XTB Broker

Qui su GuidaTradingOnline.net abbiamo fatto un’accurata selezione di broker per il trading online. Abbiamo messo insieme tutti i migliori intermediari autorizzati in Europa e in Italia per garantire ai nostri lettori la possibilità di scegliere solo broker che sappiano davvero accompagnarli nell’attività di investimento.

Alla nostra selezione oggi si aggiunge un broker davvero unico nel suo genere, che ha saputo portare interessanti novità e un’offerta molto vantaggiosa nel mercato del trading online: stiamo parlando di XTB.COM.

In un settore come quello dei mercati finanziari online dove un rapporto di fiducia con gli intermediari è fondamentale, il broker XTB ( quì per il sito ufficiale ) si è guadagnato la stima e l’apprezzamento di milioni di traders in tutto il mondo. D’altronde non ci si poteva aspettare niente di meno da una società che opera nel settore già dal 2004.

recensione XTB

La nostra guida completa al TOP broker XTB

Una storia così lunga alle spalle testimonia la dedizione, ma anche e soprattutto la serietà con cui l’azienda interpreta da sempre il suo ruolo di intermediario dei mercati finanziari. Per tutte queste motivazioni e molte altre ancora abbiamo deciso di inserire anche XTB nel novero dei broker più importanti recensiti qui sul nostro portale.

Vuoi conoscere XTB in modo approfondito? Qui, nella nostra recensione puoi sicuramente riuscirci. Parleremo qui di tutti gli aspetti che riguardano l’offerta di XTB perché tu possa avere un quadro chiaro di tutti i vantaggi e i servizi di cui gode chi sceglie di diventare cliente di questo eccellente broker di trading online.

XTB: conosciamo l’azienda

XTB è un broker che ha un pregio in particolare per noi: l’attenzione alle esigenze degli utenti. Non a caso la sua piattaforma ha ricevuto numerosi premi&riconoscimenti ed è stata menzionata da importanti giornali come scoprirai in seguito. Tutti gli sforzi fatti da chi lavora in azienda e ha creato il nome e il marchio del brand sono stati realizzati per aiutare i traders a realizzare le loro ambizioni.

L’azienda alle spalle del marchio XTB è la XTB Group, un’azienda sana e prospera che vede nei suoi clienti partner di valore, cercando di stabilire una relazione di lungo termine con i traders che scelgono la sua piattaforma di investimento. Inoltre, ovviamente XTB è un broker regolamentato e sicuro, come stiamo per spiegare.

Se vuoi fare trading legale e autorizzato con XTB clicca qui.

XTB premi e quotazione in borsa

Prima però vogliamo che siano i fatti a parlare in favore di XTB e con “fatti” intendiamo i numerosi premi che il broker ha vinto nel corso degli anni, assegnati nel corso di prestigiose manifestazioni del settore trading online. Nel corso di oltre 15 anni di esperienza XTB è arrivato a operare in molti Paesi e dovunque si è affermato attraverso la vittoria di premi importanti come:

  • Migliore Piattaforma di Trading del 2016 (premio assegnato da Online Personal Wealth Awards).
  • Miglior Broker CFD 2019 (assegnato agli M&A TODAY Award

Il percorso di successo conosciuto dal broker è stato coronato nel 2016 anno molto importante che ha visto l’azienda raggiungere importanti traguardi. Tra questi non possiamo dimenticare la quotazione in Borsa a Varsavia, con le azioni del broker che sono nel primo giorno hanno ricevuto una crescita di oltre il 4%.

Quando un broker o una società arrivano in Borsa come è successo a XTB, questo può essere considerato come il più grande attestato di affidabilità, sicurezza e certificazione per un broker di trading online. Solo pochissimi altri intermediari possono vantare questo grande onore, parliamo di broker come eToro.

XTB broker regolamentato

Ogni qual volta si valuta l’offerta di un broker il primo passo è sempre quello della verifica della sua affidabilità. Ma come fare una verifica che non lasci ombra di dubbio sull’affidabilità di un broker? Bisogna semplicemente controllare che il broker abbia la licenza per a vendere prodotti finanziari.

Il trading non è un gioco e per questo diversi organismi internazionali si sono organizzati per garantire la tutela degli investitori e proteggerli non solo dalle truffe, ma anche dai numerosi messaggi e pubblicità ingannevoli sul trading che ormai girano dovunque.

Tutte le entità del Gruppo XTB sono regolate dalle più grandi e importanti autorità di supervisione finanziaria al mondo. Stiamo parlando di organismi del calibro di:

  • FCA: ente regolatore che ha sede nel Regno Unito, ma che opera al 100% in maniera indipendente dal Governo della Gran Bretagna. L’FCA è finanziata dalle aziende regolamentate. Il servizio principale dell’FCA è quello di regolamentare i mercati finanziari, fornendo servizi ai consumatori e vigilando sui mercati finanziari Britannici.
  • CySEC: la Cysec, acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission, è uno degli enti di regolamentazione più importante del mondo del trading. Anzi, con tutta probabilità è il più importante. Nato nel 2000, nel 2008, dopo l’entrata nell’UE di Cipro (stato in cui è situata la sede) si è posta come leader continentale della regolamentazione, puntando a ottimizzare – in alcuni casi bonificare – l’ambiente del trading europeo, eliminando le storture e limitando i rischi per i trader. Ricordiamo che l’autorizzazione CySEC è valida anche in Italia visto che parliamo di Unione Europea e rende superflua l’autorizzazione CONSOB.
  • KNF: è l’organo di pubblica amministrazione responsabile della vigilanza statale dei mercati finanziari polacchi. I compiti del KNF sono, tra gli altri, di supervisione del mercato finanziario, tra cui la vigilanza bancaria, la vigilanza del mercato dei capitali, vigilanza supplementare dei conglomerati finanziari e la supervisione di istituti di moneta elettronica. La missione dell’Ufficio KNF è quella di garantire la stabilità e lo sviluppo in sicurezza del mercato finanziario. L’Ufficio KNF è un organismo indipendente, i cui compiti mirano alla limitazione del rischio eccessivo nelle operazioni dei soggetti vigilati, al rafforzamento della trasparenza del mercato finanziario e al supporto del mercato a costruire la propria posizione in Europa.

Queste sono le autorizzazioni principali ottenute in Europa da XTB che ovviamente per dare i suoi servizi legalmente rispetta anche la normativa MiFID e le indicazioni dell’ESMA.

Prove della sicurezza di XTB

Per chiudere il discorso sulla legalità e sicurezza di XTB riportiamo qui anche quanto presente nella home page del sito del broker. Come tutti i providers seri, che si preoccupano realmente dei destini finanziari dei propri utenti XTB mette in guardia i suoi utenti con il seguente messaggio:

AVVERTENZA SUL RISCHIO: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 73 % di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.Non si dovrebbe rischiare più di quanto si è preparati a perdere. Si prega di assicurarsi di aver pienamente compreso i rischi associati al prodotto e di aver letto la nostra dichiarazione del rischio d’investimento completa.

XTB Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di Licenza CIF 169/12. XTB Limited ha sede a Pikioni 10, Building: Highsight Rentals Ltd, 3075, Limassol, Cipro.

XTB è marchio registrato di XTB Group. XTB Group include ma non è limitato alle seguenti società:

  • X-Trade Brokers DM SA è autorizzata e regolata dalla Komisja Nadzoru Finansowego (KNF) in Polonia
  • XTB Limited (UK) è autorizzata e regolata dal Financial Conduct Authority nel Regno Unito(Licenza No. FRN 522157)
  • XTB Limited (CY) è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.(Licenza No.169/12)
licenza cysec XTB

Licenza CySEC di XTB broker

Nell’immagine soprastante si può proprio leggere il nome della società che è riportato per esteso con Forex TB Ltd e il numero di licenza rilasciato dalla CySEC. Questa è un’immagine ripresa direttamente proprio dal sito ufficiale dell’organismo di controllo finanziario cipriota. Insomma, più garanzie di così non si possono davvero chiedere.

Trading online con XTB

Ora che abbiamo chiarito che fare trading online con XTB è legale e riconosciuto, possiamo passare a parlare dei dettagli della sua offerta nel campo del trading online. Attraverso la piattaforma di negoziazione sviluppata da XTB si ha un ampio range di scelta di mercati su cui intervenire.

Ma prima di presentarli uno ad uno vogliamo parlare dello strumento principale che si utilizza su XTB per fare trading online. Allo scopo di investire e fare operazioni di mercato che portino rendimenti i traders di XTB (come quelli di qualsiasi altro broker di trading online) usano i CFD.

Andiamo a conoscere questo strumento più da vicino.

I CFD offerti da XTB

XTB fa operare i suoi clienti su centinaia di asset attraverso l’utilizzo dei CFD o contratti per differenza. Si tratta dello strumento finanziario ideale per operare online e investire i propri capitali con fini altamente speculativi. I CFD offrono la massima libertà in fase di investimento e sono anche convenienti perché non costano nulla per essere utilizzati.

Rispetto a un passato dominato dalle banche che da sempre impongono costose commissioni e il controllo sulle operazioni dei clienti, con i CFD tutte le decisioni spettano al trader. Acquistare e vendere beni e titoli di ogni genere è possibile grazie a pochi click del proprio mouse. Ma grazie alle diverse piattaforme ideate da XTB si può scegliere di investire anche dal proprio telefonino in tutta comodità.

Qui trovi 5 video strategie di XTB per CFD gratis, clicca ora.

I CFD, dunque, sono uno strumento altamente versatile che non pone alcun limite alle negoziazioni. Ma qual è il loro vantaggio principale? Spieghiamo il meccanismo alla base dei CFD.

Come funzionano i CFD di XTB

Su XTB si possono sia comprare sia vendere CFD su qualsiasi asset disponibile in piattaforma, siano essi i Bitcoin o il petrolio. Questo è possibile perché i CFD sono contratti che si basano sull’andamento di un sottostante.

Sulla piattaforma di XTB quando invii un ordine di acquisto sul mercato stai a tutti gli effetti avviando un contratto per differenza. Cosa stabilisce questo contratto? Se hai acquistato esso determina che tu possa ottenere sul tuo capitale di investimento, una percentuale pari alla variazione al rialzo del prezzo del bene o titolo di mercato prescelto per la tua operazione.

Facciamo un esempio pratico:

  • Acquisti oro quando vale 100€ l’oncia;
  • Lo rivendi quando il suo valore si è alzato a 110€;
  • Questo significa che c’è stata una variazione del 10%;
  • Se avessi investito 1000 euro in questa operazione hai guadagnato il 10% ovvero 100€.

Allo stesso modo funziona un contratto di vendita.

  • Vendi oro quando vale 100€ l’oncia;
  • Lo rivendi quando il suo valore si è abbassato a 90€;
  • Questo significa che c’è stata una variazione del 10% al ribasso;
  • Se avessi investito 1000 euro in questa operazione avresti guadagnato il 10% di quella somma, ovvero 100€.

Come vedi il meccanismo per ottenere rendimenti su XTB è semplicissimo da spiegare e da comprendere. Ovviamente lo abbiamo illustrato senza scende in inutili dettagli tecnici, l’importante è che tu abbia capito come si ottengono rendimenti con i contratti per differenza.

cfd-trading XTB

CFD xtb broker

In pratica, si guadagna dalla differenza di prezzo tra il momento dell’entrata e quello di uscita dal mercato.

Clicca su questo link per la trading academy di XTB.

Trading a leva finanziaria XTB

Infine, per completare il discorso sui CFD è necessario introdurre il concetto di leva finanziaria. Da quando il trading è aperto al mondo della rete e tutti possono parteciparvi è stato ideato uno strumento in grado di aumentare il potere di negoziazione di qualsiasi operatore di mercato, questo strumento è proprio la leva finanziaria.

I traders possono scegliere liberamente se utilizzare o meno la leva e inoltre si tratta di uno strumento completamente gratuito. Ma spieghiamo come funziona.

Normalmente quando si fa trading sui mercati finanziari si ha a disposizione un capitale di trading che equivale al deposito effettuato presso il proprio conto di negoziazione. Quindi, diciamo che tu abbia depositato 100 euro sul tuo conto su XTB.

Con questa cifra è possibile negoziare sul Forex, ma acquistando soltanto micro lotti di valute, quindi i guadagni percentuali di cui parlavamo prima saranno proporzionati al capitale impiegato nelle operazioni. Ma con la leva finanziari il discorso cambia e si possono moltiplicare sia i capitali che i profitti. 

Esempio pratico del trading a leva

Il broker permette al suo cliente di scegliere se vuole entrare a mercato con operazioni in leva finanziaria. Per esempio, sul Forex la leva massima di XTB ammonta a 1:30, ciò significa che 1€ del tuo capitale viene moltiplicato per 30. Di conseguenza un capitale di 100 euro equivale a come se stessi negoziando con 3000 euro.

Con capitale di 100 euro se fai trading e ottieni un rendimento del 10% i profitti ammontano a 10€. Se invece investi con leva finanziaria 1:30 il tuo capitale ammonta a 3000 euro e quindi un profitto del 10% arriva a 300 euro.

ATTENZIONElo stesso discorso vale per le perdite.

Con leva 1:30 e capitale di 100€, una perdita del 10% ammonta a 300€, questo significa che il tuo capitale può andare in saldo negativo? Se hai 100€ e ne perdi 300, in teoria il tuo saldo diventerebbe negativo di 200€, in pratica è come se ti indebitassi.

In realtà questo non può accadere per 2 motivi:

  1. Puoi impostare ordini stop: sulla piattaforma di XTB, a prescindere da se scegli di negoziare a leva finanziaria oppure no hai gli ordini stop che sono una protezione per il tuo account. Puoi decidere tu a quale quota di perdita impostare lo stop e uscita automatica dal mercato e dalla posizione. Puoi impostare anche solo 5 euro di perdita massima se lo desideri.
  2. Protezione dal saldo negativo: XTB inoltre protegge i suoi traders (soprattutto se usano leva finanziaria) dal saldo negativo, ciò significa che il tuo conto non può andare in saldo negativo in nessun caso perché il broker blocca automaticamente le operazioni prima che ciò avvenga. Dunque, è impossibile indebitarsi a causa di operazioni in perdita.

Sfruttare la leva senza rischi: strategia

Su XTB se dovessi scegliere di fare trading a leva finanziaria per proteggere i tuoi investimenti devi impostare gli ordini STOP a un massimo di perdita dell’1% del tuo capitale di investimento reale.

In questo modo se il mercato dovesse prendere la direzione opposta a quella che tu avevi preventivato e dovessi realizzare delle perdite, queste non potrebbero essere maggiori del 2% del tuo capitale di trading totale.

In compenso cosa accade se le tue operazioni vanno in profitto? Grazie alla leva finanziaria si moltiplicano anche le entrate e li non c’è bisogno di impostare ordini stop le entrate vanno lasciate correre fin dove possibile.

Vuoi ricevere idee su come usare la leva? Unisciti al gruppo WhatsApp di XTB.

Mercati disponibili su XTB

Il broker ha aperto la possibilità di investire su oltre 1500 strumenti distribuiti su 6 mercati principali. Si spazia dal Forex alle criptovalute, dalle azioni alle materie prime. Una situazione di questo tipo è l’ideale per chi vuole investire seriamente vista la possibilità di fare un’ampia diversificazione del portafoglio di investimenti.

Presentiamo ora tutti i diversi mercati accessibili attraverso la piattaforma di XTB:

1 – Mercato Forex

Il Forex o FX è il mercato valutario, vale a dire il più grande mercato al mondo. La maggior parte di coloro che fanno trading concentrano i loro sforzi proprio sugli asset che appartengono al Forex, questo perché possono essere considerati tra i più convenienti e volatili al mondo.

Il Forex ha in se tutte le caratteristiche per permettere a un trader di rendere le proprie operazioni di mercato profittevoli. È un mercato estremamente liquido dove girano enormi capitali e questo contribuisce ad importanti oscillazioni del prezzo.

Costanti movimenti sui cambi di valute sono il background perfetto dove piazzare ordini di mercato che possano trasformarsi in buoni rendimenti.

La piattaforma di XTB è altamente consigliata per fare operazioni sul Forex essendo attrezzata di tutto quello che serve per una buona analisi di mercato. Ecco tutte le caratteristiche degli scambi sul Forex offerti da XTB:

  • Sono presenti 48 coppie di valute
  • Spreads su EUR/USD di 0,00003
  • Protezione dal saldo negativo
  • Leva finanziaria fino a 1:30
  • Nessuna riquotazione
  • Depositi e prelievi veloci

Su XTB, dunque, è presente una selezione che comprende tutti i maggiori asset del mercato Forex come: EUR/USD (cambio euro dollaro), EUR/GBP (cambio euro sterlina), AUD/USD (cambio dollaro australiano – dollaro americano) e molte altre coppie di valute.

In piattaforma si possono fare scambi senza alcuna limitazione, 24 ore su 24 dalle ore 23 della domenica fino alle ore 22 del venerdì sera. In pratica, è possibile negoziare no stop senza alcun timore di perdere le migliori occasioni di negoziazione.

Clicca quì e apri un conto demo per fare forex trading su XTB.

2 – Mercato degli indici

Abbiamo poi il mercato indici. Un indice non è altro che un paniere azionario, ovvero un insieme che esprime il valore medio di mercato delle azioni di una serie di aziende quotate in borsa.

Ad esempio il famoso NASDAQ – 100 esprime il valore delle migliori 100 aziende non non – finanziarie, ovvero non banche o assicurazioni etc, quotate nel mercato borsistico NASDAQ. Il prezzo del NASDAQ dunque è espressione delle performance finanziarie di tutte e 100 le imprese in esso incluse.

Fare trading sugli indici può essere molto vantaggioso e interessante soprattutto per i principianti perché essi non sono soggetti a una volatilità di mercato troppo accentuata e dunque i movimenti del prezzo si fanno più comprensibili.

Ecco le condizioni di negoziazione sugli indici offerte da XTB:

  • 35 indici su cui negoziare con i CFD
  • Spread da 0.9 pip
  • Leva finanziaria fino a 1:20
  • Nessun requote o swap
  • Protezione dal saldo negativo
  • Trading su tutte le piattaforme di XTB

Uno dei migliori indici in circolazione è il DAX, prova ora il trading DAX su XTB

3 – Mercato delle materie prime

Su XTB sono disponibili anche tutte le principali materie prime. Si tratta di un asset molto interessante sul quale negoziare, in quanto parliamo di beni sempre protagonisti nel quadro dell’economia mondiale.

Le materie prime di XTB comprendono beni provenienti da tutte le categorie principali come:

  • Beni energetici: come il gas naturale, il petrolio etc;
  • Metalli preziosi: come l’argento, l’oro, il platino etc;
  • Materie prime food: come il caffè, il grano, il cacao etc;
  • Materie prime di produzione: come il cotone

Il mercato delle commodities è l’ideale per una buona diversificazione del portafoglio di investimenti, ma è anche in grado di offrire ottime finestre operative soprattutto sugli asset di punta che sono l’oro e il petrolio, sempre al centro delle maggiori economie a livello mondiale.

Ecco le condizioni di XTB per negoziare materie prime:

  • 21 materie prime disponibili per trading CFD;
  • Leva fino a 1:10;
  • Spread sull’oro da 0,13;
  • Spread su Petrolio da 0,03;
  • Protezione dal saldo negativo;
  • Nessuno swap sulla maggior parte delle commodities;
  • Trading disponibile su tutte le piattaforme.

Apri una demo gratuita cliccando quì ( fai pratica nel trading di materie prime su xtb ! )

4 – Mercato azionario

L’azionario offerto da XTB è uno dei più completi di tutto il panorama del trading online sono qui sono presenti ben 1665 asset disponibili per la negoziazione in CFD. Tra tutti questi titoli sono presenti quelli delle maggiori aziende di tutti i mercati mondiali: statunitense, asiatico, europeo.

Per chi ha sempre desiderato acquistare azioni di grandi aziende come Amazon, Facebook, Nike, Junventus e molte altre società ancora, qui è possibile farlo semplicemente attraverso la piattaforma di trading creata da XTB.

Il trading azionario diventa ancora più gestibile sulla piattaforma di XTB grazie al gran numero di strumenti e informazioni offerte dal broker in tempo reale. Per le azioni c’è bisogno sempre di molte informazioni per capire quali sono le performance di un’azienda in un certo momento.

Per questo XTB, ha messo a disposizione dei propri utenti numerose fonti di informazioni e notizie su quello che accade nelle principali aziende quotate sulle Borse mondiali.

Condizioni di trading per l’azionario di XTB:

  • Negoziazioni su più di 1500 asset;
  • Leva fino a 1:5;
  • Spread da 0,08;
  • Protezione da saldo negativo;
  • Commissioni basse;
  • Servizi e piattaforma premiate per trading azionario.

Scopri il mercato delle azioni su XTB, clicca su questo link.

4  – Mercato degli ETF

ETF è un acronimo che sta per Exchange Traded Funds. Si tratta di particolari fondi di investimento a gestione passiva, molto interessanti da usare per operazioni finanziarie. Acquistare ETF è come comprare un paniere di titoli e mettere i propri risparmi insieme a quelli di altri investitori.

Il gestore del fondo può poi decidere di andare ad acquistare gli strumenti di trading liberamente e il risultato dell’operazione dipenderà dalle performance ottenute in ogni singolo trade. Questo genere di strumenti offre il vantaggio di slegare i risultati di un investimento dalla propria abilità, investendo in gruppo.

XTB offre CFD su ETF, il che significa che acquistando e vendendo un ETF si va a speculare sul suo andamento di mercato senza dover partecipare realmente al fondo di investimento stesso.

Le condizioni offerte da XTB per negoziare su ETF sono molto vantaggiose e comprendono le seguenti caratteristiche:

  • 60 CFD su ETF disponibili;
  • Leva finanziaria fino a 1:5;
  • Spread a partire da 0;
  • Esecuzioni ultra rapide degli ordini;
  • Costi di commissioni vicini allo 0;
  • Portafoglio di trading diversificato.

5 – Mercato delle criptovalute

Il mercato delle criptovalute è sicuramente il più fiorente degli ultimi anni. Dopo che le monete virtuali sono esplose nel 2017 tutti gli investitori si sono accorti che possono essere molto interessanti per fare trading online.

XTB ha organizzato un’offerta in criptovalute di tutto rispetto che comprende le migliori criptovalute in circolazione. Grazie a grafici in tempo reale e numerosi strumenti di analisi prevedere i movimenti delle valute virtuali diventa più semplice e diretto.

Le criptovalute di XTB puoi scoprirle anche a questo link.

bitcoin trading XTB

Bitcoin trading con XTB

Sulla piattaforma di XTB si possono scambiare sia le singole criptovalute sia i cross di valute come accade nel mercato Forex. Ciò significa che si può negoziare su asset come il cambio Bitcoin – Ethereum, IOTA – Bitcoin e molto altro ancora.

Grazie alle loro forti oscillazioni quotidiane le criptovalute possono essere sfruttate con numerosi segnali di ingresso e uscita dal mercato validi. Anche se il loro periodo di boom è finito non significa che non siano un asset lucrativo per investimenti con XTB.

Caratteristiche del trading criptovalute con XTB:

  • Fino a 25 criptovalute disponibili come: Bitcoin, Ripple, Dash, Iota, Tron, Nem, Stellar, Cardano, Monero, etc;
  • Strumenti di analisi avanzati in piattaforma come analisi tecnica, correlazioni e ampia gamma di indicatori tecnici;
  • Registrazione al broker semplice e sicura;
  • Leva finanziaria fino a 1:2;
  • Protezione dal saldo negativo;
  • Possibilità di aprire posizioni Long o Short con i CFD su criptovalute.

Inizia a fare trading criptovalute con XTB cliccando qui.

Tipologie di Conto su XTB

XTB da ai suoi clienti la possibilità di aprire due tipologie di conti differenti:

  • Il conto Standard;
  • Il conto Pro.

In linea di massima, si può dire che i conti XTB siano stato così suddivisi per rispettare le esigenze dei traders neofiti da una parte e di quelli esperti dall’altra.

Per questo noi consigliamo l’apertura di un conto Standard per i traders senza molta esperienza di mercato, mentre il conto Pro dovrebbe essere aperti soprattutto da chi ha più di 3 anni di esperienza.

Le differenze tra i due tipi di conti si possono riassumere così:

  • Sono presenti commissioni per il trading Forex, indici, materie prime e criptovalute di 3,50 €, ma solo sui conti Pro, per i conti Standard non ci sono commissioni di alcun tipo.
  • Lo Spread invece è stabilito a partire da una base di 0,8 per i traders Standard, mentre per i Pro abbiamo uno Spread che parte da più in basso, ovvero da 0,28.

Gli ETF non presentano differenze e hanno commissioni dello 0,08% per il loro utilizzo. Ma per ambedue i conti ci sono una serie di servizi completamente gratuiti che permettono di dire con sicurezza che le spese totali per il trading con XTB si avvicinano allo 0.

Ecco un elenco dei SERVIZI GRATIS di XTB broker:

  • Conto di trading demo gratis;
  • Uso della piattaforma;
  • Invio e chiusura posizioni gratis per conto Standard;
  • Gestione posizione gratuita;
  • Prelievo gratis sopra i 100 euro;
  • Risorse didattiche gratis;
  • Conto dimostrativo gratuito.

La leva finanziaria massima che si può usare su entrambi i conti ammonta a 1:30, dunque non ci sono differenze da questo punto di vista. La leva può variare, ma solo al ribasso e sempre in base ai diversi mercati disponibili o anche in base allo specifico asset.

Un riassunto di quanto detto si può osservare nell’immagine sottostante che riporta un raffronto tra le condizioni del conto Standard e di quello Pro:

riepilogo conto XTB

Riepiloghi conto XTB broker

Per la schermata informativa clicca su questo link quì.

Come aprire un conto su XTB

L’offerta di XTB ti ha convinto e vorresti aprire un conto sul sito del broker? Bene, allora sappi che si tratta di un’operazione sia semplice sia immediata. In totale è necessario fare 3 passi per ottenere il proprio conto, ecco quali:

  1. Per prima cosa è necessario riempire il form di registrazione fornito dal broker (clicca qui per andare a sulla registrazione nel sito ufficiale). Si tratta di inserire i classici dati personali che saranno custoditi dal broker e che servono per iniziare a usare la piattaforma e dimostrare di essere maggiori di 18 anni. Per completare questo passaggio il broker chiede di confermare la registrazione cliccando su un link inviato per email;
  2. Dopo aver cliccato sul link il broker richiede l’invio di un documento di identità per la convalida dei dati forniti come identità e residenza;
  3. Ora per iniziare a tutti gli effetti le tue operazioni di trading sei chiamato a fare un deposito sulla piattaforma, creando così il tuo conto personale di trading reale.

È proprio durante il processo di registrazione che il broker permette ai suoi nuovi futuri clienti di scegliere tra l’apertura di un conto Standard o Pro. Una volta forniti i dati e completata la fase preliminare di registrazione, hai comunque già accesso alla piattaforma che puoi provare attraverso il conto demo di XTB.

Vuoi diventare cliente XTB? Iscriviti ora, clicca qui.

Commissioni di trading XTB

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, fare trading con XTB è operazione praticamente gratuita. Il broker applica soltanto piccole commissioni che equivalgono allo Spread al momento dell’entrata a mercato. Quindi, sono assenti le commissioni che si trovano nel trading bancario che rappresentano un vero salasso per gli investitori.

Le commissioni applicate dipendono dal tipo di conto che si è aperto con XTB. Il conto standard, quello che può aprire ogni aspirante trader è completamente gratis, bisogna pagare soltanto le commissioni di Spread, ovvero pochi centesimi al momento di apertura operazione.

I clienti PRO, invece, devono corrispondere a XTB anche alcune vere e proprie commissioni di apertura e chiusura posizioni. Questo va in aggiunta agli Spred, tuttavia, questi sono molto più bassi rispetto al conto standard.

Inoltre, non ci sono commissioni di inattività quindi se per un motivo o per l’altro dovessi tenere l’account fermo per qualche tempo, il broker non farà alcun addebito sul tuo conto di trading. Altro vantaggio è anche il fatto che i prelievi superiori a 100€ sulla piattaforma sono gratuiti.

Riepilogando, dunque abbiamo:

  • Basse commissioni legate al solo spread
  • Nessuna commissione di inattività
  • Bassi punti swap
  • Nessun addebito per prelievi maggiori di 100 euro

Clienti al dettaglio e clienti professionali

Su XTB, come è ormai tendenza in tutto il settore del trading online, gli utenti si dividono in due macro-categorie: clienti retail (al dettaglio) e clienti professionali.

I primi sono persone che non hanno una comprovata esperienza nel campo del trading. Questo non comporta alcun problema nell’uso dei servizi di XTB, ma solo alcune piccole limitazioni che sono state introdotte dal broker a protezione degli utenti meno esperti.

Di cosa parliamo esattamente?

I clienti professionali hanno accesso a una leva massima maggiorata su quasi tutti i prodotti finanziari del broker. Questa è la principale differenza con i conti al dettaglio. La presente misura è stata introdotta perché non tutti sanno gestire bene i rischi della leva finanziaria.

Per il resto non ci sono praticamente differenze con i clienti al dettaglio. Anzi va aggiunto e precisato che i clienti retail hanno il diritto di partecipare a un fondo di indennizzo fino a 20 mila euro per cliente, mentre i clienti professionisti con godono di questa forma di protezione.

Ecco una panoramica delle condizioni disponibili per i clienti professionali:

clienti professionali XTB

Dettagli conto professionale clienti XTB

Precisiamo, dunque, che tutti i clienti di XTB partono come clienti al dettaglio, ma possono richiedere al broker di passare al conto professionale in qualsiasi momento. Allo stesso modo si può sempre scegliere di tornare indietro ed essere di nuovo riconosciuti come clienti retail.

Per completare la procedura basta compilare un modulo di richiesta con alcune informazioni e in breve tempo XTB offrirà il conto professionale al trader. Tuttavia, bisogna attestare che:

  • Si sono effettuate almeno 10 operazioni a trimestre con un volume totale di transazioni di almeno 500 mila euro con la leva.
  • Bisogna dimostrare che la dimensione del proprio portafoglio di investimento sia di almeno 500 mila euro.
  • Di aver lavorato nel settore finanziario ricoprendo una posizione rilevante per almeno un anno.

Qui l’immagine del modulo di richiesta:

modulo richiesta cliente professionale XTB

Richiesta conto professionale

Piattaforma di trading XTB: xStation 5

La piattaforma di trading XTB prende il nome di xStation 5 ed è disponibile in diverse versioni. In particolare, chi usa il broker potrà usare 3 versioni della piattaforma presenti su una gamma di supporti molto differenziata:

  • Desktop;
  • Smartphone;
  • MT4.
x Station5 XTB piattaforma

Piattaforma X Station 5 XTB broker

I professionisti di XTB hanno lavorato così tanto alla piattaforma da essere giunti ormai alla sua quinta versione, ecco perché essa prende il nome di xStation 5. Quest’ultima versione è altamente ottimizzata, anche se XTB ha dichiarato che non smetterà mai di pensare a modi nuovi e più efficienti di migliorare il servizio di xStation.

Grazie alle sue eccellenti funzioni e alla sua leggerezza e semplicità di utilizzo la piattaforma xStation ha ottenuto nel 2016 il premio di “Miglior Piattaforma di Trading per l’anno 2016” nella manifestazione Online Personal Wealth Awards, la più importante kermesse internazionale sulla finanza personale online.

Vuoi provare subito xStation 5? Clicca qui 

Funzioni di xStation 5

xStation 5 piace molto agli utenti di XTB innanzitutto perché permette di fare analisi di mercato e consultare statistiche in tempo reale grazie a pochi semplici click del proprio mouse. Ma altra caratteristica fondamentale di xStation è la possibilità di eseguire ordini in meno di 85 millisecondi dal momento in cui il trading preme il pulsante di avvio.

Tale velocità è apprezzatissima da chi fa trading perché ogni millisecondo di ritardo può determinare minori guadagni o anche l’apertura della posizione sbagliata o di una posizione inefficace sul mercato.

Inoltre, perché xStation è ritenuta una piattaforma alla portata di tutti? Con le sue numerose funzioni e opzioni, i suoi pulsanti e la sua perfetta organizzazione, questa piattaforma è capace di rendere il trading piacevole e controllato.

XTB ha fatto della semplicità di utilizzo il suo obiettivo principale in tutte le fasi di sviluppo dello strumento e ora i risultati si vedono. Inoltre, l’accessibilità è la chiave per poter usare la piattaforma e controllare gli investimenti ovunque ci si trovi, per questo oggi xStation è disponibile in tantissime versioni:

  • Desktop
  • Mobile
  • Tablet
  • Smartwatch

Ecco qui un elenco delle principali funzionalità che si possono trovare in piattaforma:

  • Calcolatrice del Trader: la calcolatrice del trader evidenzia i potenziali profitti e perdite al momento della chiusura della posizione;
  • Trading avanzato: sul grafico si possono usare tutti gli strumenti di trading e di analisi di mercato;
  • Statistiche personali: in un’apposita sezione si possono consultare le statistiche generali delle proprie operazioni di trading e le performance in tempo reale;
  • Analisi tecnica: sono presenti moltissimi strumenti di analisi come Fibonacci, Medie Mobili, RSI e molto altro ancora;
  • Gestione centralizzata: è la possibilità di chiudere con un solo click più operazioni contemporaneamente;
  • Commenti del trader: notizie e informazioni sui mercati di riferimento sempre disponibili in live sulla piattaforma;
  • Sentiment: laddove il trader è indeciso su come investire xStation offre informazioni sul sentiment, suggerendo se aprire posizioni long o short;
  • Screener azioni: aggiungi molte più informazioni al tuo trading azionario per trovare opportunità con un apposito scanner avanzato;
  • Top movers, possibilità di individuare tra le le varie asset class e i time frame multipli gli asset più convenienti.

Clicca quì per approfondire ogni aspetto sul sito ufficiale.

Mobile APP XTB: investi ovunque

Si posiziona tra le più avanzate app del settore l’applicazione di trading sviluppata dal broker per gli smartphone di ultima generazione. La xStation mobile app è disponibile per Google Play ed Apple Store e si può scaricare in meno di un minuto.

xstation xtb versione mobile

XTB mobile app

Con xStation versione mobile puoi operare in maniera praticamente identica a come faresti sulla piattaforma desktop web based di XTB con la differenza che ti trovi su un dispositivo mobile e questo ti permette di negoziare in qualsiasi posto tu possa trovarti.

Chi sceglie di fare trading con il proprio dispositivo mobile viene comunque supportato in ogni momento e in maniera più smart dal team di XTB che invia notifiche push al trader indicandogli l’uscita di notizie rilevanti sui principali mercati finanziari.

Clicca qui e scopri subito i vantaggi di xStation 5 in tutte le versioni

Piattaforma MT4

XTB è un broker convenzionato anche con la famosa piattaforma di negoziazione conosciuta come Metatrader. Arrivata ormai alla sua versione numero 4 anche la piattaforma Metatrader è molto apprezzata dagli utenti e così il broker ha scelto di dare accesso al proprio account XTB anche direttamente su MT4 per i traders che lo desiderano.

Metatrader è strumento professionale di investimento con moltissime funzioni disponibili. Ci sono tutte le opzioni disponibili su xStation con l’unica differenza che cambia un po’ l’interfaccia e che qui sono presenti alcune funzioni molto tecniche utili soprattutto per traders avanzati che hanno anche rudimenti di programmazione.

Anche MT4 dispone di ordini stop automatici e tutte le funzioni di analisi importanti in fase di negoziazione, per questo resta ancora oggi uno strumento di trading molto consigliato. Gli strumenti di analisi tecnica qui presenti sono molto personalizzabili e di qualità e la piattaforma si caratterizza per l’interfaccia a 4 grafici nella pagina principale.

Protezione utenti: niente saldo negativo su XTB

Come broker attento alle esigenze dei suoi utenti XTB ha lavorato per evitare che essi si trovino con brutte sorprese in fase di negoziazione. Il “saldo negativo” è quella condizione nel conto di trading che vede il saldo andare in rosso. In altre parole, è quando il conto va in perdita e ci si indebita.

Questo è un fenomeno al quale si può assistere sul proprio conto bancario se non si hanno più soldi sul conto e la banca continua ad addebitare il costo mensile del conto corrente. Nel trading online su broker poco attenti nel servizio agli utenti, può capitare di vedere il proprio conto andare in rosso.

Con XTB no! Il broker ha inserito un meccanismo di protezione dal saldo negativo che permette ai suoi utenti di salvaguardare il proprio conto e le proprie finanze. In pratica, questo sistema di protezione impedisce che quando il conto del trader va a zero possa continuare a scendere e finire in negativo.

Sostanzialmente si tratterebbe di un indebitamento, ma con la piattaforma di XTB per fortuna questo non può succedere. Se malauguratamente dovessi perdere tutto il tuo capitale di trading in qualche operazione di mercato non ben strutturata, non potresti mai perdere più di quanto hai messo sul conto.

Come proteggersi dalle perdite nel trading?

Già che ci siamo, sarà il caso di dare qualche piccola indicazione per spiegare al lettore come proteggersi dalle perdite in generale. Nel trading con XTB o con qualsiasi altro broker la scelta migliore da fare è quella di usare gli ordini stop.

L’ordine stop più importante è il cosiddetto “Stop Loss”. Questo ordine permette a chi lo utilizza di uscire automaticamente dal mercato quando si è realizzata una certa quantità di perdita.

Questo ordine può essere impostato a piacimento e i traders professionisti lo settano sempre non oltre il 5% del capitale di trading da essi posseduto al momento dell’apertura dell’operazione.

Con XTB impostare lo Stop Loss è semplicissimo e lo si può fare per ogni singola operazione direttamente sulla piattaforma di investimento xStation 5 ( vai quì per conoscere da vicino la piattaforma ).

Depositi e Prelievi su XTB

Momento molto importante per ogni trader sono anche i depositi e prelievi sulla piattaforma di negoziazione. XTB ha cercato di organizzare al meglio questo servizio garantendo innanzitutto trasparenza, velocità e precisione sia nella procedura di deposito sia in quella di prelievo.

La piattaforma non prevede commissioni per le operazioni di deposito che dunque sono pari a zero. Per prelevare invece, è necessario versare una piccola commissione, ma soltanto se si prelevano meno di 100 euro alla volta. Prelevare meno di 100 euro ha un costo di 10 euro.

Ecco dunque una panoramica dei metodi di deposito e prelievo offerti da XTB:

  • Carte di credito
  • Paypal
  • eWallet
  • Skrill
  • Neteller
  • PayU
  • Bonifico bancario

Tutte le procedure offerte dal broker sono sicure e garantite da importanti e moderni sistemi di sicurezza e tutti i dati del trader vengono protetti hand to hand per fare in modo che non possano essere alienati in alcuna maniera.

 Servizio Clienti del broker XTB

Per recensire un broker non bisogna dimenticarsi di valutarlo anche sotto l’aspetto del servizio clienti. Senza un supporto adeguato gli utenti non possono avere una buona esperienza di negoziazione, dopotutto su una piattaforma di trading si trovano a investire i propri risparmi e quindi c’è bisogno della massima attenzione.

XTB testato dalla nostra redazione in tutti i suoi servizi si è dimostrato efficiente anche dal punto di vista dell’assistenza clienti. Le principali forme di supporto presenti sono l’assistenza telefonica e quella via email. Tuttavia, la migliore per noi è risultata essere la live chat dato che è disponibile in 10 lingue, italiano compreso.

Vai sul sito ufficiale per scoprire di più sul servizio clienti XTB.

La live chat è il modo migliore per ottenere assistenza, anche perché gli altri metodi presuppongono tempi di attesa mediamente più lunghi, come abbiamo riscontrato.

Accademia del Trading XTB

Qual è uno dei fiori all’occhiello dell’offerta di XTB? Davvero eccezionale è l’accademia di trading ideata dal broker, tutta completamente in italiano. XTB sembra essere un broker che ci tiene particolarmente alla formazione dei suoi utenti e a fare in modo che essi sviluppino le giuste capacità per fare trading.

In effetti, è giusto ed è normale che sia così perché fare trading è complesso ed acquisire un buon bagaglio di conoscenze è fondamentale per avere successo in questo settore.

L’accademia contiene una vasta gamma di contenuti tutti pensati per permettere ai clienti di XTB di aumentare le proprie capacità. Tutte le risorse sono semplici da seguire e per niente noiose. Ci sono materiali come video tutorial, corsi di trading, articoli utili e molto altro ancora.

Scopri tutti i servizi dell’accademia di XTB, clicca qui.

Ecco come sono suddivisi corsi e materiali ideati da XTB:

  • Livello base: qui puoi conoscere il mercato del Forex e imparare i vari tipi di strumenti finanziari in esso disponibili. Inoltre è presente una valida introduzione alle piattaforme di trading del broker. Questa sezione è ideale per i neofiti;
  • Livello intermedio: per gli utenti che sanno già qualcosa di trading il livello intermedio potrebbe essere quello ideale da dove partire, qui sono presenti strumenti e tecniche più complesse che sono di grande aiuto nel trading;
  • Livello avanzato: qui si sale ancora di più di livello e per questo XTB ha incluso qui strategie di investimento e di risk management efficaci per migliorare le proprie performance di mercato;
  • Materiali Premium: per gli utenti che desiderano approfondire ancora di più il discorso esistono anche dei materiali PREMIUM di cui approfittare pagando un piccolo costo.

Webinar di XTB Broker

Altra risorsa didattica utilissima usata dal broker sono i cosiddetti Webinar, ovvero corsi live che insegnano a fare analisi di mercato e dove si può interagire con i grandi esperti di trading che lavorano con XTB.

Ogni settimana sono programmati incontri molto proficui e spesso incentrati sull’attualità dei mercati finanziari. Assolutamente da non perdere per approfondire le proprie conoscenze.

XTB Opinioni e commenti

Giunti verso il termine della nostra guida a XTB vorremmo riportare opinioni e commenti sul broker. Cosa pensiamo di questo intermediario. Come hai notato nel corso della guida la nostra opinione su XTB non può che essere positiva.

Esplorare le possibilità offerte dai mercati finanziari con il supporto di un broker di questo spessore non può essere che un’esperienza piacevole. C’è soprattutto un aspetto che ce lo fa pensare: la grande attenzione che il broker sembra riporre verso i suoi utenti in tutto il suo servizio.

Ecco i pro dell’offerta di XTB secondo la nostra opinione:

  • Presenza internazionale;
  • Protezione fondi e dati del cliente;
  • Trasparenza;
  • Reputazione comprovata;
  • Serietà;
  • Strumenti di trading completi;
  • Condizioni di trading vantaggiose;
  • Alta qualità del comparto formazione.

Quali sono i contro di XTB:

  • Non moltissimi metodi di deposito e prelievo;
  • Servizio clienti buono, ma lento se contattato via email.

Conclusioni sul broker XTB

Considerata la vastità dell’offerta e tutti i vantaggi che abbiamo avuto modo di elencare nel corso della nostra recensione a XTB è chiaro che ci troviamo davanti a uno dei migliori intermediari del settore trading online.

Chi oggi desidera fare investimenti nel campo dei mercati finanziari in tranquillità e sicurezza, potendo contare sul supporto di un broker serio e regolamentato potrà trovare nel broker XTB un valido alleato anche nei momenti più difficili delle negoziazioni.

VOTO: 9,45

Dopo un’analisi approfondita condotta su Xtb Broker, lo staff di Guidatradingonline.net ne certifica la piena affidabilità e sicurezza.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Guidatradingonline.net
Average rating:  
 1 reviews
by GIANCARLO SASSARI on Guidatradingonline.net
buono e con eccellente offerta formativa

broker di livello, nuovo in italia ma sto provando con un conto demo proprio per percepirne le peculiarità e sfruttare la loro ampia offerta formativa. mi piace molto, una spanna sopra agli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2019 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.