Strategia dati macro economici su Apple

Salve a te gentile lettore e benvenuto alla nostra presentazione della strategia di trading sui dati macro economici per fare trading sulle azioni Apple.

Se sei nuovo del campo del trading è probabile che tu non conosca il significato dei dati macro economici, anzi è possibile che tu non ne abbia nemmeno mai sentito parlare.

strategia-dati-macroeconomici-apple
Illustrazione strategia trading azioni su dati macroeconomici ( esempio azienda Apple )

Ebbene questo non ci sorprenderebbe. Molti traders sottovalutano l’importanza di questi dati nella loro attività di negoziazione, ma possiamo garantirti che questa è una scelta errata.

Se invece si tenessero in considerazione anche i dati macro, in molte situazioni si potrebbe procedere con maggiore agilità e sicurezza in sede di investimento.

Se vuoi scoprire cosa sono i dati macroeconomici e come possono aiutarti a fare investimenti di successo, questo è il posto giusto. Abbiamo creato una strategia su Apple che ti insegna a sfruttarli e l’abbiamo testata sul broker XTB (vista il sito ufficiale del broker qui).

Abbiamo scelto la piattaforma di XTB perché è semplice da usare e offre un gran numero di informazioni anche sulla Apple, la famosa azienda che si caratterizza per la mela morsicata.

Continua a leggere e scopri tutti i punti di forza della nostra strategia!

Dati Macroeconomici: l’importanza

Sebbene l’indirizzo odierno sia quello di affidarsi quasi completamente all’analisi tecnica, noi non siamo proprio dello stesso avviso ed anzi vogliamo sottolineare l’importanza dell’analisi fondamentale di cui i dati macro economici fanno parte.

Se nell’analisi tecnica è tutta una questione di numeri, rette e indicatori, con l’analisi fondamentale il discorso cambia ed entrano in gioco anche le notizie di mercato, le decisioni politiche ed economiche dei vari paesi o delle aziende ed anche le crisi e l’instabilità.

Questi sono tutti fattori che molto spesso possono andare a fare il gioco del trader, ma bisogna essere in grado di comprendere e sfruttare quello che sta succedendo.

In questa nostra guida strategica all’investimento sulle azioni Apple trovi illustrato passo dopo passo il procedimento che devi effettuare per interpretare quello che accade in fase di contrattazione e sfruttarlo a tuo vantaggio sulle migliori piattaforme trading consigliate [ Scoprile quì sotto ! ]

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

xtb broker trading
Deposito: N.A.
Vantaggi: Academy + Strategie + Whatsapp + LiveClass
ISCRIVITI ORA!

Capitale a rischio.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

24option-logo
Deposito: €100
Vantaggi: Metatrader 4 + Trading central + Segnali
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-etoro
Deposito: €200
Vantaggi: Social trading + Copy fund + Criptovalute
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

24option-logo
Deposito: €10
Vantaggi: Opzioni Forex, Digitali + CFD + Hodly
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

SCOPRI TUTTI I MIGLIORI BROKERS

logo-broker-marketscom
Deposito: €100
Vantaggi: Spreads ridotti + Trend traders + Criptovalute
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-plus500-1
Deposito: €100
Vantaggi: 0 commissioni + Criptovalute + spreads stretti

L’azienda di Cupertino è una delle maggiori in assoluto del campo della tecnologia e per questo è molto conveniente per gli investimenti. Parliamo di uno dei colossi della finanza mondiale che fa dei fatturati da capogiro.

Parliamo dell’azienda capitanata da una figura ormai quasi leggendaria ovvero quella di Steve Jobs, un uomo che con le sue decisioni ha portato in alto la Apple e con le sue parole è stato capace di toccare i cuori di milioni di giovani in tutto il mondo.

Investire nella Apple è una grande occasione e con la nostra strategia ti riuscirà piuttosto agevole, basta seguire quello che accade intorno all’azienda.

Ora parliamo di mercati. Spiegando come funzionano capirai come e perché si muovo i prezzi delle azioni Apple.

Come funzionano i mercati finanziari?

Sui mercati finanziari come quelli di borsa avviene la compravendita di un gran numero di assets di natura differente. Il valore di merci, valute, beni e titoli viene definito in base alle leggi della domanda e dell’offerta.

È proprio sui mercati, che ormai sono diventati luoghi virtuali online, che si incontrano la domanda e l’offerta in veste di piccoli e grandi investitori, organismi nazionali, banche centrali e non. Tutti hanno diritto a partecipare ai mercati a patto di avere la capacità finanziaria di farlo.

I prezzi dei beni e dei titoli che vengono scambiati sui mercati non vengono stabiliti per caso. Le oscillazioni del valore seguono delle regole ben precise dettate non soltanto da quello che riguarda il denaro in senso stretto.

Entra in gioco anche un altro fattore importantissimo: è il sentiment del mercato. Le agenzie di rating, l’opinione pubblica che si ha di una certa azienda, prodotto o settore e molto altro, può influenzare il prezzo di un asset.

L’opinione è importante anche e soprattutto perché sui mercati i fattori psicologici hanno un potere sconfinato che spesso si tende a sottovalutare.

L’impatto delle notizie sul trading

Per questo motivo un impatto veramente forte sui movimenti dei prezzi lo hanno tutte le notizie importanti che hanno a che fare con un mercato o più mercati contemporaneamente.

I migliori broker di trading online si sono attrezzati proprio per fare in modo che i loro clienti investitori, non si perdano mai una notizia o un evento importante per i mercati, proprio come ha fatto XTB con la sua sezione notizie sul sito ufficiale.

Il rilascio di dati e notizie in grado di influenzare l’economia è seguito sempre con grande trepidazione da coloro che lavorano nel settore, come investitori o analisti. Perché essi sanno che il mercato sta per scuotersi.

Ma non solo, anche tutti gli altri soggetti che fanno parte dei mercati globali seguono con attenzione il rilascio di alcuni dati (detti proprio macro economici) e il diffondersi di certe news. Spesso a questo sono legati i destini della politica, le grandi aziende e il destino delle nazioni.

Cosa c’entra questo con Apple?

Un numero molto elevato di traders sceglie la Apple per impiegare i propri capitali. Questo accade perché scegliere una simile azienda è quasi una garanzia di successo.

azioni-apple

Negli ultimi anni il titolo Apple ha conosciuto una fama sempre crescente entrando nelle grazie di milioni di nuovi operatori anche nel campo del trading online.

Se vai all’angolo della strada e chiedi chi è la Apple e chi è il suo fondatore in pratica chiunque saprebbe risponderti, ora però la cosa interessante è che anche tu puoi iniziare a negoziare azioni Apple.

Lo puoi fare da casa tua, comodamente seduto tra le calde mura domestiche, grazie al tuo computer o al tuo smart phone ed una connessione ad internet.

Facciamo ora una introduzione alla Apple che ti permetta di capire meglio il terreno sul quale ti stai muovendo ed il funzionamento di questa azienda. È da qui che prenderemo le mosse per spiegarti la nostra strategia sui dati macro economici per la Apple.

Apple: una lunga storia

La Apple esiste ormai dal 1976, ma è diventata ormai da tempo una delle più grandi multinazionali al mondo. I suoi fondatori furono all’epoca i giovanissimi Steve Jobs e Steve Wozniak.

La Apple si occupa principalmente della creazione di prodotti per l’informatica come PC e software, ma ad oggi la sua vocazione è cambiata e come ben saprai è uno dei leader del mercato degli smartphone.

La Apple vanta numeri impressionanti in quanto offre lavoro a più di 60.000 persone in tutto il mondo anche grazie al fatto che ha aperto negozi dappertutto, sono 362 gli Apple Stores nei maggiori paesi del mondo e questo numero è certamente destinato ad aumentare.

Il fatturato della Apple è da spavento infatti parliamo di una cifra oltre i 100 miliardi di dollari l’anno il 60 %  di queste entrate si stima derivino dalle vendite dei soli Iphone.

Nel 2012 per di più la società ha stabilito un record classificandosi come la società a maggior capitalizzazione borsistica al mondo. Negli ultimi anni record di questo tipo sono andati solo aumentando. Questo può darti un’idea del colosso sul quale potresti scegliere di investire.

Come investire nella Apple?

Molti investitori fanno una scelta classica e decidono di investire nella Apple alla vecchia maniera. Ciò implica acquistare i titoli Apple per il tramite di una banca con i Piani di Risparmio in Azioni oppure i conti titoli.

Questo tipo di investimento può essere una buona idea perché chi investe in Apple scommette sulla crescita del titolo nei prossimi anni, cosa che accadrà quasi sicuramente.

Ma quando un investimento si misura in anni, chiaramente è progettato per il lungo termine. Significa che i ha in progetto di acquistare oggi le azioni Apple e mantenerle nel portafoglio per anni. Le si rivenderà solo quando si saranno apprezzate.

Ma ci sono alternative a questo approccio? Certo che si e le offrono i broker di trading online come XTB. In verità, basare tutto sul lungo termine non sempre funziona: il valore di Apple potrebbe comunque crollare.

È per questo che oggi chi investe nella Apple lo fa con i broker di trading online e con il trading di CFD.

Visto che nulla può garantire che un titolo continui a crescere, bisogna chiedersi cosa accadrebbe se ci fosse a breve un’altra crisi economica? La perdita sarebbe inevitabile.

Trading su Apple con i CFD

Fare trading online sulla Apple con i CFD è tutta un’altra storia perché sia che il titolo Apple cresca e sia che crolli si ha sempre l’occasione di fare profitto. Con i CFD si possono generare rendimenti qualsiasi sia la direzione del mercato.

La cosa migliore per investire in Apple anche subito è speculare sul breve periodo grazie alle piattaforme di trading offerte dai broker come XTB. Questo è il modo più adatto per approfittare delle oscillazioni costanti del prezzo.

Non conta che la tendenza di fondo sia rialzista, l’importante è poter operare anche quando normalmente un investitore classico non potrebbe farlo, ovvero quando il mercato è ribassista.

Clicca qui per iscriverti a XTB e usare i CFD su Apple.

Ma come fare a conoscere i futuri movimenti delle azioni Apple? Per conoscere le future oscillazioni del titolo bisogna fare i conti con le notizie che riguardano l’azienda.

Bisogna conoscere i dati sul suo fatturato e sul suo stato di salute finanziaria. Bisogna conoscere il bilancio e fare attenzione al lancio di nuovi prodotti etc.

Ognuno di questi dati può influenzare le performance del titolo in borsa ed offrirti l’assist per piazzare operazioni di mercato al momento giusto e con grandi possibilità di portare a casa un rendimento, anche nell’arco di 24 ore.

Ora ti spieghiamo come fare nella nostra strategia di trading.

Strategia dati macroeconomici: quali i segnali?

Qual è lo scopo di questa strategia? Ottenere segnali di trading. Si tratta di indicazioni che ti suggeriscono come e dove operare sul titolo Apple in modo profittevole.

La prima cosa che devi fare sarà armarti di un taccuino e di un calendario perché devi sapere che, ad esempio, ottime occasioni per investire sulla Apple si presentano con cadenza trimestrale.

È su questa base temporale che vengono rilasciati i dati che riguardano il fatturato dell’azienda e molti altri dati interessanti che parlano dello stato di salute economico della Apple.

Si possono conoscere questi dati facilmente perché pubblici. Ciò significa che nel mese di gennaio, ad aprile, a luglio ed ottobre, non devi mai perdere l’occasione per consultare i risultati delle analisi sull’azienda.

In base ai risultati si possono fare previsioni sugli sviluppi futuri di Apple e sugli utili, vengono così calcolate anche le proiezioni per il fatturato finale annuo.

Ecco le nostre indicazioni operative:

1 – Se le previsioni sono positive…

Quando gli organi di informazione danno notizie positive, allora gli investitori saranno ancora più incentivati ad acquistare il titolo Apple in borsa.

Tutto questo si tradurrà in una crescita significativa del titolo sul mercato. Questa è una occasione d’oro per uno speculatore quale potresti essere tu. Perché in questo caso puoi prevedere un sicuro rialzo sia nelle prossime ore sia nei prossimi giorni.

Qui con i CFD puoi pianificare una operazione intraday (in giornata), ma anche un trade di medio termine (settimana o mese). Ovviamente devi aprire posizioni di acquisto per sfruttare l’ondata positiva, ma come si fa?

Ad esempio, sulla piattaforma di 24option, broker regolamentato per il trading online, ti basta selezionare la Apple, visualizzarne il grafico e cliccare sul pulsante ACQUISTA, come vedi nell’immagine qui sotto.

24option grafico Apple

2 – Se le previsioni invece sono negative

Quando gli organi di informazioni parlano di una flessione del titolo nel prossimo futuro e di un ribasso degli utili, allora il mercato ed il suo sentiment potrebbero reagire negativamente.

Molti potrebbero decidere di vendere le loro posizioni a mercato indebolendo il titolo Apple in borsa, ciò significa che ci sono ottime probabilità, anzi la quasi certezza, di poter lucrare da una simile situazione.

Quello che bisogna fare è aprire una posizione Short ( ovvero di vendita) con i CFD. Lo si può fare facilmente sulla piattaforma di 24option (disponibile qui) come si vede nell’immagine soprastante. Basta cliccare sul pulsante VENDI.

Lancio di un nuovo prodotto

Situazioni interessanti per investire possono verificarsi anche nel momento in cui la Apple, come spesso accade, arriva sul punto del lancio di un nuovo prodotto sul mercato.

Grande trepidazione allora coglie i mercati, ma non solo perché i prodotti Apple sono molto attesi anche e specialmente dal grande pubblico che non vede l’ora di mettere le mani sull’ultima novità di casa Apple.

In genere la più forte attesa si genera quando sta per uscire il nuovo Iphone. Migliaia di persone si accalcano al day 1 davanti all’entrata dei negozi per poter ottenere il prodotto per primi e questo, lascia immaginare che una cosa simile accade anche sulle azioni Apple.

In genere quando si sparge la notizia che un nuovo prodotto Apple sta per essere lanciato sul mercato già si assiste ad una impennata del titolo ed una situazione simile, ma anche molto più agitata, si verifica quando si conosce la data dell’arrivo del nuovo Iphone.

Quindi tu non devi fare altro che armarti di carta e penna e stamparti quella data bene in mente, perché quando quel giorno arriverà devi essere pronto a piazzare le tue operazioni di mercato.

Come abbiamo visto, puoi farlo in maniera molto semplice anche con il broker 24option. Una volta iscritto alla piattaforma trovi il grafico di prezzo Apple e i pulsanti per passare all’azione: ACQUISTA e VENDI. Ma non solo.

24option offre gratis un intero “kit di negoziazione”, si tratta di una serie di strumenti che si trovano sulla piattaforma e che qualsiasi utente può usare gratis per facilitare le sue operazioni di mercato e aumentare i profitti. Il kit di 24option è disponibile qui, ti basta cliccare per riceverlo.

Uscita nuovi prodotti: strategia

Quando esce un nuovo prodotto molto atteso Apple non fa altro che crescere in borsa e l’escursione sul mercato potrebbe essere davvero molto grande: ciò significa potenziali introiti elevati.

grafico-azioni-apple

L’immagine qui sopra mostra proprio la crescita del titolo che si è verificata praticamente sempre quando è uscito un nuovo modello di iPhone. Ma cosa accade se i prodotti non escono o peggio, sono difettosi?

Una cosa analoga, ma opposta si verifica quando un prodotto della Apple esce difettoso su larga scala, oppure non funziona bene per qualche motivo, in quel caso dato che la clientela è insoddisfatta e il titolo è destinato a subire una qualche flessione.

Ma per chi fa trading CFD con broker come XTB o 24option, questa è solo una nuova occasione in più per investire, questa volta con un’operazione di vendita.

Consigli operativi finali

Più in generale, puoi pensare di fare analisi fondamentale su qualsiasi notizia che riguarda la Apple, ti basta prendere nota del tipo di notizia e poi andare a verificare cosa si avvera sui mercati quando questa notizia diventa di dominio pubblico.

La volta successiva ti basta investire in base a quello che hai notato accadere quando quella data notizia è stata rilasciata. Niente di più semplice.

Questo è un principio valido su molti mercati e questa è la forza dell’analisi fondamentale sui dati macroeconomici. La cosa importante dunque è restare sempre aggiornati su quello che accade nel mondo dell’economia e della finanza.

Puoi farlo frequentando testate giornalistiche come il Sole 24 ore, oppure anche consultando spesso un calendario economico, come quello presente nel kit professionale di 24option disponibile qui.

Per investire in azioni Apple o in altri tipi di azioni e sfruttare le potenzialità di questa strategia ti invito a prendere in considerazione l’apertura di un conto solo su un broker qualificato e regolamentato come quelli che abbiamo nominato nel corso della guida.

Hai altri dubbi, curiosità o incertezze su come lavorare alle strategie e come applicarle? Cosa aspetti? Contattaci, siamo sempre a tua disposizione:

Facebook: Pagina Ufficiale Guidatradingonline.net

eMail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2019 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.