Piattaforme per criptovalute

Le piattaforme per criptovalute hanno trovato una fortuna sempre maggiore tra gli investitori attratti dal potenziale intrinseco ad asset innovativi e profittevoli come questi. Con volumi di scambio che raggiungono ormai i miliardi di dollari ed asset dalla notorietà dei Bitcoin, fare trading online criptovalute è una scelta da considerare per costruire un wallet liquido e diversificato.

La scelta della piattaforma a cui affidare il tuo capitale non è da prendere alla leggera: ecco perché, nel corso della nostra guida, presenteremo le migliori piattaforme per criptovalute del 2021 e che quindi sono quelle consigliate anche per il 2022.

Sei un principiante? Non devi preoccuparti: le piattaforme per criptovalute che abbiamo selezionato risultano friendly-user, intuitive e accessibili da un punto di vista economico. Inoltre, si tratta di piattaforme sicure, affidabili e legalmente autorizzate a prestare i propri servizi ai traders online, così che tu possa avviare un’attività di trading online dedita esclusivamente al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Piattaforme per criptovalute- Caratteristiche Introduttive:

Cosa sono:Strumenti per investire online criptovalute
🤔Come funzionano:Trading CFD/ Acquisto diretto
💸Commissioni:spread/Tassi overnight
⚡Livello:Principianti/ Esperti
🥇Migliori Crypto Piattaforme Trading:1 – eToro;
2 – Capital.com;
3 – Trade.com.
👍Migliori alternative (exchange):1 – Binance;
2 – Coinbase;
3 – Crypto.com.
Piattaforme per criptovalute- introduzione alle principali caratteristiche

Piattaforme per criptovalute più sicure ed affidabili 2022

Migliori piattaforme criptovalute sicure ed affidabili consigliate [CLASSIFICA]

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI
Licenza: CySEC

Dep. Min. 50$
Recensione eToro
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Social Trading
Inizia Gratis ➤ 71,83% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA/NBRB/ASIC

Saldo Demo: Illimitato
Esclusività: Intelligenza Artificiale
Inizia Gratis ➤ 73,81% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/ASIC

Dep. Min. 100$/€
Recensione FP Markets
Saldo Demo: 100.000
Esclusività: Trading automatico / Spread 0.0
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. 100€
Recensione Trade.com
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Video/eBook Gratis
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. €10
Recensione IQ Option
Saldo Demo: 10.000€
Esclusività: Community Trading
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.

Ciascuna piattaforma da noi presa in considerazione è legalmente certificata da autorità di controllo internazionali, il cui obiettivo primario è imporre delle normative ai broker nel rispetto degli interessi dei crypto traders online.

Piattaforme criptovalute: migliori più sicure e affidabili 2022
Migliori piattaforme per criptovalute – la nostra rassegna completa e consigli per scegliere quella ideale

Infine, potrebbe risultare utile sapere che si tratta di piattaforme che consentono di iniziare da una modalità demo: l’ideale per conoscerne il funzionamento reale senza preoccuparsi di intaccare, in qualche modo, il capitale destinato ad investimenti in criptovalute. Infatti, l’apertura di un conto demo non implica il versamento di un deposito minimo e ciascuna operazione verrà simulata attraverso un credito virtuale fornito dal broker.

Recensioni migliori crypto piattaforme 2022

Dopo la lista generica è il momento di presentare la TOP 3 delle migliori piattaforme criptovalute 2021: in questo modo, avrai a tua disposizione un punto di riferimento da cui iniziare per capire quale sarà la scelta più adatta alle tue preferenza da trader di crypto.

🖥️PIATTAFORMA💰DEPOSITO MINIMO💸COMMISSIONI BTC⭐VALUTAZIONE
eToro$50a partire da 0.75%⭐⭐⭐⭐⭐
Trade.comЄ100A partire da 120 (USD)⭐⭐⭐⭐⭐
Capital.comЄ20da 0.540%⭐⭐⭐⭐⭐
Elenco migliori piattaforme per criptovalute di trading online

Ogni singola piattaforma inserita nella tabella detiene tutte le carte in regola per consentire ai propri clienti di investire in criptovalute secondo logiche di mercato trasparenti e sicure. Per questo motivo, la scelta della piattaforma, in casi del genere, è dettata da esigenze di natura personale.

Molti investitori alle prime armi, ad esempio, prediligono broker che rendono disponibili delle sezioni didattiche gratuite. Si tratta, in effetti, di una scelta che potresti valutare nel caso in cui tu non abbia le basi necessarie per fare trading sulle migliori valute digitali: è più che consigliato intraprendere un percorso formativo, così da capire come e quando inserirsi su un mercato dinamico come questo.

1 – eToro

eToro (qui per il sito ufficiale della piattaforma) si rivela una delle piattaforme criptovalute migliori, sia in termini di sicurezza che di operabilità. Infatti, i servizi offerti si rivolgono sia ad utenti già esperti, che ad investitori alle prime armi.

In primis, ti stiamo presentando una piattaforma che propone un ventaglio di criptovalute su cui negoziare in costante aggiornamento. Infatti, oltre ad asset che hanno fatto la storia del mercato criptovalutario come i Bitcoin, eToro inserisce anche le più promettenti crypto emergenti, come Shiba INU. La notorietà di eToro è principalmente legata all’introduzione di funzioni di supporto per utenti principianti come il Copy Trading. 

piattaforma per criptovalute etoro
eToro è tra le migliori piattaforme crypto in assoluto

Si tratta di un’evoluzione del trading automatico, in quanto potrai scegliere personalmente dei popular investor da seguire. Dopodiché, grazie a questo strumento di “copia”, i rendimenti dei migliori traders verranno riportati, in maniera del tutto automatica, sul tuo profilo.

Il Copy Trading è una soluzione valida anche per capire quali sono le strategie migliori da adottare in base ad una determinata situazione di mercato, semplicemente osservando le manovre attuate dai top traders di eToro. Puoi provare gratuitamente il Copy Trading eToro aprendo qui un conto demo gratuito!

Per quanto riguarda le commissioni, eToro presenta degli spread variabili e che reggono bene la competizione di mercato. Inoltre, grazie ad un primo deposito minimo pari a $50, eToro intende agevolare diverse categorie di traders.

2 – Trade.com

Scegliere di operare con il supporto di un intermediario finanziario che accompagni i propri utenti verso scelte alla propria portata, sia in termini economici che puramente tecnici, è essenziale per costruire un’attività di trading criptovalute all’altezza delle proprie aspettative.

Nel caso in cui fossi un trader alle prime armi, tra le piattaforme criptovalute che potrebbero fare al tuo caso inseriamo Trade.com (puoi visitare qui il sito ufficiale).

piattaforme per criptovalute trade.com
Trade.com noto broker per criptovalute anche in DMA

Il broker in questione è particolarmente apprezzato per la piattaforma semplice ma ricca di strumenti per l’analisi finanziaria che rende disponibili ai propri utenti. Ma, attenzione: il fiore all’occhiello di Trade.com è la presenza di una sezione didattica gratuita, alla quale accedere per ottenere una formazione completa sia relativa al trading CFD, che al funzionamento e alle tattiche migliori per investire in criptovalute.

Ti consigliamo di scaricare a questo indirizzo la tua guida gratuita Trade.com.

Il broker Trade.com è anche tra quelli che propongono le commissioni più basse del settore. Infatti, non prevede costi di gestione, se non degli spread ridotti che, a seconda delle condizioni di mercato, possono partire anche da 0.2 USD. Infine, ti ricordiamo che il deposito minimo Trade.com è pari a soli 100 euro: una volta versata tale somma, avrai a tua disposizione tutti gli strumenti necessari per investire in valute digitali.

3 – Capital.com

La nostra rassegna alle piattaforme criptovalute più affidabili e sicure si conclude con Capital.com (puoi raggiungere qui il sito ufficiale). Anche in questo caso, parliamo di un broker pluripremiato che vanta una lunga e consolidata esperienza nel settore del trading online. La piattaforma in questione è utilizzata da un largo bacino di utenti, i quali sembrano apprezzare in particolar modo la presenza di un sistema di Intelligenza Artificiale.

Capital.com è tra le piattaforme di criptovalute più apprezzate del 2021
Capital.com è tra le piattaforme di criptovalute più apprezzate del 2021

L’innovazione di questo strumento è tale da rivelarsi essenziale anche per investitori alle prime armi. Analizzando le tue tipiche operazioni finanziarie, il sistema di Intelligenza Artificiale introdotto da Capital.com interviene per correggere gli errori sistematici commessi ed offrire, a ciascun trader, la possibilità di migliorare i propri investimenti.

Grazie ad un listino di criptovalute ben variegato, i traders riescono ad inserirsi su questo mercato beneficiando di costi contenuti e spread che variano in base all’andamento delle crypto scelte. Per valutare attentamente la proposta di Capital.com, potresti aprire qui un conto demo gratuito, decidendo così se si tratta del broker che più soddisfa le tue necessità.

Come si scegliere la piattaforma per criptovalute

Quali sono le caratteristiche più importanti che ti consentono di distinguere le migliori piattaforme per criptovalute da servizi truffaldini e poco raccomandabili? Dopo aver passato in esame le piattaforme più sicure ed affidabili del 2021, intendiamo offrtirti degli ultimi suggerimenti con cui potrai decidere, autonomamente, come e dove investire in criptovalute.

Regolamentazioni e autorizzazioni

La prima caratteristica da ricercare in una piattaforma per criptovalute riguarda la presenza di autorizzazioni e certificazioni rilasciate da appositi enti. Si tratta di autorità di controllo internazionali, il cui scopo è tutelare e proteggere i traders online e i loro capitali. Considerando che si tratta di una verifica essenziale, gli enti a cui potresti far riferimento in veste di trader europeo sono: CySEC e CONSOB.

Ci sono diverse direttive che le migliori piattaforme per criptovalute rispettano per confermare la propria affidabilità. Ad esempio, ogni broker che si rispetti offre una protezione del saldo negativo.  Le migliori piattaforme, infine, conservano i capitali dei propri utenti su conti esterni alla piattaforma .Ciò assicura che non verranno utilizzati per questioni che non riguardano l’attività finanziaria svolta dai traders stessi. 

Costi e Commissioni

L’argomento relativo ai costi e alle commissioni di trading è così ampio che merita un approfondimento. Al momento, dovrebbe interessarti sapere che ogni piattaforma esplica chiaramente quali sono i costi applicati, in base agli strumenti e alla tipologia di operazioni che si intende condurre. La trasparenza, anche in questo caso, è essenziale per far sì che ognuno possa selezionare la piattaforma che più si allinea ai propri interessi.

Strumenti di analisi tecnica e analisi fondamentale

Sebbene sia stato un argomento messo in secondo piano, in verità la disponibilità di sofisticati strumenti per l’analisi finanziaria è particolarmente utile. Infatti, le piattaforme per criptovalute migliori sono dotate di grafici di trading aggiornati in tempo reale e personalizzabili, così come di calendari economici e news feed. Entrambi, sono da consultare nella fase di pre-investimento: si tratta di studi da cui comprendere come inserirsi al meglio e sfruttare l’attuale situazione di mercato.

Come investire con le migliori piattaforme per criptovalute

Una panoramica generale dovrebbe rivelarsi utile per definire le scelte migliori di cui disponi per fare trading criptovalute. Tuttavia, ora è giunto il momento di spiegare quali sono le ragioni che stanno conducendo un numero sempre maggiore di investitori ad operare attraverso le migliori piattaforme di trading online.

Piattaforme per criptovalute: broker di trading online
Piattaforme per criptovalute: migliori piattaforme di trading online CFD

La questione principale sulla quale intendiamo soffermarci e che, tra l’altro, dovrebbe placare anche eventuali dubbi relativi al “come investire in criptovalute”, riguarda gli strumenti finanziari proposti dalle piattaforme di trading.

Piattaforme CFD per criptovalute

Fare trading criptovalute con un’apposita piattaforma online implica la presenza dei CFD: acronimo di “Contratti per Differenza”, sono strumenti dal carattere flessibile e versatile. Possiamo, infatti, sintetizzare come segue i benefici di sfruttare, per la tua attività finanziaria, le proposte di una piattaforma di trading criptovalute:

Possibilità di operazioni di natura speculativa

Un vantaggio esclusivo di queste piattaforme è la possibilità di investire su un asset senza possederlo realmente. Investendo su ciò che tecnicamente definiamo come “sottostante”, potrai ottenere dei profitti già dalle oscillazioni di prezzo riportate sul mercato.

Se consideriamo che una delle peculiarità più evidenti del mercato criptovalutario è la volatilità giornaliera, capirai il motivo per il quale parliamo di asset che si prestano perfettamente per operazioni di tipo speculativo con i CFD.

Investimenti sia al rialzo che al ribasso

In controtendenza con le modalità di investimento più tradizionali, le piattaforme criptovalute CFD offrono un ulteriore vantaggio: potrai, in caso di flessioni negative, procedere con la vendita allo scoperto. Si tratta di un’operazione che ti consentirà di puntare al ribasso, in modo che tu possa trarre dei vantaggi anche da situazioni legate a dei deprezzamenti sulle crypto da te scelte. 

In breve, scegliere di investire con una piattaforma criptovalute offre un’esposizione diretta verso i principali mercati finanziari, avendo a tua disposizione un doppio asso nella manica per cercare di chiudere, in positivo, le tue operazioni.

Presenza di strumenti adatti a piccoli investitori retail

Nel caso in cui tu avessi a disposizione dei capitali ridotti per investire in criptovalute che non dovessero rispecchiare i risultati che intendi conseguire, le piattaforme di trading migliori propongono strumenti come la  leva finanziaria. Se adoperata con consapevolezza, l’applicazione della leva su una singola posizione potrebbe condurti ad un’ottimizzazione dei tuoi profitti quasi immediata.

Piattaforme per criptovalute DMA

Il trading online, per quanto innovativo e all’avanguardia, non è da accostare esclusivamente ai CFD.  Infatti, hai a tua disposizione un’ulteriore soluzione che ti consentirà un accesso immediato a diretto alle migliori occasioni di profitto: il trading DMA. L’acronimo DMA, nel gergo del trading, indica il “Direct Market Access”. Se mastichi un po’ di inglese, avrai già capito che si tratta di una soluzione per acquistare in maniera diretta una criptovaluta.

Seguendo degli schemi operativi di stampo canonico, devi sapere che il trading DMA risulta meno flessibile di investimenti con CFD. Infatti, potrai puntare esclusivamente al rialzo di un asset, ottenendo profitti se il valore di questo dovesse rialzare come previsto.

I broker che offrono la modalità DMA sono:

Per l’acquisto reale di azioni ed ETF propone anche un’allettante proposta per investire a commissioni pari a 0.

Anche questa piattaforma propone una duplice scelta: DMA o CFD. Accedendo ai principali mercati finanziari, hai l’occasione di acquistare al 100% un asset e, infine, di approfittare di costi fissi pari sempre a 0.

Migliori alternative alle piattaforme per criptovalute tradizionali: I Crypto Exchange

Dopo una breve e concisa presentazione delle piattaforme per criptovalute migliori con cui fare trading CFD, possiamo ampliare ulteriormente il nostro discorso.  Infatti, come forse già saprai, disponi di un’ulteriore soluzione per accedere al mercato criptovalutario: utilizzare un exchange criptovalute.

exchange piattaforme per criptovalute
Piattaforme per criptovalute: cosa sono e quali sono i migliori exchange

In questo caso, facciamo riferimento a delle piattaforme progettate esclusivamente per acquistare/conservare/vendere criptovalute. Infatti, una delle note positive di investire con un exchange è che, essendo strettamente correlati a questo mercato, sono sempre al passo con le novità introdotte. 

Ciò significa che potrai sempre scegliere tra l’acquisto di crypto ormai storiche come Bitcoin o Ethereum, oppure di criptovalute emergenti

L’uso di un exchange richiede una maggiore attenzione: dovrai proteggerti da tutti quei servizi truffaldini il cui scopo è approfittare dell’inesperienza dei traders. In effetti, da questo punto di vista, ti anticipiamo che i livelli di sicurezza degli exchange sono minori rispetto a quelli proposti dalle piattaforme criptovalute sopracitate.

In linea generale, gli exchange funzionano in maniera abbastanza semplice: dovrai occuparti di depositare una somma iniziale. Questa, sarà la tua base di partenza per l’acquisto di specifiche criptovalute.

A questo proposito, è meglio scegliere exchange che supportano l’EURO come valuta: in caso contrario, dovrai mettere in conto anche eventuali spese aggiuntive per i tassi di cambio.

Puoi anche decidere di scambiare una crypto con un’altra crypto, oltre che decidere di acquistarne o vendere un determinato quantitativo. In qualsiasi caso, tutte le crypto da te possedute verranno conservate in un wallet online, in modo che tu possa tener traccia dell’andamento della tua attività.

Adesso, sappiamo che potrebbero sorgere dubbi e domande come “Quale tipologia di piattaforme per criptovalute è la migliore? Gli exchange o i servizi proposti da broker di trading CFD? Non possiamo offrire un’unica e definitiva risposta: una volta appurato che la piattaforma per criptovalute da te scelta è sicura e professionale, la scelta dipenderà esclusivamente da te e dai tuoi bisogni.

Lista migliori exchange 2022

Ti presentiamo, così come per le piattaforme di trading online per criptovalute, un elenco degli exchange più sicuri ed affidabili 2022:

🔥Migliori Exchange💰Commissioni⭐Valutazione
BinanceFisse dello 0,1%⭐⭐⭐⭐
CoinbaseFisse pari a 0,99 EUR⭐⭐⭐⭐
Crypto.comA partire da 0,1%⭐⭐⭐⭐
Lista migliori exchange 2021

La tabella in questione evidenzia che la maggior parte degli exchange propone delle commissioni fisse oltre a dei costi aggiuntivi variabili. Tuttavia, ciò non esclude che potresti scovare una proposta ad hoc per te, operando con delle piattaforme per criptovalute appositamente realizzate per investire su tale mercato.

Stiamo per scoprire quali sono le caratteristiche più importanti che contraddistinguono gli exchange più sicuri ed affidabili 2021.

Binance

Binance (puoi visitare qui il sito ufficiale) è uno degli exchange dal volume di scambi più elevato di sempre. Si tratta di una piattaforma per criptovalute da cui potresti ottenere diversi vantaggi, tra cui:

  • Possibilità di formazione completa gratuita;
  • Commissioni ridotte e variabili in base alla tipologia di account;
  • Supporto dell’EUR come valuta.

Binance è un exchange che propone una delle offerte più variegate nel settore. Infatti, comprando criptovalute potresti anche applicare la leva finanziaria: uno strumento tipico dei broker CFD.

Binance è un'ottima piattaforma per criptovalute internazionale
Binance è un’ottima piattaforma per criptovalute internazionale

Inoltre, la popolarità di Binance sembra aumentata a dismisura da quando l’exchange ha introdotto anche prodotti innovativi come gli NFT Token. In breve, con dei costi ridotti, una piattaforma semplice da usare e tra le più aggiornate, Binance potrebbe essere un’ottima scelta per acquistare e conservare le tue crypto preferite.

Coinbase

Un exchange particolarmente noto sia per l’acquisto che per la conservazione delle criptovalute acquistate è Coinbase (puoi raggiungere qui il sito ufficiale).  Ci stiamo riferendo ad un crypto exchange che fornisce anche un crypto wallet. Quest’ultimo, è un salvadanaio online sicuro e disponibile anche in modalità offline, in cui puoi inserire tutte le valute digitali comprate. Ti consigliamo di approfondire qui la proposta di Coinbase: in base alla tipologia di account che preferisci, viene proposto un diverso piano tariffario.

Coinbase è il principale exchange di criptovalute americano
Coinbase è il principale exchange di criptovalute americano

Tuttavia, sulle singole operazioni sappiamo che l’exchange applica:

  • spread variabile in base all’andamento del mercato;
  • Commissioni fisse: partono da 0,99 euro fino a 2,99 euro;
  • Costi variabili: vengono applicati in base alla modalità di pagamento che scegli.  Ad esempio, nel caso in cui effettui un’operazione mediante carta di debito, la commissione sarà pari al 3.99%.

Coinbase è tra gli exchange più utilizzati anche da utenti alle prime armi, così come conferma la presenza di tale servizio in più di 100 paesi ed utenti pari a +73 milioni.

Crypto.com 

L’ultimo exchange affidabile e sicuro che intendiamo proporre è Crypto.com (puoi raggiungere qui il sito ufficiale).

Si tratta di una delle piattaforme per criptovalute più chiare ed user friendly a cui accedere per comprare o vendere le criptovalute più interessanti di mercato. Infatti, propone circa 200 valute digitali su cui investire, supportando +20 valute fiat (tradizionali).

Crypto.com è una piattaforma crypto nota per essere user friendly
Crypto.com è una piattaforma crypto nota per essere user friendly

Alcune peculiarità che rendono Crypto.com un exchange così apprezzato sono: 

  • Elevata liquidità: per chi contribuisce a fornire liquidità al mercato sono persino previste delle ricompense;
  • Rapidità delle esecuzioni.

Potrebbe interessarti sapere che anche Crypto.com propone un interessante marketplace dedicato agli NFT Token, ma è anche un exchange che supporta gli innovativi prodotti DeFi, cioè appartenenti al campo in piena espansione della Finanza Decentralizzata. In conclusione Crypto.com offre un’esposizione diretta a tutte le più importanti novità di un mercato dinamico e in costante cambiamento come quello delle valute digitali.

Exchange per criptovalute: pro e contro

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di fare trading criptovalute con un exchange? 

Sebbene abbiamo già affermato che la scelta della piattaforma con cui investire online segue anche logiche di natura soggettiva, possiamo ugualmente fornire dei parametri di giudizio oggettivi. Puoi considerarli come delle linee guida per scegliere le piattaforme per criptovalute che meglio si adattano al tuo profilo da trader.

Iniziando dai vantaggi di un exchange, questi sono:

Semplicità d’utilizzo.

Avendo cura di scegliere i migliori exchange per criptovalute noterai che l’interfaccia proposta risulta intuitiva e user-friendly, nonostante la presenza di molteplici strumenti per analizzare e studiare l’andamento del mercato criptovalutario. 

Rapidità di esecuzione.

Un valido exchange si riconosce anche dalla rapidità con cui piazza gli ordini degli utenti sul mercato. Si tratta di un vantaggio la cui importanza non va sottovalutata: operando su un mercato volatile e mutevole, dovrai approfittare immediatamente di determinate situazioni per aprire/chiudere una posizione.

Elevati volumi di trading.

Operando con un exchange di portata internazionale, avrai la sicurezza di accedere ad assets contraddistinti da elevati livelli di liquidità. Nel campo degli investimenti online, si tratta di una caratteristica indispensabile per riuscire a piazzare nuovamente un asset sul mercato. Inoltre, un exchange da cui constatare le direzioni verso le quali si dirige l’interesse della maggior parte degli investitori, è pur sempre un termometro utile per la rilevazione del  sentiment di mercato dominante.

Svantaggi di un crypto exchange

Quali sono, invece, i contro di investire con degli exchange piuttosto che con una piattaforme per criptovalute?

Gli svantaggi più evidenti, sono:

Instabilità dei livelli di sicurezza.

Gli exchange per criptovalute, purtroppo, sono noti soprattutto per la frequenza con la quale subiscono attacchi informatici da parte di hacker. Così come riportano spesso dei malfunzionamenti che rendono l’exchange inaccessibile per diverso tempo. 

Sebbene non sia una costante, sono delle variabili che possono intromettersi e compromettere l’andamento della tua attività di trading online.

Commissioni troppo elevate.

Sebbene ci siano diversi exchange che propongono delle tariffe variabili, gran parte di questi risulta non adatto ai piccoli investitori amatoriali. Infatti, nel caso in cui decidessi di intraprendere tale percorso, è importante che valuti le commissioni applicate sulle singole operazioni ed eventuali tariffe aggiuntive, così da evitare di ridurre significativamente il capitale destinato ai propri investimenti.

Limitata disponibilità di una sola asset-class.

A differenza dei broker CFD già citati, gli exchange propongono delle soluzioni perlopiù unidirezionali. Ciò significa poter comprare esclusivamente criptovalute, non concedendosi la possiiblità di strutturare un portafoglio che sia liquido, ma anche ben diversificato.

Assenza di una modalità demo.

Aprire un conto di prova gratuito non è una soluzione consigliata esclusivamente per i neofiti che intendono scoprire come funziona una piattaforma. Si tratta di un vero e proprio vantaggio di cui usufruire per testare le strategie che s’intendono applicare, verificandone l’impatto su asset i cui prezzi sono aggiornati in tempo reale. 

L’assenza di una modalità demo, quindi, priva qualsiasi tipologia di utente della possibilità di mettersi alla prova senza rischiare perdite sul proprio capitale.

Queste informazioni hanno posto l’accento sul fatto che scegliere un exchange come piattaforma per criptovalute potrebbe essere una soluzione vantaggiosa per un bacino di utenti selezionato: traders già navigati e con capitali elevati da investire, sebbene ci siano le giuste eccezioni come conferma la proposta di trading Coinbase.

Costi e Commissioni delle crypto piattaforme

I costi e le commissioni di trading sono uno degli aspetti fondamentali che un utente deve analizzare prima di decidere con quale piattaforma per criptovalute investire.

Nel caso in cui tu sia intenzionato a fare trading con dei broker CFD, l’unica cifra di cui preoccuparti è il già citato spread. In breve, è un termine utilizzato per indicare la differenza tra prezzo di acquisto e di vendita di un asset.

Inoltre, lo spread è l’unica fonte di entrata per un broker di trading online: da ciò, puoi capire che si tratta di somme che variano in base alla situazione attuale vissuta da una criptovaluta e dal volume di trading registrato durante la seduta di tuo interesse.

Per investitori che hanno obiettivi di medio/lungo termine, entrano in gioco anche le commissioni di rollover, anche definite overnight. Dal termine, puoi intuire che si tratta di costi applicati esclusivamente se decidessi di mantenere aperta una posizione notturna. Anche in questo caso, le commissioni cambiano in base all’andamento di mercato, seppur tendenzialmente risultano sostenibili anche dai piccoli investitori retail.

Per maggiore chiarezza, ti proponiamo una tabella da cui conoscere il piano commissionale proposto dalle piattaforme per criptovalute più sicure ed affidabili per il 2022:

💻Piattaforma💳Spread💵Commissioni overnight💸Costi di Prelievo💸Costi di Deposito
eToroDa 0.5%+6,4% annuale (buy); +2,9% annuale (sell)$5GRATIS 
Capital.comDa 0.0006%Da 0.0500%GRATUITOGRATUITO
Trade.comDa 0.02 USDVolume/Prezzo medio di chiusura.GRATUITOGRATUITO
Costi e Commissioni migliori piattaforme per criptovalute

Prendendo in considerazione, invece, le commissioni variabili e quelle standard applicate dai singoli exchange, potresti notare delle rilevanti differenze. Ad esempio, su transazioni di almeno €50 vengono applicati costi fissi di almeno $1.99. In più, bisognerà aggiungere quelli variabili calcolati in base ai volumi di trading: spesso, si tratta di commissioni pari anche al 3.99, così come vale per l’exchange Binance.

Al contrario, piattaforme come eToro offrono spread variabili se si opta per i CFD, mentre applica lo 0% di commissioni per l’acquisto di criptovalute in modalità reale. Naturalmente, grazie alla trasparenza e alla chiarezza di queste piattaforme per criptovalute, potrai decidere qual è quella più adatta alle tue risorse economiche ancor prima di effettuare il primo deposito minimo.

Piattaforme per criptovalute: Opinioni e Recensioni Reali 2022

Prima di concludere il nostro excursus sulle piattaforme per criptovalute, vogliamo prendere in considerazione le esperienze ed i pareri di traders che hanno già fatto uso degli strumenti proposti dai broker citati poc’anzi.

Grazie al sito ufficiale TrustPilot, possiamo presentare le singole valutazioni ed i relativi punteggi che gli utenti hanno assegnato alle piattaforme:

💻PIATTAFORMATRUST SCOREVALUTAZIONE COMPLESSIVA
eToro4.0/5ECCEZIONALE
Trade.com3.9/5ECCEZIONALE
Capital.com4.3/5ECCEZIONALE
Piattaforme per criptovalute- opinioni e recensioni

Le opinioni e le recensioni relative alle piattaforme per criptovalute selezionate in precedenza, dovrebbero tranquillizzare chiunque fosse alla ricerca di un broker valido e professionale con cui iniziare ad investire online.

Infatti, dalla tabella si evince che ogni singola piattaforma vanta una reputazione ormai consolidata, con delle valutazioni complessive più che positive. Ti consigliamo di non lasciarti trascinare dall’entusiasmo di altri investitori, ma di adattare le tue scelte alle disponibilità economiche e alle tue capacità operative. Tali dati, dovrebbero rivelarsi utili esclusivamente come metro di paragone per definire quale piattaforma per criptovalute sia la più adeguata alle tue esigenze. 

In qualsiasi caso, ti ricordiamo della possibilità di fare trading online demo: quale miglior modo per identificare i punti di forza e gli svantaggi di una piattaforma?

 Considerazioni Finali

Possiamo finalmente trarre delle conclusioni riguardanti le piattaforme per criptovalute. La prima rivela che la proposta di piattaforme per criptovalute disponibili non è così ampia come potrebbe apparire. Ciò evidenzia l’importanza di conoscere i requisiti e le caratteristiche più importanti per una piattaforma: rilevanti per evitare di incappare in truffe.

Nel corso della guida siamo riusciti anche a porre l’accento sulla diversificazione delle proposte per fare trading criptovalute,  con un focus sui migliori broker di trading online. In effetti, è emerso che tali piattaforme per criptovalute sono contraddistinte da commissioni contenute e numerosi strumenti di supporto.

Attualmente, infatti, la scelta di investire su un mercato propenso ad una crescita costante come quello delle criptomonete si è estesa anche tra piccoli investitori alle prime armi, possedenti piccole somme da cui iniziare ad investire.

Ti ricordiamo di effettuare scelte ponderate e di preferire intermediari finanziari le cui piattaforme per criptovalute riflettono il profilo da trader che ti sei costruito. La piattaforma sarà il primo strumento per accedere al mercato: delle corrette valutazioni potranno solo giovare alla tua attività da investitore online.

FAQ – Piattaforme per criptovalute: Domande e Risposte frequenti

Cosa sono e come funzionano le piattaforme per criptovalute?

Le piattaforme per criptovalute sono i principali strumenti di cui un trader dispone per fare trading criptovalute. Il funzionamento delle migliori dovrebbe risultare semplice ed intuitivo, per cui adatto anche a piccoli investitori indipendenti e alle prime armi.

Quali sono le migliori piattaforme per criptovalute?

Tra le migliori piattaforme per criptovalute rientrano sia gli exchange che i servizi proposti dai broker CFD. Questi ultimi consentono di compravendere valuta digitali traendo tutti i vantaggi del trading CFD, anche se ogni investitore può intraprendere il percorso che più preferisce in base alle proprie esigenze e/o preferenze.

Come scegliere una valida e sicura piattaforma per criptovalute?

Per scegliere delle piattaforme per criptovalute affidabili, dovrai occuparti di verificare che siano regolamentate e autorizzate da apposite autorità di controllo. Inoltre, ti suggeriamo di testare il funzionamento di una piattaforma grazie al trading online demo, col quale aprire un conto gratuito e senza vincoli.

Lascia il tuo voto
[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2021 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.