martedì, 22 Settembre, 2020

Trading online: come scegliere l’hardware del PC

Esistono PC da gaming, PC per il graphic design, PC da mining, ma esistono anche PC da trading? Quali sono le componenti hardware ideali per un PC di trading online?

In questo approfondimento noi di GuidaTradingOnline ti forniremo tutte le informazioni necessarie a costruire una perfetta postazione da trading.

Andremo ad analizzare sia le componenti hardware necessarie per un PC perfettamente funzionante sia tutti quegli aspetti pratici particolari che possono aiutarti a performare al meglio.

Si tratta di piccoli dettagli ai quali raramente viene rivolta l’attenzione che meritano ma che, cionondimeno, hanno il potere di migliorare significativamente le tue sessioni di trading.

Ovviamente non vi possono essere sessioni di trading performanti senza ottime piattaforme di investimento. Per questo motivo ci occuperemo anche di fornirti una panoramica delle offerte dei tre principali broker presenti sul mercato.

Ti anticipiamo che si tratta di Capital.com, eToro e IQ Option, le cui offerte sono descritte nei paragrafi finali.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI
Licenza: CySEC

Dep. Min. €200
Recensione eToro
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Social Trading
Inizia Gratis ➤ 62% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA

Dep. Min. 20€
Recensione Capital.com
Saldo Demo: Illimitato
Esclusività: Intelligenza Artificiale
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. 100€
Recensione Trade.com
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Video/eBook Gratis
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.
Licenza: CYsec

Dep. Min. €100
Recensione Plus500
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Spreads Stretti
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. €10
Recensione IQ Option
Saldo Demo: 10.000€
Esclusività: Community Trading
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.

Nota bene: le piattaforme che puoi trovare elencate sul nostro sito sono tutte regolamentate e autorizzate ad offrire i propri servizi ad utenti europei ed italiani.

In particolar modo, questi broker prevedono l’offerta gratuita, a tutti i loro clienti, di account demo. Si tratta di utilissime simulazioni di trading grazie alle quali fare pratica sui mercati finanziari.

PC da trading online: caratteristiche hardware

Un buon PC da trading non necessita di caratteristiche hardware particolarmente elevate. Sebbene solitamente si è soliti immaginarsi una postazione di trading simile a quella rappresentata nell’immagine, si tratta semplicemente di un falso mito.

postazione pc per fare trading online
Una postazione di trading a dir poco esagerata

Partiamo dalle informazioni fondamentali: per poter fare trading online è necessario operare con una piattaforma di trading.

Queste possono essere fondamentalmente di due tipi: Desktop o WebTrader, ovvero possono richiedere una installazione sul PC oppure permettono di operare direttamente dal sito.

Nel primo caso non bisogna preoccuparsi: le principali piattaforme desktop non richiedono una particolare potenza di calcolo per funzionare. Tutto ciò che serve è una buona connessione internet.

Nel secondo caso, invece, il discorso cambia leggermente: le WebTrader, infatti, per funzionare al massimo della fluidità, richiedono un PC discretamente performante.

Solitamente un PC che monta un sistema operativo Windows 10 a 64 bit dovrebbe essere più che sufficiente.

Questo, ovviamente, solo considerando l’offerta più basilare di piattaforme come eToro (visita il sito ufficiale).

Il discorso cambia radicalmente e si fa più complesso se andiamo ad analizzare un’esperienza di trading a 360°.

Postazione PC da trading: più schermi in serie

Nell’immagine che ti abbiamo proposto hai di fronte sicuramente una situazione esagerata. L’operatività tipica del trading online rende completamente inutile quella quantità di schermi collegati in serie.

Per realizzare un investimento, difatti, dovrai essere discretamente veloce e avrai il tempo di confrontare due, massimo tre grafici diversi in simultanea, ma non di più.

Bada bene, munirsi di schermi collegati in serie non è un requisito necessario ma si tratta per lo più di una comodità funzionale.

In questo modo, infatti, potrai controllare più e più titoli molto più rapidamente rispetto al fare zapping schizofrenico tra le varie schede aperte sul tuo browser o sulla piattaforma scaricata.

Ovviamente non basta collegare normalmente i due schermi al PC per ottenere un risultato soddisfacente. Se vuoi fare una cosa, falla sempre bene.

Per il trading online, in particolare, avrai necessità di collegare dai due ai tre schermi in serie al tuo PC.

È opportuno che questi presentino una frequenza di aggiornamento mai inferiore ai 60Hz. Il valore ottimale sarebbe di 120Hz, ma in questo caso il PC avrebbe necessità di un buon processore e di una buona potenza di calcolo.

Puoi renderti conto della ottimizzazione delle offerte dei broker per questo tipo di ripartizione dei grafici di trading con questa immagine tratta dalla piattaforma di IQ Option (visita il sito ufficiale):

grafici iq option - postazione pc
Grafici multipli di IQ Option

È immediatamente intuibile che una simile ripartizione è appositamente pensata per visualizzare ciascuno di quei grafici su uno schermo diverso.

Hardware di un PC per Bot di trading online

Già se si prende in considerazione una delle possibilità offerte da alcune piattaforme, come la MetaTrader di Capital.com (clicca qui), il discorso va molto a complicarsi.

La caratteristica di questa piattaforma è di permettere di investire con elementari Bot di trading, detti Expert Advisor.

Operando con MetaTrader, inoltre, avrai anche la possibilità di creare manualmente una tua versione personalizzata degli Expert Advisor.

Trattandosi di un’attività di programmazione vera e propria, questa possibilità necessiterà di una macchina capace di supportarla: capace, ovvero, di far girare qualsiasi tool di programmazione in Java.

In questi casi la prima cosa su cui dovrai intervenire è la potenza di calcolo, la RAM.

Possedere una macchina con una buona potenza di calcolo non ti permetterà solo di programmare i tuoi Bot di trading personali, ma anche di permettere il loro fluido funzionamento.

Che senso avrebbe, infatti, programmare degli strumenti di trading automatico che poi non si vanno ad usare?

Ebbene, far funzionare a pieno ritmo un Bot di trading, ovvero renderlo capace di realizzare fluidamente, senza perdite di efficienza o ritardi di esecuzione, non è cosa a portata di qualsiasi macchina.

Se si tiene conto che un buon Expert Advisor può aprire e chiudere centinaia di operazioni al minuto, converrai con noi che avere a disposizione una buona potenza di calcolo è fondamentale.

In caso contrario è meglio abbandonare totalmente l’idea di trarre vantaggio dal trading algoritmico. Una macchina che non supporta questo tipo di operatività, infatti, può rallentare il processo esecutivo dell’Expert Advisor.

Nel caso di Bot di trading, un ritardo di anche una frazione di secondo può fare la differenza tra perdita e profitto.

Hardware consigliati per un PC da trading

Adesso che sai quali sono gli aspetti più esigenti del trading online, possiamo passare ad elencarti alcune componenti hardware particolarmente indicate all’assemblamento di un perfetto PC da trading:

  • 1) VGA Palit GTX1060 6GB StormX
  • 2) MB Intel 1151 V2 ASROCK Z370 Killer SLI Z370
  • 3) memory D4 3000 16GB C15 Corsair Ven K2
  • 4) PSU Corsair TX550M, PC-Netzeil
  • 5) SSD 2,5 250GB Samsung MZ-75E250B 850EVO
  • 6) CPU COOLER Noctua NH-D15, CPU-Kuhler
  • 7) Cases NZXT H440 V2 Midi-Tower Black
  • 8) CPU Intel 1151 V2 i7-8700 3,6GHz Coffee Lake 3,7/4,7ghz

Non si tratta della soluzione più a buon mercato, ce ne rendiamo conto, ma è pur sempre un investimento.

Un PC del genere può reggere le tue attività di investimento per anni e anni, portandoti, speriamo, in poco tempo ad ammortizzare le spese. Con una macchina del genere la differenza tra profitti e perdite ricadrà solo e soltanto sulle tue abilità come investitore e non su problemi tecnici di qualsivoglia natura.

Ovviamente non si tratta dell’unica soluzione. Se non sai ancora se desideri dedicarti seriamente al settore, allora il nostro consiglio è quello di optare per una alternativa più versatile, che può rivelarsi utile anche per altro: un Notebook.

Attenzione però: evita i Mac. La maggior parte delle piattaforme, infatti, non presenta versioni Desktop per questo sistema operativo, motivo per cui Windows è decisamente più appropriato.

Notebook da trading online

In base alla nostra esperienza nel settore possiamo dirti che ci hanno colpito, in particolare, tre Notebook.

Reputiamo i seguenti tre prodotti i migliori per fare trading online:

  • Razer Blue Stealth Ultrabook, un portatile dalle eccellenti prestazioni e che si è dimostrato in grado di supportare anche sessioni di trading automatico. Una vera e propria macchina da guerra;
  • Dell XPS, un ottimo portatile che si è dimostrato particolarmente valido specialmente nelle fasi di programmazione degli Expert Advisor. Da favorire decisamente la versione con schermo di 15 pollici;
  • ASUS ROG, una bilanciata via di mezzo tra i modelli precedenti, un vero e proprio factotum per il trading online, capace sia di dare buoni risultati di fluidità durante le fasi di programmazione che, sopratutto, di reggere sessioni non troppo intense di trading automatico;

Postazione di trading: al di là dell’hardware

Se l’hardware è l’aspetto fondamentale per un’operatività fluida e priva di rallentamenti, vi è un altro aspetto importantissimo per poterti dedicare a sessioni di trading pienamente soddisfacenti: la postazione.

Una buona postazione di trading deve essere composta come segue:

  • Una scrivania che possa ospitare gli schermi collegati in serie;
  • Un piccolo mobiletto o scaffale che contenga articoli di cancelleria vari, utili a realizzare calcoli o annotare informazioni. Il mobiletto può anche contenere manuali di trading o altri libri rapidamente consultabili;
  • Una poltrona comoda ed ergonomica, che non indolenzisca il corpo in seguito a ore di intensa attività finanziaria.

Oltre a questi aspetti vi è da considerare anche la salute: dovendo stare ore e ore dinanzi a più schermi, è opportuno munirsi di lenti schermanti contro la luce blu.

All’evenienza è buono avere a disposizione anche lenitivi contro gli eventuali mal di testa che possono insorgere in seguito a sforzi elevati della propria materia grigia.

Trading online: migliori piattaforme per sfruttare al massimo l’hardware del PC

Avendo analizzato tutti i principali punti salienti della questione, non ci resta che descrivere quali piattaforme sono ottimizzate sia per funzionare con un PC modesto sia, invece, per far esprimere ad un PC da trading tutto il suo potenziale.

Si tratta di piattaforme assolutamente affidabili e sicure, motivo per cui non avete nulla da temere per quanto riguarda la sicurezza della vostra macchina:

eToro: investire con il Copy Trading

eToro (visita il sito ufficiale) è un broker che permetterà di trarre piena soddisfazione dal comparto hardware del tuo PC da trading online. Questo grazie allo strumento di Copy Trading.

Il Copy Trading di eToro, infatti, è uno strumento che permette di copiare gli investimenti di altri trader, in modo da realizzare profitti proporzionali a quelli dei professionisti che operano sulla piattaforma.

Ovviamente copiare un investitore è un’operazione che anche un PC modesto riesce a portare a termine. Tuttavia con una macchina più performante questo strumento può essere portato effettivamente ad esprimere tutto il suo potenziale.

Metti alla prova l’hardware del tuo PC con il Copy Trading di eToro e registrati sulla piattaforma.

Tra le offerte più interessanti del broker, inoltre, si annoverano quelle sui titoli azionari. Su eToro potrai investire in azioni sia tramite i CFD sia ricorrendo all’acquisto diretto.

Opera sul mercato azionario con l’offerta di eToro e clicca qui.

Capital.com: operare con MetaTrader

Capital.com (visita il sito ufficiale) presenta come piattaforma di punta della sua offerta la MetaTrader, alla quale abbiamo già accennato.

In particolar modo con la MetaTrader avrai a disposizione una libreria online di oltre 1.000 Expert Advisor da impiegare per il tuo trading automatico. Questi possono essere scaricati gratuitamente in qualsiasi momento.

Opera con gli Expert Advisor della MetaTrader di Capital.com cliccando qui.

Rimanendo sempre in tema di trading algoritmico, sempre Capital.com ti comunica quotidianamente un altro frutto di questo particolare metodo di analisi: i segnali di trading.

Questi sono analisi ausiliarie da affiancare alle tue previsioni di trading e puoi riceverli gratuitamente registrandoti sulla piattaforma (clicca qui).

IQ Option: investire in Opzioni FX

IQ Option (visita il sito ufficiale) è tra le piattaforme che presentano l’interfaccia meglio ottimizzata per la visualizzazione su più schermi collegati in serie, come ti abbiamo mostrato in precedenza nell’immagine.

In questo modo potrai controllare simultaneamente più titoli finanziari e trarre il massimo vantaggio dal conto reale di IQ Option, che presenta un deposito minimo di appena 10€.

Registrati su IQ Option e opera su più schermi contemporaneamente con un deposito iniziale di appena 10€.

Questa caratteristica del broker si rivela estremamente utile per investire in Opzioni FX, strumenti finanziari con scadenze anche molto brevi che, in questo modo, possono essere perfettamente controllate.

Scopri l’offerta di IQ Option sulle Opzioni FX cliccando qui.

Hardware di un PC da trading online: considerazioni finali

In conclusione, adesso sai quali sono le caratteristiche assolutamente necessarie a creare una ottima e confortevole postazione di trading.

In questo modo, e affidandoti alle piattaforme che ti abbiamo consigliato, potrai disporre di tutti i mezzi indispensabili a dare il massimo di te con i tuoi investimenti.

Ricorda: stare concentrati per parecchio tempo è più facile se ci si trova immersi in un ambiente comodo e confortevole, privo di ritardi, latenze o altri eventi irritanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2020 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.