Indicatore di Trading ADX

Fare trading online e farlo con successo impone di conoscere sempre il perché delle proprie scelte e delle proprie decisioni di mercato. Questo è possibile farlo solo con l’ausilio di strumenti come l’Indicatore ADX.

L’uso di indicatori ha un solo e semplice scopo: quello di ottenere segnali di acquisto e vendita di un asset. Usando bene gli indicatori le analisi possono diventare precise e affidabili.

Così osservando il grafico, un trader può capire se le sue decisioni sono quelle giuste, ovvero se vale davvero la pena entrare a mercato e rischiare il proprio capitale, oppure evitare, mettendolo a riparo dal rischio.

Oggi parliamo dell’indicatore ADX, ovvero l’Average Directional Index. Noi di GuidaTradingOnline.net abbiamo testato per anni questo indicatore anche in coppia con altri e grazie alle buone soddisfazioni che ci ha dato pensiamo sia una buona idea proporlo anche ai nostri lettori.

Partiamo subito forte. Qui sotto puoi dare subito uno sguardo alla tabella che ti mostra quali sono i brokers migliori consigliati dal nostro team per fare trading online in sicurezza e con la massima professionalità.

Nota importante: su tutte queste piattaforme è possibile utilizzare strategie con l’utilizzo del nostro indicatore trading ADX.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

xtb broker trading
Deposito: N.A.
Vantaggi: Academy + Strategie + Whatsapp + LiveClass
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

24option-logo
Deposito: €100
Vantaggi: Manuale Trader + Segnali + Kit professionale
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-etoro
Deposito: €200
Vantaggi: Social trading + Copy Portafolios + Azioni 0 commissioni
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

24option-logo
Deposito: €10
Vantaggi: Opzioni Forex, Digitali + Conto VIP + Formazione
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

SCOPRI TUTTI I MIGLIORI BROKERS

logo-broker-marketscom
Deposito: €100
Vantaggi: Spreads ridotti + Strumenti avanzati + Analisi
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-plus500-1
Deposito: €100
Vantaggi: Senza commissioni + Criptovalute + Spreads stretti
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

Prima di continuare, c’è però da dire un’altra cosa: il broker 24option ha creato una soluzione alternativa all’analisi manuale con indicatori: è un servizio gratuito di segnali di trading (vai qui per un’anteprima).

Indicatore ADX: leggere il mercato

Grazie agli indicatori tecnici come l’ADX i traders possono ottenere preziose indicazioni sull’andamento dei mercati. In particolare, l’ADX è in grado di dare informazioni sulla forza delle tendenze in atto sui mercati.

Le tendenze nel trading sono tutto, individuarle permette di riconoscere i momenti più proficui per avviare o terminare operazioni di investimento. Conoscere la loro forza, allo stesso modo, indica se sussistano i presupposti perché la tendenza continui o possa terminare.

Sull’ADX, come sugli altri indicatori presenti nelle nostre guide è possibile costruire vere e proprie strategie di trading, ovvero tecniche di negoziazione che indicano, step by step, come impostare un trade sul mercato con ottime probabilità di riuscita.

Visualizzando l’ADX sul proprio grafico di prezzo diventa molto più semplice capire quello che sta succedendo sul mercato di riferimento. Nel corso di questa guida ti insegniamo a leggere i segnali dell’ADX così che tu possa interpretarli al meglio e sfruttarli per fare investimenti profittevoli.

ADX: come funziona

Il buon caro Welles Wilder, una figura ormai considerata leggendaria da chiunque si occupi di trading e mercati finanziari, ha ideato questo indicatore di tendenza che insieme alle sue variabili di movimento +DI e – DI è alla base di vere e proprie strategie di trading.

Da principio Wilder lo introdusse per fare il cosiddetto Commodity Trading, credendo che l’ADX fosse particolarmente adatto a quel mercato. Presto però ci si rese conto che andava benissmo anche per tradare su Forex, indici e futures.

Le informazioni principali che ci offre l’ADX o Average Directiona Index, riguardano la direzione del trend e la sua forza. Le informazioni dell’ADX vengono completate dal +DI e dal -DI e definiscono anche la direzione del trend.

Solo usando tutti e 3 gli indicatori si può stabilire sia la direzione sia la forza del trend.

ADX su grafico di prezzo

Abbiamo preso alcune immagini dell’ADX direttamente dai grafici di uno dei migliori broker di trading online in circolazione, stiamo parlando di XTB (visita il sito ufficiale de broker qui).

Indicatore-ADX-su-piattaforma-XTB
Grafico indicatore ADX

Grazie ai suoi eccellenti grafici in tempo reale, sempre aggiornati seguendo alla perfezione i reali movimenti di mercato, è possibile fare delle eccellenti analisi.

Per presentare il grafico di XTB abbiamo scelto di prendere in considerazione uno degli asset più importanti in assoluto, ovvero l’EUR/USD o euro dollaro.

Visita ora l’esclusiva piattaforma xStation5, clicca qui.

Dove si trova l’ADX? L’indicatore è al di sotto del vero e proprio grafico di prezzo. Si situa nel riquadro sottostante insieme alle due variabili +DI e – DI che lo accompagnano sempre.

In questo caso si possono osservare:

  • ADX (linea di colore arancione);
  • +DI (linea di colore verde);
  • -DI (linea di colore rosso).

Ci rendiamo conto che il grafico dell’indicatore possa apparire un po’ disordinato e complesso da leggere tuttavia, ricordiamo che sulla piattaforma di XTB è possibile personalizzare la visualizzazione a piacimento.

Recati sulla piattaforma di XTB anche adesso e prova le funzionalità del grafico. Prova a visualizzare l’ADX prima di continuare a leggere la guida. Ti basta lasciare la tua email per ottenere subito un conto demo!

Usare l’ADX per investire

Andiamo ora ad approfondire come si usa l’ADX in fase di investimento. Interpretare quelle 3 linee può essere molto più semplice di quello che tu possa pensare.

Più di ogni altra cosa bisogna ricordare una regola interpretativa: quando il +DI è superiore al -DI significa che il trend è positivo e quindi rialzista.

Quando invece il -DI è superiore al +DI, sul mercato stanno avendo la meglio le forze ribassiste, ovvero che “vendono” sul mercato.

Tuttavia, il sistema di trading non è completo fino a quando l’intersezione di questi due ultimi indicatori non viene combinata con il valore dell’ADX.

Il valore dell’ADX è espresso dai numeri posti verticalmente sulla destra del suo grafico che vanno da 7 a 40. La lettura dell’indicatore va fatta a seconda di dove punta la linea dell’ADX:

  • Al di sopra di 25 il mercato si considera in trend;
  • Tra 25 e 20 il mercato è da considerarsi in fase laterale;
  • Al di sotto di 20 siamo in assenza di trend di mercato.

Sul grafico di XTB dell’euro-dollaro poc’anzi riportato si vede benissimo come l’ADX (la linea di colore arancione) si trovi al di sotto del valore di 20, più o meno intorno a 16, ciò significa che non c’è alcun trend sul mercato.

Quindi, in una situazione simile conviene investire?

Assolutamente NO!

Quando il mercato è fermo e stagnante questo è il momento peggiore per investire e meno male che c’è l’ADX a suggerircelo in modo semplice e diretto.

ADX: segnali di trading

Quindi, quando possiamo ritenere soddisfacenti i segnali di trading che provengono dall’ADX?

Il presupposto operativo è che l’ADX si trovi al di sopra del valore di 25, questo segnala un mercato in forte trend dal quale possono scaturire segnali affidabili e si riduce così anche il rischio dei falsi segnali operativi.

In generale, indichiamo che i segnali operativi sono due:

  • Acquisto: si può aprire un’operazione di acquisto quando l’ADX si trova sopra 25 e la variabile +DI si trova al di sopra di -DI;
  • Vendita: meglio pensare a un’operazione di vendita quando l’ADX è sopra 25 e la variabile -DI si trova al di sopra di +DI.

La semplicità dell’ADX

Quindi, già a partire dalla descrizione dell’indicatore e del suo funzionamento per investire, avrai compreso che non è nulla di trascendentale e usarlo è cosa abbastanza immediata.

L’aspetto convincente è che non hai bisogno di fare alcun calcolo complesso per poter ottenere il massimo risultato con l’ADX. Sulla piattaforma di XTB (qui per il sito), come su quelle degli altri migliori broker di trading online, di cui parliamo a breve.

Tutti i calcoli li fa la piattaforma stessa e ti propone l’indicatore già pronto per l’utilizzo, a quel punto l’unica cosa che resta da fare è interpretare la sua parte grafica, cosa che come hai visto nella nostra spiegazione precedente è tutt’altro che difficile da fare.

Investire con ADX e gestione del rischio

L’ADX come qualsiasi altro indicatore di trading è soggetto a falsi segnali, ciò significa che alcune volte le indicazioni di investimento che offre potrebbero rivelarsi non veritiere.

Incappare in falsi segnali e seguirli purtroppo può significare perdita di capitale di investimento, ma c’è una semplice soluzione da adottare per prevenire spiacevoli conseguenze come questa.

Sulla piattaforma di trading di XTB, come su quella di 24option che introduciamo a breve, è possibile inserire comandi come lo Stop Loss che garantiscono un’uscita automatica dal mercato in caso si tocchi una certa quota di mercato preimpostata.

Per esempio. Diciamo che hai stabilito di voler perdere al massimo il 3% del tuo capitale di trading in una data operazione. Puoi impostare lo Stop Loss sulla quota di mercato che se raggiunta ti causerebbe proprio una perdita del 3%.

Una volta stabilito quel limite, già sai che è impossibile perdere più di un tot e puoi stare molto più tranquillo. È importante farlo anche perché a volta la forza di volontà da sola non basta. La mente a volte ci spinge a non voler chiudere le operazioni, anche quando sono in perdita.

Meglio quindi stabilire una perdita massima, impostata con un segnale di Stop Loss automatico che scatta a prescindere dalla tua volontà. Se accade che lo Stop Loss venga raggiunto, è quindi realizzi una perdita…

Niente paura, puoi provare ad avere più fortuna con la prossima operazione.

L’ADX non genera solo falsi segnali, anzi il contrario! Se lo stiamo proponendo come strategia è perché la maggior parte delle volte si tratta di un indicatore affidabile.

Investi con l’ADX su XTB

Vuoi fare trading in modo sicuro e professionale? Allora non hai altra scelta che metterti nelle mani di broker sicuri e affidabili come XTB.

XTB – Broker consigliato

Già prima ti abbiamo mostrato un’immagine tratta dalla piattaforma del broker che ti mostra quanto siano ben fatti i grafici. Sulla piattaforma proprietaria xStation5 non solo trovi grafici gratuiti e in tempo reale per tutti gli asset che puoi immaginare, ma anche molti altri indicatori oltre all’ ADX.

Negoziare su XTB è semplice e veloce, ma soprattutto sicuro perché parliamo di un broker regolamentato da CySEC e Consob che rispetta la normativa europea.

Non dimentichiamo inoltre, che XTB non impone commissioni di trading per operare sulla sua piattaforma, ma solo lo spread, quindi non si paga né per entrare né per uscire dal mercato.

Tra i servizi esclusivi del broker ricordiamo:

  • Trading demo gratis: con il conto demo puoi fare simulazioni di trading illimitate e vedere tu stesso quanto è vantaggioso investire con l’ADX. Clicca qui per aprire un conto demo con XTB;
  • Gruppo WhatsApp: XTB è un broker che si è aperto alle moderne possibilità offerte dalle migliori app di messaggistica come WhatsApp. Ma come torna utile WhatsApp a chi fa trading online? XTB ha creato un gruppo dove si incontrano i professionisti di trading con gli iscritti al broker, qui vengono dati suggerimenti e consigli su come e dove negoziare, il tutto gratis. Iscriviti al gruppo WhatsApp, clicca qui.

L’alternativa: i segnali di 24option

Se l’idea di investire facendo analisi tu stesso non ti piace, soprattutto agli inizi, allora puoi contare sull’aiuto di un altro broker che ha ideato un servizio esclusivo per te. Parliamo di 24option e dei suoi segnali di trading.

Chi è alle prime armi, magari non vuole proprio saperne di analisi grafica e indicatori tecnici. Questo è del tutto comprensibile in quanto si tratta di aspetti che possono risultare complessi.

Per questo 24option ha ideato un servizio segnali di trading automatici e gratuito. Ma come funziona? Tutti i clienti iscritti che richiedono il servizio, in fase di negoziazione ricevono notifiche su dove e come investire.

Le indicazioni e i segnali si basano su analisi di mercato con indicatori fatte da esperti in carne ed ossa che lavorano per 24option e inviano i segnali agli utenti grazie alla piattaforma del broker.

Le notifiche arrivano sulla piattaforma stessa, o in alternativa è possibile riceverle anche su smartphone o via email.

Approfitta ora dei segnali di trading. Gratis solo per i nuovi iscritti!

Conclusioni sull’ADX

A chi non piace il gioco d’azzardo? Un giretto al casinò ogni tanto sarebbe piaciuto a tutti farlo. Tuttavia, bisogna saper fare le dovute distinzioni, perché quando si fa trading alcuni pensano proprio di essere al casinò.

Chi sceglie di investire sui mercati senza aver fatto prima le dovute analisi con indicatori come l’ADX, allora sta solo sprecando il suo tempo. Anzi, sta addirittura giocando con il suo denaro come fanno gli incoscienti che scelgono di usarlo al casinò.

Grazie agli indicatori il trading diventa attività razionale, precisa e fredda. Le analisi servono a portare dalla propria parte le probabilità di successo e l’ADX è molto forte proprio in questo.

Quindi noi di GuidaTradingOnline.net, nel ringraziare Welles Wilder per aver inventato questo strumento eccellente per il trading, ci raccomandiamo anche con te: non fare trading senza analisi…

E se proprio non ti va di fare le facili interpretazioni dell’ADX almeno scegli di iscriverti a 24option con il suo pratico servizio segnali. Almeno in qual caso le analisi le avrà fatte qualcun altro e potrai comunque contare su qualche dato concreto prima di entrare a mercato!

Se hai dubbi sull’ADX o ti piacerebbe sapere altro sull’indicatore e altre strategie di trading, non perdere altro tempo, contattaci subito, siamo sempre felici di parlare con i nostri lettori e aiutarli in ogni modo:

Facebook: Pagina Ufficiale Guidatradingonline.net

eMail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2019 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.