Trading online materie prime

trading-materie-primeFare trading online ti apre le porte ad infinite possibilità di investimento dei tuoi capitali. Come trader puoi davvero scegliere di gestire a piacimento il tuo denaro in ogni singolo aspetto, questo avviene grazie alle piattaforme dedicate al trading dove, tra l’altro, puoi consultare elenchi di asset dai comodi menù a tendina e scegliere quello che ti interessa di più. Gli strumenti finanziari disponibili molto spesso vanno dalle decine alle centinaia, è ovvio quindi che sia impossibile restare a bocca asciutta di profitti, non devi fare altro che trovare il mercato con le condizioni più favorevoli per piazzare un trade: molto spesso un mercato propizio è quello delle commodities, conosciuto anche con il nome di, “mercato delle materie prime”.

Sebbene l’attenzione della maggior parte dei traders sia orientata verso il Forex, il mercato valutario, essi forse sottovalutano le altre occasioni offerte da altri luoghi di scambio, ma questo è un grave errore! Per abitudine o per paura si stenta a trovare il coraggio di guardarsi intorno di cambiare abitudini di investimento, ma secondo noi, una volta provate le potenzialità di altri mercati si comprende subito quanto possa essere conveniente variare ed arricchire il portafoglio di investimenti con alternative valide, proprio come nel caso del trading online sulle materie prime.

È vero, specializzarsi su pochi asset dello stesso mercato è vantaggioso, significa arrivare a conoscere alla perfezione il terreno dove sarà in ballo il tuo sudato denaro, ma ogni mercato, ogni asset, ogni strumento finanziario ha i suoi pro ed i suoi contro! La soluzione non è certo quella di imparare il funzionamento e le abitudini di tutti gli asset che ti offre un broker, ma almeno selezionarne alcuni diversi dal solito e nel contempo sempre convenienti per investire. Focalizza la tua attenzione su una decina di asset provenienti da mercati differenti, così avrai sempre una scappatoia, una via d’uscita pronta in quei momento in cui nell’involucro dove hai sempre operato ti manca il respiro ed è ora di evadere!

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

logo-broker-marketscomDeposito: €100
Vantaggi: Spreads ridotti + Trend traders + Criptovalute
Conto demo Markets.com
Recensione Markets.com
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
trade.com broker tradingDeposito: €100
Vantaggi: Omaggio 25€ + Formazione + Criptovalute
Conto demo Trade.com
Recensione Trade.com
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
broker-forex-etoroDeposito: €200
Vantaggi: Social trading + Copy fund + Criptovalute
Conto demo eToro
Recensione eToro
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!

Capitale a rischio.

broker-forex-plus500-1Deposito: €100
Vantaggi: 0 commissioni + Criptovalute + spreads stretti
Conto demo Plus500
Recensione Plus500
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
24option-logoDeposito: €10
Vantaggi: Opzioni Forex, Digitali + CFD + Hodly
Conto demo IQ Option
Recensione IQ Option
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
24option-logoDeposito: €100
Vantaggi: Metatrader 4 + Trading central + Segnali
Conto demo 24option
Recensione 24option
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
logo-bdswissDeposito: €50
Vantaggi: Webinars + Copytrading
Conto demo BDSwiss
Recensione BDswiss
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!

Trading materie prime con CFD ed opzioni binarie

La scappatoia te la offrono proprio le materie prime che, come in ogni altro mercato, sono beni finanziari a rischio ed imprevedibili, ma offrono un vantaggio non indifferente rispetto a molti altri tipi di beni e titoli, mediamente il rischio sul capitale che corre un trader che sceglie di operare sul Petrolio, sull’ Oro o sull’ argento, è più basso rispetto a quello di altri mercati! Se poi, come accade nel caso del trading online, hai l’occasione di operare con i CFD e le opzioni binarie, la musica suona ancora meglio perché con la possibilità di personalizzare in ogni dettaglio e gestire al meglio le tue operazioni di trading, con le materie prime puoi realizzare grandi profitti senza correre rischi elevati: un pregio di enorme valore.

Perché qui i rischi sono più bassi?

trading-cfdIl trading online sulle materie prime con i CFD e le opzioni binarie è un modo intelligente e vantaggioso di investire, il controllo ce l’hai tu e finché resti al comando sei padrone del tuo destino. Ma lascia che ci spieghiamo meglio. I soldi si fanno con i soldi; ci sono però solo due modi per innescare questo processo: investire o scommettere. Nel primo caso i guadagni arrivano perché sono portati in cassa con l’ausilio di cervello e metodo ben preciso, nel secondo caso invece… è sempre e solo il banco a vincere, mentre lo scommettitore piano piano resta senza il becco di un quattrino.

Abbiamo fatto questo esempio per farti capire come investire online sulle materie prime, ma anche su altri mercati finanziari, comporta scelte razionali e precisi piani operativi che portano al raggiungimento di risultati concreti. I beni di prima necessità, l’energia, i metalli preziosi sono quotati sui mercati da molto tempo ed in tutto questo lungo periodo gli analisti ne hanno studiato i percorsi, la ciclicità e le abitudini, che poi sono quelle degli esseri umani che ogni giorno fanno trading e credici: restano sempre le stesse. Se tu quindi entri in questi meccanismi ed utilizzi una strategia di investimento, allora sarai un trader e non uno scommettitore e se sei un trader con gli scambi sulle materie prime hai trovato pane per i tuoi denti ed un modo rapido per gonfiare il tuo portafoglio.

I mercati quindi possono essere inquadrati in logiche precise che i traders non devono ignorare. Resta sempre un fattore di rischio, questo è inevitabile, non è possibile prendere sempre la decisione giusta, ma intanto una cosa è sicura: le leggi della domanda e dell’offerta che causano le oscillazioni dei prezzi resta sempre le stesse e non possono essere eluse, ed insieme ad esse ci sono fattori che sono stati dimostrati influenti sui movimenti di prezzo importanti, che diventano in questo modo più facilmente prevedibili:

  • Catastrofi ambientali
  • Problemi metereologici
  • Guerre e Conflitti
  • Scelte politiche ed economiche dei governi

I vantaggi segreti del trading commodities

Come abbiamo già accennato in partenza, sembra proprio che molti traders e non pochi insiders del settore del trading tendano a snobbare le materie prime. Molti giustificano questa scelta additando alle commodities di essere poco convenienti, di non essere un mercato abbastanza movimentato, quindi a bassa volatilità, dove è impossibile fare profitti elevati e con costanza. Sebbene questo in parte sia vero specie per quei mercati poco gettonati dagli investitori, vi sono alcuni asset in grado di regalare le stesse emozioni e la stessa capacità lucrativa del mercato Forex e di coppie di valute come l’EUR / USD e molte altre ancora. Andiamo quindi a scoprire quali sono i vantaggi “nascosti” del trading di materie prime:

ANALIZZA IN MODO PROFESSIONALE I MERCATI FINANZIARI

FAI TRADING CON UNA PIATTAFORMA PROFESSIONALE SU TRADE.COM CON OMAGGIO 25€ ALL’ISCRIZIONE
APRI UN CONTO TRADE.COM

+++ CONTO DEMO + PACCHETTO FORMAZIONE INCLUSI +++

  1. Basso rischio: abbiamo già avuto modo di accennare al fatto che quello delle materie prime è un mercato più a basso rischio, questo dipende dal fatto che la volatilità non sempre è elevatissima e quindi risulta più semplice al trader gestire il proprio trading senza paure e senza le difficoltà tipiche di mercati dalle forti oscillazioni in brevi periodi di tempo. Questo favorisce di molto i principianti che così possono trovarsi nell’ambiente adatto per crescere con calma, mentre sono comunque in grado di accaparrarsi i profitti che desiderano. Ecco dunque il nostro primo vantaggio, nascosto: se per un trader esperto le materie prime possono sembrare poco appetibili perché si punta a fare numeri impressionanti, per un principiante invece è il mercato PERFETTO!
  2. Alta prevedibilità: il mestiere del trader è in definitiva quello di dover fare delle previsioni. Aspetta però, non stiamo dicendo che devi dotarti di una sfera di cristallo all’interno della quale puoi leggere il futuro dei mercati mondiali! Le previsioni dei traders si fanno attraverso lo studio e l’analisi dei grafici e il controllo costante delle notizie relative ai mercati che ti aiutano a prendere la giusta direzione negli investimenti. Il mercato delle materie prime, e questo è un secondo enorme vantaggio, molto spesso è semplice da prevedere perché circolano numerose notizie su di esso e perché i suoi grafici sono di lettura più marcatamente facilitata ed agevole rispetto alle alternative.
  3. Correlazioni chiare: altro aspetto che rende molto conveniente il mercato delle materie prime è il fatto che in esso le correlazioni sono molto chiare e facili da individuare. Per ogni trader le correlazioni sono una manna dal cielo, ovvero, siccome i mercati vanno visti come grandi organismi è chiaro che ci siano delle correlazioni tra gli asset. Ciò significa che in determinati casi se l’asset A è in rialzo, l’asset B si trova in ribasso, questo è un esempio di correlazione negativa! Ad esempio è noto il rapporto tra le materie prime e l’inflazione, quando questa si alza le materie prime si rafforzano etc… etc…

Per sfruttare al massimo questi vantaggi ed iniziare subito a fare guadagni importanti senza sforzi particolari devi solo imparare le basi del trading materie prime ed applicare ogni volta sempre la stessa strategia! Per fare trading sulle commodities, infatti, non hai bisogno di alcuna conoscenza specifica, non hai bisogno di una laurea in economia. Ti basta un computer, una connessione ad internet normalissima e… una piattaforma di trading offerta da uno dei migliori broker online di CFD oppure opzioni binarie. Alcuni broker si sono dimostrati particolarmente efficienti nell’offrire ai propri clienti tutti gli strumenti ed i consigli necessari per operare al massimo sulle materie prime, ecco dunque alcuni esempi di broker che devi assolutamente prendere in considerazione:

Per il trading materie prime con le opzioni binarie i migliori sono:

Per il trading con i CFD invece i migliori in assoluto sono 5:

Se scegli uno tra i broker qui presenti che noi abbiamo attentamente selezionato per te per fare trading commodities, ma anche Forex o qualsiasi altro tipo di negoziazione ti piaccia, hai maggiori possibilità di successo perché ti trovi subito nel contesto giusto, quello vincente, dove molti altri traders principianti e non prima di te, hanno trovato la strada verso il loro successo e la loro libertà finanziaria. Certo, il broker non è tutto per andare avanti sempre al meglio, servirà anche il tuo impegno ed una gestione consapevole del capitale di investimento che va sempre salvaguardato e fatto crescere nel modo giusto. Il trading con questi broker poi è gratuito sia per aprire sia per chiudere posizioni a mercato ed inoltre i prelievi del denaro che guadagni sono celeri e senza alcun tipo di intoppo perché parliamo di broker regolamentati e sicuri.

Maggiori dettagli sulle commodities

Nel grande insieme delle materie prime rientrano tutti quegli oggetti o beni di uso comune e primario, si tratta dunque di quelle materie di cui non si può fare a meno per il proprio sostentamento ed in ultima analisi, per il sostentamento dei moderni stati nazionali. Nella vita di ogni individuo moderno le materie prime assolvono ad un ruolo centrale ed imprescindibile: esse vengono consumate nei modi più svariati, le mangiamo, le vendiamo, le bruciamo e chi più ne ha più ne metta! Esse sono le protagoniste dell’import / export diretto o indiretto in tutto il mondo, con esse è iniziato il concetto stesso di “scambio” dal tempo stesso del baratto, arcaico ed ormai molto lontano.

Dunque dai tempi in cui il baratto la faceva da padrone sugli scambi di materie prime, moltissima strada è stata fatta, il primo passo che ha cambiato le carte in tavola fu l’invenzione della moneta sulla quale oggi stesso esiste un mercato, il Forex. Infine nell’800 è arrivata la borsa come la conosciamo oggi o comunque molto simile. Essa svolse da subito una funzione riguardante le materie prime ovvero di garantire i consumatori, ma anche i produttori in caso di grande o scarso raccolto ed anche per la copertura dei costi di produzione su scala industriale. La borsa dava la possibilità di negoziare attraverso contratti standardizzati che rappresentavano una quantità fissa di un dato sottostante il cui prezzo variava in base alle leggi ineludibili della domanda e dell’offerta che quindi stabilivano i prezzi finali sul mercato ai consumatori.

Dopo questa trafila che abbiamo cercato di riassumere qui, le materie prime sono arrivate alla ribalta dei grandi mercati finanziari odierni dove investitori importantissimi agiscono e molto spesso scelgono proprio le materie prime per i loro lucrativi affari. Le materie prime nell’età moderna sono state da sempre molto studiate ed al centro dell’attenzione tanto che anche analisti importanti e famosissimi come Welles Wilder hanno studiato e creato indicatori tecnici appositamente per loro. Adesso con i contratti per differenza ed i CFD il trading materie prime si è spostato online abbattendo barriere burocratiche ed azzerando i costi per i traders specialmente, quelli “retail” ovvero i piccoli investitori che non possono sostenere i costi ed i capitali che sarebbero necessari per operare direttamente in borsa!

Ecco tutto questo rappresenta dunque il nuovo equilibrio, la nuova situazione favorevole a chiunque decida di voler operare su Oro, petrolio, Argento, cotone, zucchero e molto altro ancora. Nel prosieguo dell’articolo offriamo ulteriori consigli ed approfondimenti utili per te che vuoi entrare nel mondo delle materie prime e farlo con gli strumenti giusti per riuscirci alla grande!

APPROFITTA DELL’OFFERTA ISCRIZIONE DI 25€ SU MARKETS.COM

APRI IL TUO CONTO OGGI!

APRI UN CONTO SU MARKETS.COM

+++ DEMO, CRIPTOVALUTE, TREND TRADER E FORMAZIONE INCLUSI NELL’OFFERTA +++

Tecniche per investire in materie prime

strategie-trading-materie-primePochi altri fattori sono in grado di modificare ed alterare l’andamento dell’economia mondiale come le materie prime! In pratica tutto il sistema finanziario si basa su di loro, ad esempio è molto nota la correlazione del petrolio con l’andamento del Dollaro, un aspetto per niente casuale. Il mercato delle materie prime è conveniente ormai anche perché diversi Paesi in via di sviluppo ed alcuni che vivono un vero e proprio boom economico si sono riversate sui mercati con grandi offerte o richieste di materie prime. Parliamo di grandi colossi come la Cina l’India il Brasile ed alcuni paesi africani.

È chiaro dunque che restare sempre bene informati su come si evolve la situazione economica e politica di quelle realtà può dare una ricca mano al trader per conoscere ed anticipare i futuri movimenti dei mercati finanziari ad essi correlati. Ti basti pensare all’importanza che riveste il caffè nell’economia di una nazione come il Brasile principale produttore e grande esportatore di caffè nel mondo. Se succede qualcosa in Brasile, come problemi meteorologici che influenzano il raccolto, instabilità politica, scioperi e molto altro ancora è chiaro che il prezzo del caffè cambierà, in meglio o in peggio, per te non conta tanto con CFD ed opzioni binarie puoi guadagnare sia quando il prezzo di un bene sale sia quando scende, con la medesima procedura ed i medesimi principi.

Mentre nel caso dei CFD potresti scegliere di privilegiare l’investimento sul lungo termine per incassare profitti maggiorati, con le opzioni binarie invece puoi sempre puntare a guadagnare bene sul medio e sul breve periodo, per non contare che il trading binario è perfetto anche per le operazioni di brevissimo termine. Anche le più piccole oscillazioni dei mercati e dei beni delle materie prime saranno utili da sfruttare per fare dei trades con i rendimenti già stabiliti, si, perché con le opzioni binarie sai fin dal primo momento anche quanto ti può fruttare l’investimento che stai per fare, ma non solo perché conosci già anche il massimo della perdita che puoi subire che è pari al capitale che scegli di investire. Tutto questo rende i trades binari molto sicuri e facilmente gestibili, nonché molto appetibili grazie agli enormi rendimenti previsti spesso vicini al 95 % di quello che investi inizialmente.

Su quali materie prime conviene di più investire?

Uno dei pregi del mercato delle materie prime è quello del gran numero di beni sui quali puoi sbizzarrirti ad investire, per quanto tutti i beni siano papabili per fare le tue operazioni, ve ne sono alcuni particolarmente indicati ed ora vogliamo dartene un saggio. Ci sono alcuni asset che hanno dei pregi speciali e che rendono gli eseguiti molto semplici da gestire grazie alle numerose notizie di mercato che li circondano e grazie al fatto che i loro grafici sono molto spesso di facile lettura, soprattutto se fai analisi con le piattaforme di trading offerte dai broker che ti abbiamo indicato in precedenza, ricche di indicatori tecnici e spazi con le notizie di mercato sempre aggiornate per fare in modo che tu possa essere pronto quando si presenta l’occasione giusta per investire.

Ecco quindi 3 esempi principali che ci sentiamo di fare nella moltitudine di possibilità offerte dal mercato delle commodities:

  • Materie prime agricole: speculare sul valore delle materie prime agricole è incredibilmente conveniente, si tratta come puoi immaginare delle materie prime che provengono dall’agricoltura e quindi parliamo di moltissimi beni quotati come il mais, il grano, il riso, il legno, il cotone, il caffè e moltissime altre ancora! Esse vengono quotate sul mercato degli Stati Uniti, ma anche a Sidney in Australia. Queste materie prime sono forse le più importanti perché esse rappresentano la base dell’alimentazione umana. Il loro prezzo è in continuo rialzo e per questo sono perfette per investire, non ti serve nemmeno fare analisi o quasi, ti basta seguire il trend rialzista. In primia la causa è l’aumento della popolazione mondiale che spinge la domanda verso l’alto. Inoltre a causa dello sfruttamento del suolo i terreni sono sempre meno fertili e quindi c’è meno disponibilità. Poi molto dipende dall’acqua, se fai questo tipo di trading esiste solo una direzione: quella rialzista.
  • Il Greggio: materia prima per eccellenza dei traders è il petrolio! Il Petrolio è senza alcun dubbio il bene principe del mercato delle materie prime, quello dove ogni investitore sogna di operare ed anche noi dobbiamo dire che non disdegniamo di utilizzarlo nelle nostre sclete in termini di investimenti finanziari. In effetti operarvi, oltre ad essere molto lucrativo, è una soluzione che risulta essere anche emozionante. Parliamo di un bene molto volatile dove potresti pensare di operare con le opzioni binarie per ottenere il massimo in poco tempo, ma anche il sistema classico de i contratti per differenza ti darà enormi soddisfazioni se desideri operare sui trend di lunga permanenza. Il petrolio è decisivo negli equilibri dell’economia globale, partecipa anche tu e specula come un vero trader!
  • L’ Oro: se intendi investire sulle materie prime nessun metallo prezioso potrebbe risultare brillante ai tuoi occhi quanto l’oro, una materia prima molto evocativa che esercita un fascino che poche altre possono mostrare. L’oro evoca subito alla mente i sogni di ricchezza che ogni trader coltiva nel fondo del proprio animo, proprio per questo forse le persone amano così tanto fare operazioni di trading sull’oro, grazie alle sue caratteristiche permette di guadagnare benissimo perché proprio come le materie prime la sua tendenza è chiara ed è quella rialzista sul lungo termine in quanto percepito come bene rifugio dell’economia mondiale! Anche le opzioni binarie potrebbero risultare particolarmente adatte, molto dipende dal tuo stile di investimento e dai tuoi gusti in fatto di trading.

Conclusioni sull’investimento commodities

Noi ci auguriamo che tu abbia colto il messaggio che volevamo tramandare qui: le materie prime sono eccellenti per il trading online e vanno certamente sfruttate a dovere. Sono un bene a basso rischio perfetto per il principiante che desidera operare in tranquillità, inoltre non mancano le alternative ad alta volatilità con asset come il Petrolio e molti altri ancora pronti a farti vivere brividi da vero trader. Provare per credere! Di seguito ti mostro la tabella contenente i migliori brokers per il trading online sulle materie prime.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

logo-broker-marketscomDeposito: €100
Vantaggi: Spreads ridotti + Trend traders + Criptovalute
Conto demo Markets.com
Recensione Markets.com
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
trade.com broker tradingDeposito: €100
Vantaggi: Omaggio 25€ + Formazione + Criptovalute
Conto demo Trade.com
Recensione Trade.com
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
broker-forex-etoroDeposito: €200
Vantaggi: Social trading + Copy fund + Criptovalute
Conto demo eToro
Recensione eToro
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!

Capitale a rischio.

broker-forex-plus500-1Deposito: €100
Vantaggi: 0 commissioni + Criptovalute + spreads stretti
Conto demo Plus500
Recensione Plus500
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
24option-logoDeposito: €10
Vantaggi: Opzioni Forex, Digitali + CFD + Hodly
Conto demo IQ Option
Recensione IQ Option
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
24option-logoDeposito: €100
Vantaggi: Metatrader 4 + Trading central + Segnali
Conto demo 24option
Recensione 24option
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!
logo-bdswissDeposito: €50
Vantaggi: Webinars + Copytrading
Conto demo BDSwiss
Recensione BDswiss
Regolatore: CySEC
ISCRIVITI ORA!

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Guidatradingonline.net
Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

guida-trading-online-logo© 2016-2018 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.