ricorrere a:

  • short selling, che consente ai traders di investire al ribasso;
  • long trading, ovvero l’investimento sul rialzo delle quotazioni.,

L’incremento delle potenzialità di profitto avviene  grazie all’utilizzo della leva finanziaria, uno strumento che consente di moltiplicare l’esposizione sul mercato e, di conseguenza, l’impatto delle oscillazioni di prezzo sull’operazione.

Inoltre, c’è da dire che quando si opera con il Trading CFD le piattaforme di trading online consentono agli investitori di mantenere aperta una posizione rispettando le esigenze del trader. Uno strumento di garanzia che va a tutelare il trader in situazioni come questa è costituito dal tasso di overnight.

Infine, le piattaforme di trading trattate in questo approfondimento consentono ai traders di cominciare a comprare azioni aprendo un conto demo gratuito, che offre la possibilità di utilizzare strumenti e servizi del broker in questione, iniziando a realizzare i primi ordini mediante denaro virtuale.

Un ottimo strumento per familiarizzare con i mercati azionari e allo stesso tempo tenere al sicuro il proprio denaro, per poi investirlo successivamente una volta acquisite le skills necessarie ad operare senza alcun aiuto.

Comprare azioni con il DMA

La seconda modalità di investimento per comprare azioni è il Trading DMA, ossia Direct Access Market, una pratica che fa riferimento alla vera e propria compravendita di azioni e che si differenzia nettamente dal Trading CFD.

La differenza principale riguarda le minori possibilità di trarre profitti in quanto investendo con il Trading DMA i guadagni verranno generati dal solo rialzo del titolo in questione.

Comprare DMA Azioni – Principali caratteristiche introduttive:

Comprare DMA azioniCaratteristiche
❗❓  Dove farlo:Migliori piattaforme di trading online
💶 Quanto costaZero costi fissi
📈 Leva Finanziaria:Non è disponibile
💸 Commissioni:Variabili su ogni ordine
💻 Piattaforme consigliate:eToroFP MarketsTrade.com
📊 Conto demo:Da 10.000 $ a 100.000 $ virtuali a disposizione
Approccio consigliato:Strategie di trading sul medio / lungo periodo
Tabella di riepilogo caratteristiche dell’acquisto azionario in DMA

A differenza del Trading CFD, quando si vanno a comprare azioni mediante il DMA si vanno azioni vere e, di conseguenza, si matura il diritto a ricevere i dividendi. Essendo una pratica meno duttile rispetto al Trading CFD, il Trading DMA è particolarmente indicato per operazioni spalmate sul medio o sul lungo periodo, in quanto l’apertura di posizioni di breve durata non consente ai traders di trarre profitti notevoli.

In questo caso non si andrà ad operare mediante strumenti derivati come futures o CFD, ma si procederà con l’acquisto diretto di azioni di una determinata società.

Inoltre, il DMA presenta anche una funzione che prende il nome di “azioni frazionate” che consentono di acquistare parti di azioni. Difatti, il broker di trading online eToro consente di comprare DMA con soli 10 $.

Tra i broker di trading online proposti in questa guida ne consigliamo 3 per fare il trading DMA: eToroFP MarketsTrade.com. Come detto in precedenza, anche in questo caso è possibile aprire un conto demo gratuito con il quale familiarizzare con questi strumenti senza rischiare il proprio capitale.

Dove comprare azioni: migliori piattaforme consigliate 2022

Una volta messo in chiaro come comprare azioni online, lo step successivo sarà quello di scegliere la piattaforma di trading online più adatta alle proprie esigenze, valutando in base ai servizi e agli strumenti che i broker mettono a disposizione dei loro utenti.

Volendo offrire un quadro completo dei migliori broker di trading online, gli analisti di GuidaTradingOnline.net hanno pensato di realizzare una tabella dove illustrare le caratteristiche principali di ogni piattaforma in modo da semplificare la ricerca agli utenti interessati a comprare azioni mediante una di queste piattaforme di trading online.

Migliori piattaforme per comprare azioni: principali caratteristiche introduttive:

💻 Piattaforme per comprare azioni💶 Deposito minimo📊 Conto demo🔨 Trading CFD/DMA📈 Numero di azioni🌈 Offerte speciali per gli utenti  ⭐ Recensioni❗❓ Come iscriversi
eToro50$100.000 $3205 +Social Trading / Copy Trading⭐⭐⭐⭐⭐VAI!
Capital.com20 € a carta10.000 $Solo CFD5456 +Intelligenza Artificiale / Account Manager⭐⭐⭐⭐✩VAI!
FP Markets100$100.000€680 +MetaTrader 4 / Forex Calculator⭐⭐⭐⭐✩VAI!
Trade.com100$100.000€Solo CFD2000 +Materiale formativo / Segnali di Trading⭐⭐⭐⭐✩VAI!
IQ Option10 €10.000 €Solo CFD192 +Opzioni FX / Video lezioni⭐⭐⭐✩✩VAI!
Plus500100€  100.000€2000 +Opzioni MIBO / eBook gratuito⭐⭐⭐✩✩VAI!
Tabella di riepilogo su dove comprare azioni – piattaforme consigliate

Nota a margine: le piattaforme di trading inserite in questo approfondimento godono delle regolamentazioni e certificazioni per operare sui mercati finanziari italiani ed esteri. Non a caso si tratta di piattaforme di trading sicure e affidabili che salvaguardano i dati sensibili dei traders e il denaro presente nel loro portafogli.

Detto ciò, non resta che trattare più a fondo ogni singola piattaforma di trading online per vedere più nello specifico quali sono i vantaggi che i traders possono trarre andando a comprare azioni mediante una di queste piattaforme di trading online.

eToro

La prima piattaforma di trading qui trattata è eToro (vai qui per il sito ufficiale), una piattaforma che conta oltre 24 milioni di utenti iscritti. Difatti, si sta facendo riferimento ad un vero e proprio leader di settore in quanto eToro è uno dei broker ad oggi più noti.

Comprare azioni su eToro permette di accedere a un ampio numero di asset

Tra i servizi più acclamati di eToro ne spiccano due su tutti, ossia il Social Trading ed il Copy Trading (qui tutti i dettagli sulle offerte). Per Social Trading si intende un servizio che consente ai traders alle prime armi di seguire, di leggere recensioni e di vedere le operazioni realizzate da tutti i traders presenti sulla piattaforma in questione. Un ottimo modo per imparare come muoversi sui mercati finanziari e per cominciare ad assimilare una buona dose di conoscenza del settore.

Quanto al Copy Trading, invece, si tratta di uno strumento che consente agli utenti di copiare letteralmente gli investimenti di altri traders, anche di quelli più esperti. Attraverso questo strumento gli investitori meno esperti possono allo stesso tempo imparare le pratiche del trading online e mettere da parte un bel gruzzoletto di denaro da investire poi in operazioni successive, sempre che i traders scelti da seguire siano dei veri e propri esperti del settore.

Infine, è utile sapere che operando con eToro è possibile investire sui portafogli gestiti fruendo del servizio di Smart Copy Portfolios, il quale però richiede un deposito minimo di 5.000 dollari americani.

Inoltre, questa piattaforma di trading online consente agli utenti di aprire un conto demo gratuito dove fare tutte le prove del caso che mette a disposizione degli investitori 100.000 dollari americani virtuali da investire a proprio piacimento.

Capital.com

Il secondo broker di trading online analizzato in questo approfondimento è Capital.com (qui il sito ufficiale), anch’esso un leader del settore degli investimenti online come l’appena citato eToro.

Comprare azioni con Capital.com consente di sfruttare l’intelligenza artificiale

La piattaforma di trading in questione ha realizzato un’interfaccia molto semplice da utilizzare integrata da un’intelligenza artificiale degna degli attuali progressi in ambito tecnologico. Difatti, l’Intelligenza Artificiale di Capital.com (qui l’offerta completa) si occupa di segnalare agli investitori quali sono i titoli che non stanno soddisfando le loro aspettative, in modo da offrire loro la possibilità di andare a correggere le operazioni sbagliate.

Quanto ai traders meno esperti, questa piattaforma di trading online, ha dimostrato di prestare notevole attenzione in quanto ha realizzato un corso di trading online completamente gratuito nella sezione “impara il trading” dove verranno trattate sia le pratiche di base del trading online che alcuni aspetti riguardanti questioni più complesse. Difatti, nonostante si tratti di un corso consigliato perlopiù ai traders meno esperti, è un’ottima occasione di crescita anche per i traders con più esperienza alle spalle.

Infine, l’ultimo servizio degno di essere menzionato che questo broker di trading online offre ai suoi utenti è quello dell’Account Manager (vai qui per scoprire i vantaggi), uno strumento completamente gratuito che offre un supporto all’investitore. Difatti, una volta che il trader avrà deciso di fruire di questo strumento, verrà contattato da un Account Manager personale che gli offrirà consigli utili sulle varie situazioni di mercato possibili e su come gestire i propri ordini e il proprio portafogli.

Inoltre, anche questa piattaforma di trading online offre ai suoi utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito con a disposizione 10.000 dollari americani virtuali da utilizzare per cominciare a fare pratica e a familiarizzare con il mercato azionario.

FP Markets

Il terzo broker che si è deciso di proporre ed analizzare in questo approfondimento è FP Markets (clicca qui per visitare il sito ufficiale), uno tra i migliori broker di trading online presenti sul mercato.

FP Markets dispone della piattaforma IRESS ed Expert Advisor per comprare azioni
FP Markets dispone della piattaforma IRESS ed Expert Advisor per comprare azioni

La piattaforma di trading in questione mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di aprire un conto speciale che va sotto il nome di 0.0 Row Spreads che consente agli investitori di operare con uno spread pari a 0.0, andando ad aumentare i potenziali profitti derivanti da un’operazione. Inoltre, si tratta di un broker che consente ai suoi utenti di comprare azioni attraverso il Trading Automatico mediante gli EA – Expert Advisor (per utilizzarli registrarsi qui), non a caso molti traders alle prime armi operano mediante FP Markets.

C’è da dire che FP Markets è un broker multi-piattaforma, il che significa che oltre all piattaforma di proprietà del broker stesso, ossia la IRESS, è possibile comprare azioni utilizzando altre piattaforme come ad esempio le più note MetaTrader 4 e MetaTrader 5, le piattaforme di trading più utilizzate al giorno d’oggi in quanto offrono un’ampia gamma di strumenti per analizzare il mercato e si prestano bene sia a traders alle prime armi che ad investitori con più esperienza.

Infine, è utile sottolineare un ultimo servizio proposto da questo broker che riguarda il Forex Calculator, ossia uno strumento molto vantaggioso per tutti quegli utenti che vogliono investire sul Forex Market in quanto si occupa di stimare i rischi inerenti ad investimenti futuri.

Anche FP Markets, inoltre, consente ai suoi utenti di aprire un conto demo gratuito fornendogli un portafogli di 100.000 € virtuali da investire come il trader meglio crede.

Trade.com

Il quarto broker proposto in questa guida è Trade.com (qui per visitare il sito ufficiale), un broker multi-asset e multi-piattaforma che negli anni ha dimostrato di avere molta cura per la formazione dei traders meno esperti.

Trade.com offre i segnali di Trading Central per comprare azioni

Difatti, l’offerta di questo broker di trading online contiene un manuale di trading online gratuito (vai qui per maggiori dettagli) dove verranno trattate tutte le pratiche più importanti del trading online, utile soprattutto a quegli utenti che si sono affacciati da poco su questo settore e hanno comunque voglia di imparare a comprare azioni in maniera autonoma.

Essendo un broker multi-asset, Trade.com consente ai suoi utenti di investire su azioni, bond, forex market, criptovalute e materie prime, il che significa che si potrà diversificare il proprio portafogli in base ai titoli che più fanno al caso dell’investitore.

Inoltre, essendo anche un broker multi-piattaforma, Trade.com offre ai suoi utenti la possibilità di comprare azioni sia con la piattaforma di proprietà del broker stesso, che attraverso la più nota MetaTrader 4 , da molti considerata come la piattaforma di trading online più efficiente ad oggi sul mercato.

Un’altra caratteristica che ha consentito a questo broker di trading online di guadagnarsi la stima di molti traders riguarda i Segnali di Trading di Trading Central, vale a dire dei veri e propri segnali che la piattaforma in questione fornisce ai suoi utenti in modo da suggerire il momento adatto per entrare o uscire dal mercato.

Infine, è utile sapere che anche Trade.com consente ai suoi utenti di aprire un conto demo gratuito dove mette a loro disposizione un capitale pari a 100.000 € virtuali, da investire a discrezione dell’investitore in modo da fare pratica con la realizzazione dei primi ordini.

IQ Option

Il quinto broker qui trattato è un altro colosso del settore degli investimenti online e si sta facendo riferimento ad IQ Option (qui per visitare il sito ufficiale), un broker innovativo soprattutto dal punto di vista dell’interfaccia proposta.

Difatti, il broker di trading online in questione si presenta con un sito web degno di nota, molto intuitivo e semplice da utilizzare integrato delle applicazioni per smartphone e tablet che offrono ai traders la possibilità di realizzare ordini ovunque essi siano.

C’è da dire che IQ Option è uno dei broker di trading online con le barriere all’ingresso più convenienti, infatti consente ai suoi utenti di effettuare un deposito minimo di 10 euro e di aprire una posizione investendo soltanto 1 euro.

IQ Option è il broker più accessibile per comprare azioni
IQ Option è il broker più accessibile per comprare azioni

Uno dei servizi di IQ Option che salta all’occhio degli investitori sono sicuramente le Opzioni FX (vai qui per scoprire i vantaggi), ossia un ibrido tra il Forex Trading e le piattaforme di opzioni. Sostanzialmente le Opzioni FX si occupano di prevedere se il prezzo di un titolo risulterà superiore o inferiore alla data di scadenza rispetto al prezzo indicato nel contratto.

Chiaramente una previsione sbagliata comporta la perdita di tutto il capitale investito, mentre una previsione corretta può significare la generazione di profitti potenzialmente illimitati.

Anche IQ Option, inoltre, ha dimostrato negli anni grande attenzione per i traders alle prime armi, mettendo a loro completa disposizione delle video lezioni gratuite articolate in corsi di base, corsi sulla redazione di analisi tecnica e analisi fondamentale e corsi sull’investimento mediante i Contratti per Differenza.

Infine, è utile sottolineare la messa a punto da parte di questo broker di una sezione dove vengono fornite tutte le notizie più importanti riguardanti i mercati di tutto il mondo, in modo che l’investitore non debba sprecare tempo nella ricerca di notizie derivanti da fonti affidabili.

Inoltre, anche IQ Option offre ai suoi utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito mettendo a loro completa disposizione 10.000 € virtuali per familiarizzare con il mercato azionario.

Plus500

Il sesto ed ultimo broker di trading online proposto in questo approfondimento è Plus500 (vai qui per visitare il sito ufficiale), un broker che non ha nulla da invidiare a quelli trattati in precedenza in quanto si presenta con servizi ed offerte notevoli.

Plus500 è un broker storico nel campo della compravendita di azioni
Plus500 è un broker storico nel campo della compravendita di azioni

Tra i servizi di questa piattaforma di trading online più gettonati tra i traders troviamo sicuramente le Opzioni MIBO (qui per scoprire tutti i vantaggi), che sostanzialmente stanno ad indicare le Opzioni sull’indice azionario FTSE MIB. Il loro funzionamento è analogo a quello delle Opzioni FX di IQ Option appena trattate, con la sola differenza che invece di operare sul Forex Market, operano sul famoso indice azionario FTSE MIB.

Volendo volgere uno sguardo al materiale formativo messo a disposizione da questo broker, troviamo un manuale di trading online completamente gratuito scaricabile anche in versione eBook. In esso saranno trattate tutte le pratiche di base e non del trading online, non a caso è rivolto sia a traders principianti che a traders più esperti che vogliono approfondire e ampliare le proprie conoscenze in questo settore.

Un altro servizio della piattaforma di trading online in questione che merita di essere menzionato è quello che riguarda il calendario economico, una sezione dove vengono trattate tutte le notizie più importanti del mondo della finanza. In questo modo il trader avrà a sua completa disposizione tutti gli strumenti per comprare azioni senza dover reperire informazioni su altri siti web.

Infine, anche Plus500 offre ai suoi utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito dove possono sfruttare 100.000 euro virtuali da investire sui titoli che secondo le loro strategie di trading risultano essere particolarmente profittevoli.

Come comprare azioni online: l’analisi del titolo

Prima di andare a realizzare effettivamente l’investimento c’è un ulteriore passaggio da osservare e da realizzare con cura. Si tratta dell’analisi generale e completa del titolo che, secondo la teoria classica, comprende due fasi di studio: l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica.

Si tratta di due tipologie differenti di analisi che, una volta integrate, offrono una panoramica molto ampia sul titolo in questione fornendo informazioni utili sull’andamento futuro del trend tanto nel breve che nel lungo periodo.

Idealmente, infatti, si vuole procedere con l’acquisto di un’azione dopo averne compreso l’evoluzione per almeno i 5 anni successivi. Ecco più nel dettaglio come si articolano questi due tipi di studio e come funzionano:

Analisi fondamentale sulle azioni

L’analisi fondamentale è uno step necessario nella realizzazione di una strategia di trading sul lungo periodo in quanto si vanno a reperire informazioni relative alle performance aziendali e agli sviluppi di bilancio.

In essa vengono inseriti tutti i dati di una società, come ad esempio la capitalizzazione di mercato, l’utile netto, il fatturato, il numero di dipendenti e la distribuzione degli investimenti e dei capitali interni.

Volendo stilare un’analisi attenta e completa, si è deciso di proporre l’analisi fondamentale secondo il modello sviluppato da Warren Buffett, uno degli investitori più ricchi e più conosciuti al mondo.

Il modello progettato da Warren Buffett si basa sullo studio di questi principali fattori:

  • Dati di Bilancio: si tratta di tutti i dati che illustrano soprattutto il rendimento di una società e sono fondamentali per capire quanto quest’ultima sia efficace nella generazione di utili, e quindi, nell’attrarre nuovi investitori;
  • Settori operativi e organizzazione societaria: Ogni società di un certo spessore mette in atto una decisa settorizzazione e non può che essere saldamente ed efficacemente organizzata partendo dalla base (Business Model);
  • Figure chiave: di solito sono le menti del progetto e spesso vanno a ricoprire ruoli amministrativi all’interno dell’azienda, come ad esempio la figura di CEO;
  • Competitors: è molto importante studiare i diretti concorrenti dell’azienda analizzata per capire quale direzione è stata scelta per la loro produzione e qual è il loro orientamento sul mercato;
  • Azionariato: è molto importante in quanto consente di stimare la liquidità di un titolo. Chiaramente un titolo con liquidità molto elevata è molto conveniente per gli investitori.

Una volta analizzati questi punti l’investitore avrà racimolato molte informazioni utili a capire in che modo opera l’azienda in questione, per poi passare alla realizzazione dell’analisi tecnica. L’integrazione di queste due analisi fornisce una panoramica dell’azienda in questione a 360 gradi andando a ridurre drasticamente i rischi di un’operazione.

Analisi tecnica sulle azioni

Quanto alla seconda tipologia di studio, invece, si sta facendo riferimento all’analisi tecnica.  Questa consiste nell’applicare di particolari indicatori di trading al grafico dei prezzi del titolo in modo da evidenziare e studiare alcune caratteristiche peculiari delle quotazioni di mercato.

Quando si va a realizzare l’analisi tecnica si devono necessariamente impostare:

  • timeframe: indica il lasso di tempo nel quale l’investitore decide di spalmare la sua operazione; si possono comprare azioni investendo sul breve, sul medio e sul lungo periodo;
  • indicatori di trading: sono dei particolari strumenti analitici che, una volta applicati al grafico, forniscono dei segnali di trading molto precisi. Grazie all’efficacia degli indicatori di trading il trader saprà con precisione quando entrare o uscire dal mercato in quanto si va ad effettuare una previsione sull’andamento futuro del trend in questione.

Una volta applicati questi due strumenti al grafico, sarà il trader a dover leggere i segnali di trading ed essere tempestivo nella realizzazione degli ordini, specie se si opera sul breve periodo dove spesso e volentieri le posizioni restano aperte per non più di un’ora.

Integrando analisi fondamentale e analisi tecnica l’investitore potrà puntare all’obiettivo principale di ogni trader, ossia quello di massimizzare i profitti e limitare le perdite, andando a comprare azioni con una percentuale di rischio decisamente bassa grazie alle strategie di trading messe in atto.

Come imparare l’analisi per comprare azioni

Per quanto riguarda l’approccio alla redazione delle varie analisi per comprare azioni, il team di analisti e di esperti di GuidaTradingOnline.net ha voluto trattare degli strumenti molto utili per imparare in pochi passi come stilare un’analisi di borsa completa ed efficace.

Imparare l’analisi per comprare azioni – caratteristiche principali:

📚 Imparare a comprare azioni🆓 Chi lo offre gratuitamente🔥 Efficacia⌚ Tempo richiesto🤔 Quando imparare
VideolezioniIQ Option⭐⭐⭐⭐⭐4 settimanePrima e durante la pratica di trading online
Social TradingeToro⭐⭐⭐⭐⭐3 settimaneDurante la pratica di trading online
Manuale PDFTrade.com⭐⭐⭐⭐✩5 settimanePrima di cominciare ad investire in Borsa
Metodi per imparare a comprare azioni – confronto

Il primo strumento utile ad imparare le analisi necessarie per comprare azioni a basso rischio sono delle video lezioni messe a disposizione da due dei broker trattati in questo approfondimento e si sta facendo riferimento a Trade.com (vai qui per visitare il sito ufficiale) e del videocorso fornito da IQ Option (vai qui per scoprire i vantaggi).

Il consiglio degli esperti è quello di seguire passo passo le video lezioni prima di cominciare a comprare azioni, ma ciò non esclude che gli investitori possano comunque iniziare a fare pratica mediante un conto demo gratuito e allo stesso tempo seguire il corso di formazione gratuito.

Il secondo servizio utile per imparare a realizzare le analisi è offerto dal broker di trading online con sede in Israele, eToro (vai qui per il sito ufficiale) e si sta facendo riferimento al Social Trading.

Sostanzialmente si tratta di un servizio che consente agli investitori di seguire i traders più esperti, di leggere le proprie recensioni e di vedere il modo in cui questi traders operano. Un ottimo strumento utile soprattutto ai traders che hanno da poco iniziato a comprare azioni con il trading online, in quanto si può imparare molto vedendo investitori esperti operare sul mercato.

Il terzo strumento qui proposto è fornito dal broker di trading online Plus500 (vai qui per visitare il sito ufficiale) e si tratta di un manuale in formato PDF completamente gratuito all’interno del quale i traders troveranno tutte le pratiche da considerarsi come le basi del trading online, motivo per cui è un servizio molto gettonato tra gli investitori che hanno da poco approcciato al mondo del trading online.

Il quarto e ultimo strumento per imparare a fare analisi per investire sui mercati azionari sono i libri per comprare azioni e, a questo proposito, il team di analisti di GuidaTradingOnline.net ha pensato di inserire i titoli dei 5 migliori libri per comprare azioni, ossia:

  • Analisi tecnica dei mercati finanziariJohn Murphy
  • L’investitore intelligenteBenjamin Graham
  • Lo Zen e la via del trader samurai Stefano Fanton
  • A spasso per Wall Street Burton Malkiel
  • Trading System vincenti: le strategie operative utilizzate dagli investitori professionaliEnrico Malverti

Chiaramente imparare a fare trading online mediante la lettura di un libro è un processo che richiede un lasso di tempo maggiore rispetto alle alternative fornite in questo paragrafo. Nonostante ciò, sta all’investitore scegliere il metodo più adatto per lui in base ai propri impegni e alle proprie esigenze.

  • Si consiglia anche la lettura della nostra guida: Corso di trading per capire a chi rivolgersi allo scopo di imparare il trading online su azioni

Quando comprare azioni: strategie consigliate

Volendo offrire un quadro completo su come comprare azioni, il nostro team di analisti e di esperti ha voluto trattare più nello specifico le strategie di trading, offrendo tre esempi pratici di applicazione di indicatori di trading rivolti ad investimenti sul breve, sul medio e sul lungo periodo.

Si è deciso, inoltre, di fornire un’ampia gamma di strategie in modo che i traders abbiano dei punti di riferimento da poter approfondire facendo pratica con il trading online, magari aprendo un conto demo gratuito sul sito ufficiale di eToro, uno dei migliori broker in circolazione per i traders alle prime armi.

Strategie sul breve periodo per comprare azioni

Per quanto riguarda le strategie di trading sul breve periodo, in questo approfondimento si è deciso di trattare lo swing trading, l’applicazione della Doppia Media Mobile integrata alle Bande di Bollinger e il Williams % Range integrato agli Stocastici. Dunque, si tratta di tre strategie di trading particolarmente profittevoli sul breve periodo nonostante si vada ad operare con un capitale ridotto, motivo per cui i traders meno esperti optano spesso per una di queste strategie.

Strategie sul breve periodo – caratteristiche principali:

📈 Strategia per comprare azioni – Breve termine📊 Indicatori consigliati⌚ Timeframe consigliato⏳ Tempo medio per operazione💰 Ritorni medi🤔 Difficoltà
SwingDoppia Media Mobile15 minuti3 ore10 %⭐⭐⭐⭐☆
Doppia Media + Bande di BollingerDoppia Media Mobile / Bande di Bollinger20 minuti2 ore14 %⭐⭐⭐⭐☆
W%R + StocasticoWilliams % Range / Stocastico1 ora5 ore8 %⭐⭐⭐☆☆
Quali strategie usare per comprare azioni – riepilogo tabellare

Gli analisti di GuidaTradingOnline.net hanno voluto approfondire la strategia dello swing trading, ossia una pratica che mira ad acquistare azioni, detenerle per qualche ora e aspettare che il loro prezzo salga vertiginosamente, per poi venderle e trarre profitti notevoli in un lasso di tempo molto breve.

Segnale di entrata azionario
Segnale di entrata azionario sul breve periodo

L’esempio riportato qui sopra mostra un’applicazione dello swing trading mediante l’utilizzo dell’indicatore di trading Doppia Media Mobile. Si tratta di uno degli indicatori di trading più utilizzati in quanto molto semplice da applicare ed estremamente preciso nella generazione dei segnali di trading.

Esso è composto da due curve (rossa e blu nel grafico) che, intersecandosi, vanno a generare un segnale d’ingresso (nel caso del grafico) oppure di uscita dal mercato che l’investitore dovrà cogliere al volo.

Come si può constatare dal grafico qui sopra, a seguire il segnale d’ingresso c’è un forte trend rialzista che porta la quotazione ad un prezzo maggiore, traendo profitti agli investitori che avevano operato su questo titolo.

Inoltre, quando si opera con i CFD è possibile utilizzare strumenti molto vantaggiosi come lo Stop Loss, utile a limitare le perdite, e il Take Profit, molto utile a massimizzare i profitti derivanti da un’operazione.

Strategie sul medio periodo per comprare azioni

Per quanto riguarda le strategie sul medio periodo, invece, si è deciso di trattare lo spread trading, il breakout trading e la pratica dello short selling, detta anche vendita allo scoperto, le strategie che, secondo gli analisti esperti, sono più remunerative quando si opera in periodi di tempo di medio spessore.

Strategie sul medio periodo – caratteristiche principali:

📈 Strategia per comprare azioni – Medio termine📊 Indicatori consigliati⌚ Timeframe consigliato⏳ Tempo medio per operazione⏳ Ritorni medi🤔 Difficoltà
SpreadDoppia Media Mobile1 ora1 settimana17 %⭐⭐⭐⭐☆
BreakoutWilliams % Range1 ora e 30 minuti2 settimane15 %⭐⭐⭐☆☆
Short SellingBande di Bollinger30 minutiCirca 10 giorni19 %⭐⭐⭐⭐☆
Strategie di medio periodo per operare su azionario

In questo caso si è deciso di analizzare la strategia del breakout trading, ossia una condizione che si verifica nel momento in cui l’indicatore si discosta dal trend del titolo in questione oppure supera una resistenza o un supporto. Non a caso è una condizione che si verifica principalmente dopo una fase laterale di mercato, dove una volta subite delle forti oscillazioni, i prezzi si stabilizzano al rialzo o al ribasso.

Segnale di entrata azionario sul medio periodo
Segnale di entrata azionario sul medio periodo

Come si può facilmente vedere nell’immagine qui sopra, successivamente alla fase laterale di mercato si verifica il segnale di Breakout (cerchiato in rosso). Subito dopo la comparsa del segnale d’ingresso al mercato si verifica un forte trend rialzista che porta la quotazione del titolo in questione da una quotazione di 760 USD a 1005 USD, una crescita notevole che ha generato profitti degni di nota per gli investitori che avevano deciso di investire sul titolo qui preso in esame.

Strategie sul lungo periodo per comprare azioni

Quanto alle operazioni sul lungo periodo si è deciso di includere in questo approfondimento le strategie di Growth, Value e la più nota Buy ‘n Hold, tre delle migliori strategie di trading per comprare azioni sul lungo periodo e trarre profitti notevoli.

📈 Strategia per comprare azioni – Lungo termine📊 Indicatori consigliati⌚ Timeframe consigliato⏳ Tempo medio per operazione💰 Ritorni medi🤔 Difficoltà
GrowthStocastico + Doppia Media Mobile4 ore1 o 2 mesi25 %⭐⭐⭐⭐☆
ValueWilliams % Range10 ore3 mesi29 %⭐⭐⭐⭐☆
Buy’n’HoldBande di Bollinger1 giorno1 o più mesi34 %⭐⭐⭐⭐☆
Strategie per comprare azioni sul lungo periodo

In quest’ultimo caso si è deciso di trattare la strategia di trading del Buy ‘n Hold, detto anche position trading, ossia una pratica che consiste nell’acquistare azioni da tenere nel portafogli per un periodo di tempo relativamente lungo sperando in un apprezzamento del prezzo di quelle attività.

Segnale di mercato su azioni nel lungo periodo

In questo esempio è stato utilizzato l’indicatore Bande di Bollinger entro una strategia di Buy ’n Hold, uno degli indicatori, al pari della Doppia Media Mobile, più semplici e più intuitivi da utilizzare.

Come si può vedere dal grafico, successivamente al segnale d’ingresso (evidenziato in rosso), il trend provoca un apprezzamento delle azioni che porta la quotazione di NVIDIA da 115 USD a 335, valore che ha visto un raddoppio e quindi una crescita del 100 %.

Come acquistare azioni su internet: Videotutorial gratis 2022

Al fine di potenziare ulteriormente il tuo processo d’apprendimento didattico relativo alla compravendita di azioni in rete, abbiamo pensato che la visione di un buon videocorso di approfondimento potesse esser per te una risorsa molto valida.

In questo video qui sotto puoi vedere come e dove comprare azioni online con infografiche di ausilio didattico alla spiegazione più test live che spiega in modo efficace come comprarle praticamente, sulle migliori piattaforme certificate e convenienti per farlo quali:

Il videocorso in questione è stato preso dal canale ufficiale youtube del sito tradingonline.com.

Come comprare azioni online con test live

Comprare azioni: titoli consigliati 2022

Per offrire una guida completa che vada a fornire un ulteriore supporto agli investitori, gli analisti e gli esperti di GuidaTradingOnline.net hanno deciso di inserire le 8 migliori azioni da comprare nel 2022, seguendo i criteri di capitalizzazione di mercato, rendimento medio annuale e variazione media annuale, tenendo sempre in evidenza il settore e la borsa di riferimento di ognuno.

Acquistare azioni: TOP 8 titoli da non perdere nel 2022

💸 Azioni da comprare💻 Settore📊 Borsa di riferimento💰 Capitalizzazione📉 Rendimento medio annuale📈 Variazione media annuale
Apple Inc.TecnologicoNASDAQ2.307 T USD14,18 %122.78 – 182.71
Tesla Inc.Industria automobilistica / fotovoltaicoNASDAQ754.215 Bln USD27.26 %546.56 – 1241.85
Amazon.com Inc.Commercio elettronicoNASDAQ1.088 T USD32.36 %2047.44 – 3768.76
NVIDIA CorporationElettronico / InformaticoNASDAQ405.024 Bln USD18.36 %135.30 – 345.72
Tata Motors LtdIndustria automobilisticaNASDAQ16.02 Bln USD11.18 %18.48 – 35.34
Meta Platforms IncElettronico / InformaticoNASDAQ517.95 Bln USD37.38 %168.87 – 383.95
AliBaba Group Holdings LtdCommercio elettronicoNYSE217.144 Bln USD60.62 %73.20 – 230.64
Microsoft CorporationElettronico / InformaticoNASDAQ1.91 T USD5.07%238.48 – 349.30
Comprare azioni nel 2022 – titoli da scegliere

Come si può vedere dai titoli inseriti nella tabella qui sopra, si tratta di aziende leader dei settori in cui operano, il che vuol dire che rivestono ruoli preponderanti nell’economia globale e che, di conseguenza, presentano rischi minori rispetto a titoli di aziende ancora in fase di affermazione..

Trattandosi di aziende leader, inoltre, godono di un’elevata liquidità e di un’ottima capacità di generare utili. Difatti, se l’elevata liquidità consente agli investitori di trarre profitti potenzialmente illimitati, l’ottima capacità di generare utili si traduce nell’attrarre verso i loro titoli sempre più investitori e, quindi, alla crescita costante dei volumi e delle quotazioni.

Detto ciò, il consiglio degli analisti esperti è comunque quello di cominciare a familiarizzare con l’acquisto di  azioni mediante l’apertura di un conto demo gratuito, sia in caso di investimento sul breve, sia sul medio che sul lungo periodo, in modo da cominciare a fare pratica con il mercato azionario e ridurre le percentuali di rischio delle operazioni future.

Comprare azioni conviene? Le opinioni degli esperti

Chiaramente prima di cominciare a comprare azioni mediante denaro reale è molto importante prendere in considerazione le opinioni degli esperti, ossia quegli investitori che hanno a che fare con i mercati finanziari tutti i giorni in maniera costante e che quindi possiedono un bagaglio di conoscenze e competenze decisamente molto ampio.

In questo approfondimento si è visto come comprare azioni sia una pratica molto profittevole sia sul breve, sia sul medio che sul lungo periodo, situazione confermata dagli esempi realizzati per illustrare le strategie di trading.

Ovviamente sta al trader scegliere la modalità, la piattaforma e gli strumenti da utilizzare per comprare azioni in quanto gli investimenti sono strettamente personali e vengono realizzati per rispondere alle esigenze di ogni trader a seconda di quelli che sono i mezzi utilizzati per investire in borsa.

Quanto alle opinioni degli esperti, sì, comprare azioni conviene a patto che vengano utilizzate piattaforme regolamentate e certificate in modo da non incappare in truffe e non vedersi azzerare il saldo del proprio portafogli online.

Occhio alle truffe: ecco come comprare azioni in modo sicuro

Il settore del trading online, che negli ultimi anni è cresciuto a dismisura, ha attirato a sé un gran numero di truffatori, i quali si nascondono dietro siti web fake, gruppi Telegram o canali YouTube dove ingannano gli utenti che non hanno nessuna esperienza in ambito di trading online per dilaniare i loro portafogli e poi sparire per sempre.

Come riconoscerli?

Molto semplice. Si tratta di quei soggetti che si propongono con profitti sicuri e zero perdite, il che non ha per niente senso quando si parla di trading online in quanto si tratta di una pratica che richiede di una dose di studio ed impegno quotidiano affinchè vengano raggiunti i risultati sperati dal trader.

Per questo motivo il consiglio degli esperti è di allontanarsi da queste figure e di registrarsi a broker di trading online che godono di tutte le regolamentazioni per operare sia in Italia che all’estero, proprio come quelli trattati in questo approfondimento.

Considerazioni Finali

Giunti ormai alla fine di questa guida non possiamo che trarre le conclusioni di quanto detto sulla pratica di comprare azioni online.

Avendo trattato a fondo l’argomento non si può dire altro se non che comprare azioni conviene, a patto che le operazioni vengano svolte in maniera corretta, che vengano realizzate delle strategie attente e che si operi con broker di trading online certificati.

Detto ciò, sta ai traders individuare i titoli più performanti a seconda del settore e della borsa di riferimento per poi cominciare a comprare azioni, prima aprendo un conto demo gratuito e successivamente operando con denaro reale puntando a massimizzare i propri profitti.

FAQ – Comprare Azioni: Domande e Risposte frequenti

Come comprare azioni online in modo sicuro?

Bisogna acquistare azioni facendo trading in borsa solo su piattaforme sicure ed affidabili, certificate dal nostro staff competente. I migliori metodi oggi disponibili in rete per comprare azioni sono il trading DMA (acquisto di azioni pure) e il trading in CFD (contratti per differenza).

Quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni?

Le migliori presenti sul mercato italiano oggi sono eToro, Capital.com, IQ Option e Trade.com, con la prima e l’ultima che permettono di acquistare anche azioni reali.

Quanto costa comprare azioni online?

I costi di compravendita sono molto ridotti. Esistono spreads applicati sull’eseguito da parte dei broker per il trading in CFD e commissioni overnight per le posizioni aperte dopo le 23:00. eToro ha azioni a basse commissioni.

Come evitare le truffe?

Facendo attenzione a registrarsi e comprare azioni solo su piattaforme trading affidabili munite di valide regolamentazioni Europee.

Quali azioni comprare?

In questo approfondimento sono state fornite 8 tra le migliori azioni presenti sul mercato. Esse sono: Apple, Tesla Motors, Amazon.com, NVIDIA Corporation, Tata Motors, Alibaba e Microsoft, ossia otto aziende da considerare come dei veri e propri colossi del settore in cui operano.

Comprare Azioni conviene?

Assolutamente sì, comprare azioni conviene a patto che vengano realizzate le corrette strategie di trading e che si operi con piattaforme di trading online certificate come quelle trattate in questo approfondimento.

Lascia un commento

Un commento al post

  1. 1

    Giuseppe

    Ciao, ottimo articolo!
    Mi sto informando da diverso tempo su analisi tecnica e analisi fondamentale, però non ho capito se l’analisi tecnica può avere senso per un investimento a lungo termine in stile “pac”.

    Cioè: se voglio investire a lungo termine, con l’analisi tecinca devo minitorare i grafici costantemente nonostante ho l’obiettivo di mantenere comunque aperte le posizioni?

    è questo che non ho capito.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2021 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.