Dove conviene investire oggi? Guida 2020

Anno che viene opportunità che nascono, si dice, ed effettivamente anche questo 2020 prospetta molte interessanti prospettive per gli investitori. Conviene investire oggi? E dove conviene investire?

In questo approfondimento noi di GuidaTradingOnline andremo a prendere in considerazione quali sono le migliori prospettive da cogliere in questo nuovo anno, quali mercati riservano maggiori sorprese e come fare per coglierle.

Reggiti forte, dunque, perché ti troverai ad immergerti nel pieno del settore del trading online, visto attraverso gli occhi di chi, come noi, ci si sta dedicando ormai da tempo.

Andremo anche a dare un’occhiata alle innovazioni tecniche del trading online, comprese nelle nuove offerte di alcune delle piattaforme più interessanti del settore. Ti anticipiamo che si tratta di eToro, Capital.com e IQ Option.

Se sei alle prime armi e vuoi trovare una soluzione innovativa, moderna e decisamente più flessibile per investire il tuo capitale, allora questa guida ti aprirà un mondo.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI
Licenza: CySEC

Dep. Min. €200
Recensione eToro
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Social Trading
Inizia Gratis ➤ 62% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA

Dep. Min. 100€
Recensione Capital.com
Saldo Demo: Illimitato
Esclusività: Intelligenza Artificiale
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CYsec

Dep. Min. €100
Recensione Plus500
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Spreads Stretti
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. €10
Recensione IQ Option
Saldo Demo: 10.000€
Esclusività: Community Trading
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. 100€
Recensione Trade.com
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Video/eBook Gratis
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.

Nota bene: le piattaforme che trovi esposte sul nostro sito sono tutte regolamentate dalle principali autorità europee e presentano licenze che le autorizzano a fornire i propri servizi agli utenti italiani e europei.

Queste, inoltre, mettono a disposizione dei loro utenti conti demo gratuiti, utili simulazioni di trading per familiarizzare con i mercati finanziari.

Investire oggi: conviene davvero?

Investire online sui mercati finanziari conviene? Si tratta di una domanda più che legittima: che senso avrebbe destinare i propri risparmi in un settore privo di prospettive di crescita?

Ebbene, il termine “convenire” nel trading online non ha una sola accezione. Si può dire che conviene investire in azioni Amazon e, pur tuttavia, trovarsi a dovere affrontare delle perdite a fine giornata.

Convenire, dunque, indica in generale che la percentuale dei potenziali profitti è maggiore rispetto a quella delle perdite, ma non è una garanzia di successo. Per poter permettere che la convenienza si trasformi in un risultato concreto e apprezzabile, è necessario saperla sfruttare a pieno.

A proposito di “sfruttare“… iscrivendoti qui puoi sfruttare una prova gratuita dei segnali trading.

Torniamo a noi. Ebbene, il trading online conviene?

La risposta è un generico sì.

Investire il proprio denaro conviene in generale. Un capitale immobile, come afferma uno dei principali esponenti della scuola di Financial Freedom americana, Robert Kiyosaki, un capitale immobile diventa un peso.

Anche da un punto di vista fiscale, un capitale immobile è immediatamente visto come un bene tassabile, mentre un capitale in movimento, costantemente impegnato in questa o quell’altra attività o operazione, non è una liability (una responsabilità, un peso) ma un asset (un bene).

Detto questo, vi è un “ma”. Per rendere la propria attività di investimento completamente conveniente, infatti, è necessario far riferimento a ottimi strumenti tecnici e a buone piattaforme di trading, come avremo modo di vedere.

Strumenti e piattaforme che bisogna conoscere ed imparare. Come ti abbiamo accennato nel paragrafo precedente, lo strumento migliore per familiarizzare con i mercati finanziari è l’account demo di un broker come Capital.com (clicca qui).

L’account demo è una simulazione di trading a rischio e costo zero, che ti permetterà di capire se il settore degli investimenti online fa al caso tuo.

Investire nel 2020: dove conviene?

Il 2020 è iniziato come un anno problematico: quella che nel 2019 era soltanto un lontano rischio di recessione, infatti, nel 2020 si è andato via via concretizzando attraverso alcune catastrofi che hanno colpito il mondo.

Stiamo ovviamente parlando sia dell’incendio di 10 milioni di ettari in Australia sia del corona-virus (aka Covid-19), la prima pandemia ad alto livello di contagio da oltre un secolo.

Si tratta di gravi eventi sulla soluzione dei quali si stanno concentrando tutti i paesi del mondo, dando vita a nuove formazioni economiche finora mai viste che potrebbero portare a sviluppi molto interessanti se studiati opportunamente.

Detto questo, in vista di questi drammatici cambiamenti, investire il proprio denaro diventa più utile che mai, probabilmente l’unico modo per garantirsi entrate completamente sicure a fronte di un generale sentimento di incertezza che investe tutti i settori.

Ci teniamo a precisare una cosa molto importante: non stiamo affatto dicendo che il coronavirus o gli incendi in Australia siano dei fattori positivi. Si tratta di assolute catastrofi che hanno messo in seria difficoltà molti aspetti della vita delle persone.

A partire dall’ovvia sicurezza personale fino ad arrivare alle condizioni economiche della propria sopravvivenze: eventi del genere hanno il potere di sconvolgere le fondamenta dello status quo.

Quello di cui ci occuperemo in questa guida sarà di riconoscere, in queste tristi condizioni, i principi, le operazioni e le modalità con cui è possibile far ripartire il settore finanziario degli investimenti. Farlo, del resto, sarà semplice se si deciderai di operare con piattaforme certificate come Capital.com (clicca qui).

In questo modo, da un lato gli investitori possono trarre i profitti necessari a vivere e dall’altro, invece, le aziende ricevere quella iniziale liquidità che le può aiutare a rimettersi in piedi e far ripartire il complesso meccanismo dell’economia globale.

Come amiamo sempre dire, partecipare alla vita finanziaria è partecipare al cuore pulsante che muove il mondo. Non vi è alcun giudizio in questo, ma solo un’attenta constatazione della nostra realtà storica.

Detto questo, andiamo ad analizzare i vari settori cui puoi accedere aprendo un conto demo sulle seguenti piattaforme trading:

Investire oggi sul mercato azionario: dove conviene?

Il mercato azionario, proprio in quanto risulta essere direttamente dipendente dalla produzione e dal consumo di prodotti, è stato probabilmente il primo ad accusare pesantemente il contraccolpo di questi disastri.

Basti pensare alle azioni delle società sportive, come ad esempio la Juventus, che attualmente stentano a recuperare i valori minimi di un semestre fa. Si tratta di una situazione di emergenza alla quale la CONSOB ha prontamente posto rimedio impedendo lo short-selling sul titolo.

Ovviamente una simile restrizione non si applica ai CFD, strumenti derivati che, non influendo direttamente sulla quotazione del titolo, non rappresentano un rischio per le azioni in questione.

Investendo in azioni Juventus con Capital.com (visita il sito ufficiale), dunque, potrai anche investire al ribasso. Cosa diversa se deciderai di accedere all’offerta sulle real stocks di eToro (clicca qui), offerta che ti permette di investire in azioni reali.

Tuttavia non tutti i settori sono in rosso: la necessità di abbattere numerose attività ha permesso un potenziamento dei settori virtuali, sia di consegna sia di gestione delle piattaforme.

Si è accelerata la previsione che da tempo sosteniamo, ovvero che il settore tecnologico e delle comunicazioni sarebbe stato il mercato del futuro.

Volendo decidere di realizzare operazioni long su titoli azionari, titoli come le azioni Amazon (clicca qui per investire con Capital.com) o azioni Google, infatti, si prestano a simili operazioni.

Il mercato azionario è un ottimo settore sul quale investire anche in luce del fatto che esso costituisce un ottimo indice della salute economica globale: se esso mostra di saper reagire alla crisi, il peggio sta per passare.

Investire oggi sulle materie prime: dove conviene?

Un altro settore che, come il mercato azionario, è un ottimo indice della salute dell’economia globale, è quello delle materie prime.

Come si può facilmente intuire, il mercato delle materie prime fonda la maggior parte dei rapporti commerciali tra le varie nazioni ed è il prerequisito per un corretto sviluppo industriale di un paese.

Sebbene non siano in rapporto diretto, la salute del mercato azionario, almeno per quel che riguarda l’aspetto della produzione delle aziende, dipende anche e soprattutto dal mercato delle materie prime.

Investire nelle materie prime richiede una buona conoscenza della geografia e della distribuzione mondiale dei maggiori giacimenti e colture delle stesse, motivo per cui molti utenti alle prime armi potrebbero trovarlo un ottimo settore su cui iniziare ad investire.

Nel 2020 il mercato delle materie prime mostra numerose diverse tendenze in atto, con alcune di queste in grave ribasso e altre, invece, in netto aumento.

In particolar modo, la grave crisi che ha colpito l’Australia, prima sotto forma degli incendi e poi con il coronavirus, hanno fortemente influenzato in negativo le quotazioni dell’alluminio, di cui l’Australia è il sesto produttore al mondo.

Il fatto che la Cina (primo produttore mondiale di alluminio) sia stato il primo paese ad essere colpito dal virus non ha aiutato le quotazioni del metallo. La prontezza con cui Pechino ha fronteggiato la crisi, tuttavia, lo rendono decisamente un asset interessante.

Performance dell’alluminio

Come puoi vedere dall’immagine tratta dal grafico di eToro (visita il sito ufficiale), anche il petrolio non sta performando in maniera eccellente: il mercato deve ancora adattarsi completamente allo spostamento della produzione di carburanti dai combustibili fossili all’elettrico.

Performance non eccellente del petrolio

D’altro canto, se il petrolio e l’alluminio mostrano chiari cenni di rallentamento, il mercato dell’oro è in costante crescita. Bene rifugio per eccellenza, l’oro ha come peculiare caratteristica di fronteggiare i periodi di crisi con rialzi notevoli e consistenti.

quotazioni dell’oro in costante crescita

Il tutto restituisce un quadro molto variegato sulla situazione del mercato delle materie prime, sul quale vale la pena di soffermarsi se si è in cerca di validi asset su cui poter investire con i CFD di IQ Option (visita il sito ufficiale).

Investire oggi sulle criptovalute: dove conviene?

Il settore delle criptovalute è un altro mercato per il quale si nutrivano numerose aspettative, attualmente quasi tutte deluse. A fronte di un valore d’uso potenzialmente sconfinato, infatti, le criptovalute non riescono ancora a convincere pienamente i principali enti finanziari.

Proprio gli enti finanziari, infatti, sono coloro che potrebbero trarre i maggiori vantaggi dalle valute digitali ma solo pochi di questi si sono dimostrati interessati: a trattenerli è proprio la caratteristica che rende le valute digitali così invitanti agli investitori: la volatilità elevata.

Non è un caso che XRP (Ripple), come puoi vedere dal grafico di eToro (visita il sito ufficiale), è l’unica criptovaluta che ha firmato un contratto con una grossa società di trasferimenti di denaro: Money Gram. Le Quotazioni del Ripple sono pressoché costanti da ormai molti mesi.

storico quotazioni XRP

I Bitcoin sono in piena fase di contrazione: il titolo si appresta a vedere il suo terzo halving e le quotazioni ne stanno risentendo notevolmente.

Particolarmente significativo, inoltre, il fatto che uno dei primi servizi a cadere vittima della crisi del coronavirus sono state proprio le criptovalute: tutti i principali asset hanno registrato cali considerevoli nella prima settimana di allerta mondiale.

Il settore si mantiene, ciò nonostante, ancora estremamente appetibile: Ethereum, Litecoin, Tron, Neo e altre, infatti, hanno ripreso a funzionare a pieno ritmo e, con lo spostamento dell’attenzione sul mondo virtuale in seguito alle numerose quarantene, non vi sono dubbi impiegheranno poco a riprendersi.

Si tratta di asset estremamente delicati, ovviamente, per investire sui quali né necessario comprendere a pieno il funzionamento e la ciclicità dei trend che li caratterizzano.

Se hai intenzione di lanciarti in questo settore due sono gli strumenti che ti consigliamo di avere sempre a tua disposizione: un calendario economico aggiornato, come quello presene nel kit professionale di Capital.com (clicca qui), e un’offerta dedicata agli investimenti in criptovalute, come quella di eToro (clicca qui).

Investire oggi sul Forex market: dove conviene?

Il Forex Market è e resterà il mercato maggiore al mondo per volumi di scambio e transazioni giornaliere. Si tratta, del resto, del mercato su cui si scambiano coppie di valute.

Una considerazione va fatta su questo particolare mercato finanziario: sebbene la definizione canonica vuole che si identifichino gli asset presenti sul Forex Market come i tassi di cambio di coppie valutarie, per investire nel migliore dei modi è essenziale comprendere l’intima natura di ogni coppia Forex.

Ogni titolo del mercato valutario, infatti, presenta una quotazione estremamente complessa da studiare che comprende tutti i delicati rapporti di potere, economici e finanziari tra le nazioni prese in considerazione.

EUR/USD non è solo uno dei titoli più scambiati sul mercato finanziario ma anche il fulcro degli equilibri dell’economia mondiale: la sua quotazione riflette i rapporti tra Vecchio e nuovo Continente e il flusso di capitali dall’una all’altra sponda dell’Atlantico.

Ad un investitore non si chiede, dunque, di capire alla perfezione tutto ciò che vi è in ballo nelle variazioni di pips delle coppie di valute principali: sarebbe un compito titanico!

Il Forex market è definito il regno dell’analisi tecnica: i buoni investimenti che possono essere realizzati sul Forex, infatti, devono basarsi sull’analisi delle variazioni delle quotazioni in rapporto tra di loro, operando su quale trend viene di fatto preannunciato da quello in atto.

Qualsiasi altro tipo di considerazione si rivela più deleteria e confusionaria che altro.

Puoi vedere un esempio di analisi tecnica sul Forex nell’immagine tratta dal grafico di IQ option (visita il sito ufficiale):

Investire nel 2020: con quali strumenti conviene?

In base a quanto ti abbiamo detto analizzando ogni singolo mercato, investire nel 2020 non è un compito facilissimo ma sicuramente nasconde numerose opportunità.

Il modo migliore per cogliere le opportunità è sicuramente quello di investire con le migliori piattaforme di trading online, che andremo a descriverti nei prossimi paragrafi. Solo queste, infatti, ti permettono di impiegare i migliori strumenti tecnici e di trarre vantaggio dalle migliori offerte.

Detto questo, trattandosi di una situazione abbastanza delicata per i mercati finanziari, la scelta più saggia è quella di non realizzare investimenti diretti sui titoli, ma di utilizzare strumenti derivati come i CFD o le Opzioni FX di IQ Option.

Questi strumenti, infatti, ti permettono di avere a disposizione una maggiore flessibilità operativa e contenere notevolmente i rischi:

CFD: investire con la negative balance protection

I CFD (Contracts for Difference) sono strumenti finanziari derivati offerti dalle piattaforme di trading online. Ti permettono di investire sia sul rialzo che sul ribasso della quotazione di un titolo, prestandosi a numerose e diverse situazioni.

La possibilità di sfruttare anche la leva finanziaria ti permette, inoltre, di ottenere risultati interessanti anche se hai a disposizione solo un capitale esiguo.

La leva finanziaria, infatti, agisce sul capitale nominale mosso dal tuo investimento. In questo modo, investendo con una leva di 1:30, anche se il tuo investimento reale è di appena 10€, potrai realizzare operazioni dal valore di 300€ e, sebbene le percentuali di profitto restano invariate, i ritorni sono significativamente maggiori.

Tra i vantaggi di operare con i CFD vi è anche quello di poter contare su una apposita regolamentazione europea riguardante questi strumenti: i broker che li forniscono, infatti, devono garantire ai loro utenti la negative balance protection.

Con questo nome si intende una serie di provvedimenti atti a impedire che il saldo del conto di un utente possa risultare negativo.

Questo significa che, nel caso in cui un tuo investimento dovesse risultare in perdita, il broker provvederà a chiuderlo automaticamente non appena il valore dell’operazione scende al di sotto della metà del capitale investito per aprirla.

Opzioni FX: investire piccoli capitali

Le Opzioni FX sono uno strumento derivato offerto esclusivamente da IQ Option (visita il sito ufficiale).

Si tratta della versione completamente legale e sicura per gli utenti delle vecchie opzioni binarie.

Le Opzioni FX sono disponibili prevalentemente per titoli sul Forex Market e ti permettono di investire sulla possibilità che il valore di una coppia valutaria salga (Call) o scenda (Put).

Il vantaggio delle Opzioni FX sta nel fatto che esse sono ottimizzate per investire piccole somme: l’offerta di IQ Option sulle Opzioni FX (clicca qui), infatti, ti permette di aprire una opzione Call o una opzione Put con appena 1€.

Mentre i profitti sono potenzialmente illimitati (dipendono, infatti, dalla scadenza dell’Opzione e dalla crescita del titolo), le perdite si limitano alla somma investita.

Se usate nel migliore dei modi queste possono portare a risultati decisamente interessanti in tempi anche molto contenuti.

Dove conviene investire oggi: le migliori piattaforme

Adesso che hai un quadro completo di quella che è la situazione complessiva dei mercati finanziari, non ci resta che arrivare al momento più importante, quello che segna il passaggio dalla teoria alla pratica.

Ora che hai letto la nostra guida ti senti spinto a investire il tuo capitale in uno dei mercati finanziari analizzati?

Bene, leggi prima questo paragrafo. Per completare il percorso attraverso i mercati contemporanei ti forniremo una descrizione delle offerte delle migliori piattaforme che ti permettono di trarre vantaggio dalle evoluzioni dei tanti titoli.

Come ti abbiamo anticipato all’inizio, si tratta di piattaforme certificate e autorizzate a fornire i propri servizi in Italia e in Europa:

eToro: investire con il Social Trading

eToro (visita il sito ufficiale) è un broker che si contraddistingue per gli interessanti strumenti che ti mette a disposizione: in primis il Copy trading.

Il Copy trading di eToro è uno strumento che, infatti, permette anche agli investitori alle prime armi di non negarsi il piacere di investire il proprio capitale nel mentre stanno approfondendo la propria conoscenza dei mercati sul conto demo del broker.

In che modo?

Il Copy trading, come stesso il nome indica, permette di copiare in automatico le operazioni dei principali investitori che operano sulla piattaforma. In questo modo potrai registrare profitti proporzionali ai loro anche se non possiedi ancora le conoscenze necessarie a realizzarli autonomamente.

Clicca qui per impiegare anche tu il Copy trading di eToro e registrati sulla piattaforma

Il broker, inoltre, ti mette a disposizione una delle offerte più complete per il trading azionario. Investire in azioni con eToro ti permetterà di realizzare sia investimenti con i CFD che tramite l’acquisto diretto, impostando leva finanziaria nulla (1:1).

In questo modo potrai aver diritto ai dividendi in occasione della loro distribuzione.

Clicca qui per investire in azioni con l’offerta di eToro e partecipare alla distribuzione dei dividendi

Capital.com: operare con i segnali di trading

Capital.com (visita il sito ufficiale) è una piattaforma giovane che, tuttavia, si è immediatamente insediata nella Hall of Fame del trading online.

Il broker, infatti, comunica quotidianamente ai suoi utenti i segnali di trading di Trading Central, società leader mondiale nell’analisi finanziaria. I segnali di Capital.com sono completamente gratuiti e ti permettono di avere a disposizione analisi ausiliarie sui principali titoli del momento, rendendoti più facile la realizzazione di previsioni di trading accurate.

Ricevi anche tu quotidianamente i segnali gratuiti di Capital.com e registrati sulla piattaforma

Oltre al già citato kit professionale, Capital.com ti regala anche un manuale di trading in formato e-book una volta completata la registrazione. Si tratta di un’ottima guida per imparare a studiare nel modo più efficiente un titolo e a realizzare una buona previsione di trading.

Scarica il manuale di trading di Capital.com cliccando qui

IQ Option: investire con 10€

IQ Option (visita il sito ufficiale) è il broker migliore per chiunque desideri mettersi alla prova nel settore rischiando relativamente poco.

IQ Option, infatti, ti permette di aprire un conto reale con appena 10€, permettendoti di sperimentare i primi profitti e le prime perdite senza che questo influenzi di molto il tuo portafogli.

Non essendovi un limite significativo di deposito, inoltre, quando sarai pronto a fare sul serio, potrai realizzare comunque depositi successivi che ti permettano ritorni soddisfacenti.

Apri un conto di trading reale con appena 10€ e registrati su IQ Option

Parlando di investire piccole somme, IQ Option, come ti abbiamo detto, ti permette di operare sulle Opzioni FX a partire da solo 1€ ad operazione, in modo da poter trarre il massimo dal deposito iniziale molto basso.

Un ottimo espediente per gettarsi immediatamente nel vivo della vita frenetica dei mercati finanziari senza esporsi troppo.

Scopri l’offerta di IQ Option sulle Opzioni FX cliccando qui

Dove conviene investire oggi: considerazioni finali

In conclusione, nonostante i tempi difficili, i mercati finanziari sono comunque un settore ricco di nuove proposte emergenti e di offerte.

Le scelte che si rendono disponibili, dunque, sono innumerevoli per qualsiasi mercato, per cui ciò che devi fare è focalizzarti su un paio di esse e studiare attentamente i titoli in questione.

Se ti affiderai alle piattaforme che ti abbiamo consigliato potrai contare sui migliori strumenti e sulle offerte più competitive per studiare i principali titoli finanziari del momento e realizzare investimenti che ti permettano di esprimere al massimo le tue capacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2020 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.