Trading online Criptovalute

Oggi parliamo di trading online di criptovalute. Qui trovi una guida completa a questa categoria di strumenti negoziabili online. Ti interessano davvero le criptovalute come forma di investimento? Ora ti spieghiamo passo passo come e perché farle entrare a far parte del portafoglio di trading per far crescere i propri rendimenti.

Guida completa al trading online di Criptovalute

Abbiamo pensato a una guida al trading Criptovalute, perché quello delle monete virtuali è il settore che ha di gran lunga garantito i migliori rendimenti negli ultimi anni e che giocherà un ruolo sempre più fondamentale nelle nostre economie, sia finanziarie che reali.

Criptocoins

Oggi sono disponibili tante criptovalute per fare trading

Ne avrai sicuramente sentito parlare e magari i rendimenti che sono stati registrati negli ultimi tempi hanno suscitato la tua curiosità e per questo ti sarà venuta voglia di investire e  saperne di più.

Sei nel posto giusto, perché di seguito troverai la guida completa sugli investimenti in criptovalute, una guida che ti fornirà tutti gli elementi per cominciare ad investire in criptovalute con profitto, facendo crescere i tuoi capitali e schivando i rischi insiti in ogni tipo di investimento.

Oggi esiste la possibilità di negoziare criptovalute direttamente in rete. Grazie ai moderni broker di trading online come 24option ( scopri il broker, clicca su questo link quì ) negoziare in criptovalute è diventato più facile e accessibile che mai.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere!

Cosa sono le criptovalute

Le criptovalute sono la più grande rivoluzione nel mondo valutario e degli scambi dai tempi degli accordi di Bretton Woods. Questa volta però non si è deciso di dare “carta bianca” alle banche centrali per gestire le proprie divise, senza che fossero legate alle riserve auree.

La rivoluzione è infatti costituita da sistemi effettivamente decentrati, che vengono gestiti tramite il ricorso a complessi sistemi di crittografia da risolvere in modo distribuito, garantendo un certo grado di anonimato alle transazioni e soprattutto velocità, decentramento e indipendenza rispetto al settore bancario.

Grazie a questo alcune delle criptovalute che sono state create negli ultimi anni sono arrivate a rappresentare delle enormi riserve di valore, riserve di valore che hanno attratto in egual misura investitori e speculatori e che potrebbero essere la tua prossima grande occasione per far crescere il tuo capitale.

Il funzionamento delle criptovalute non è esattamente intuitivo: incorporano infatti nella loro struttura delle complicate questioni di crittografia e di distribuzione del calcolo. Quello che deve assolutamente interessarti in qualità di investitore sono le seguenti caratteristiche:

  1. Il ledger, ovvero la lista delle operazioni storiche è pubblicamente accessibile;
  2. Le transazioni iscritte sul ledger sono confermate da diversi partecipanti alla rete, scelti in modo casuale;
  3. Il sistema è relativamente inattaccabile. Un eventuale attacco hacker alla struttura dovrebbe prendere possesso del 50%+1 della potenza di calcolo dell’intera rete;
  4. In genere le criptovalute hanno un limite insuperabile di moneta che verrà generata nel corso del tempo;
  5. La moneta viene generata sempre tramite gli stessi meccanismi di soluzione di algoritmi crittografici, che sono gli stessi algoritmi che regolano le transazioni;
  6. I sistemi sono decentrati, fatta eccezione per quanto avviene con Ripple. Questo vuol dire che non esistono utenti o nodi che hanno un potere maggiore rispetto agli altri.

Come guadagnare dalle criptovalute?

Ma perché oggi si parla così tanto delle criptovalute? La ragione è molto semplice: le persone hanno cominciato a capire che le criptovalute sono una incredibile occasione di investimento. Chi ha saputo muoversi nel settore negli scorsi anni ha realizzato profitti impressionanti.

Tuttavia, questo non significa che le criptovalute siano state un buon investimento per tutti. In realtà, ci sono state anche molte persone che hanno perso i loro capitali di investimento nel settore. Perché? innanzitutto perché come sempre accade, quando si individua un investimento vantaggioso, tutti pensano di aver trovato il modo di fare soldi facili… ma non è proprio così !

Ma anche nel mercato delle criptovalute, sebbene sia stato il più redditizio ultimamente, bisogna applicare le giuste strategie e bisogna avere una buona conoscenza del mercato per riuscire a guadagnare. Inoltre, la seconda causa di perdita di capitali è stata la scelta sbagliata dello strumento per investire in criptovalute.

Ci sono 3 modi per guadagnare nel settore:

  1. Mining: da sempre il modo per ottenere criptovalute è stato il mining, ovvero la procedura di “estrarre” criptovalute attraverso applicazioni installate nel proprio PC. Purtroppo ormai per tutte le criptovalute che contano davvero come Bitcoin il mining non funziona più. È diventato troppo costoso comprare l’attrezzatura adatta e poi è necessaria troppa energia elettrica. I consumi volano e quindi anche i costi diventano troppo elevati. Il mining, dunque, è un’opzione da scartare;
  2. Compravendita tra privati: il secondo modo per guadagnare con le criptovalute è la compravendita tra privati. Si tratta di un’opportunità interessante tuttavia richiede una forte organizzazione e molti contatti. Non è facile trovare acquirenti disposti a pagare il prezzo che chiediamo e inoltre non è facile trovare persone privati che vendono valute virtuali anche quando si intende comprarle. Ma il problema più grande in realtà è la sicurezza. Cosa garantisce che la transazione vada a buon fine? Non ci sono intermediari, tutto si basa sulla fiducia. A nostro parere questo sistema non può funzionare, anzi si rischiano truffe;
  3. Trading Criptovalute: la terza alternativa è il trading online di criptovalute. Per molte ragioni questa resta ancora oggi la forma di investimento nel settore delle monete virtuali più efficace e sicura. Questo perché si può approfittare di piattaforme come quella di  eToro ( visita il sito ufficiale cliccando qui ). Broker come eToro permettono di negoziare in sicurezza e di non rischiare di incorrere in truffe e per di più il trading di eToro è gratis!

Trading Online Criptovalute: i CFD

Perché il trading online in CFD è la forma di investimento più valida per le criptovalute? I CFD sono degli strumenti finanziari legali e sicuri, offerti da società di intermediazione chiamate broker. Oggi come oggi chiunque può iscriversi a un broker e fare operazioni su criptovalute, azioni, Forex e molto altro attraverso i CFD.

Avviare un CFD in criptovalute significa poter acquistare o vendere valute virtuali direttamente dalla piattaforma di un broker. Usando questo sistema si può agire in autonomia, non bisogna contattare privati per acquistare o vendere, non c’è bisogno di fare mining, tutto può essere gestito proprio sulla piattaforma online.

Per acquistare o vendere Bitcoin, Monero, Ethereum, Ripple o qualsiasi altra criptovalute non bisogna fare altro che premere il relativo pulsante in piattaforma. A quel punto, in tempo reale si entra a mercato con un CFD di acquisto o vendita della moneta virtuale prescelta.

Ma come funzionano i profitti? Si possono ottenere rendimenti in due modi:

  • Mercato rialzista: i CFD permettono di fare rendimenti sulle criptovalute quando il loro valore sale. Se ad esempio compri i Bitcoin a quota 1000 euro e in seguito il loro valore sale a 1100 euro, allora una volta chiusa la posizione si ottiene un rendimento del 10%. Questo perché il valore del Bitcoin è salito del 10% rispetto al momento in cui sei entrato a mercato;
  • Mercato ribassista: allora stesso modo si guadagna anche se il prezzo della criptovaluta scende. Bisogna aprire un CFD di vendita e aspettare che il valore della criptovaluta scenda. A quel punto la percentuale di rendimento sarà pari alla percentuale di discesa del prezzo di mercato della valuta. Ovvero se i Bitcoin passano da un valore di 1000 euro a un valore di 900, il trader può ottenere un rendimento del 10%.

Come abbiamo accennato questo tipo di operazione con i CFD si può fare soltanto con i moderni broker di trading online. Ma quali sono i migliori broker e piattaforme in circolazione? Andiamo a presentarne 2 davvero di alta qualità:

1 – Trading online Criptovalute con 24option 

24option trading crypto

Trading criptovalute con 24option

24option – visita il suo sito cliccando su questo link – è conosciuto per essere uno dei broker più importanti in Italia. Sono anni che offre i suoi servizi nel nostro paese e lo fa nella piena legalità. 24option è capace di offrire il trading CFD non solo sulle criptovalute, ma anche su molti altri asset finanziari.

Se dovesse interessarti il trading azionario o Forex, questo broker è ben fornito di tutti i principali asset presenti in questi mercati. Tuttavia, sulle criptovalute riesce a dare il meglio di se avendone selezionate alcune tra le più adatte all’attività di investimento.

Quando si selezionano le criptovalute è importante conoscere il progetto che hanno alle spalle e la loro solidità. In questo 24option è stato un broker meticoloso avendo messo a disposizione dei suoi utenti soltanto il meglio che il settore può offrire come Bitcoin, Ethereum e Dash.

Inoltre, l’offerta di 24option risulta essere piuttosto vantaggiosa perché il broker offre 3 servizi esclusivi come:

  1. Segnali di trading sugli Indici: 24option è in grado di offrire segnali di trading gratis che suggeriscono al trader quando e come entrare a mercato sulle materie prime, ma anche molti altri asset. Si ricevono notifiche sulla piattaforma o sull’app di trading e basta seguire le istruzioni per massimizzare le possibilità di profitto. Iscriviti a 24option, clicca qui e scopri i segnali di trading gratis;
  2. Manuale di trading online – grande esclusiva: dedicato a tutti i lettori di Guidatradingonline.net, 24option rende disponibile al download gratuito ( previa compilazione di un modulo di registrazione ) un ebook completo per imparare a fare trading online in modo serio e responsabile. Clicca qui per scaricare il manuale gratuito sul trading in esclusiva;
  3. Account Manager: inoltre 24option mette a disposizione di ogni nuovo cliente anche un account manager, vale a dire un assistente personalizzato che segue il trader nelle sue decisioni di mercato e lo consiglia sul da farsi. Clicca qui per iscriverti a 24option per avere un manager dedicato.

Lettura d’approfondimento consigliata: Guida completa al broker 24option

2 – Trading online Criptovalute con eToro

criptovalute etoro

Trading criptovalute su eToro

Sullo stesso livello di 24option si trova anche il broker eToro che è altro intermediario professionista del settore. La società di eToro è nota per la sua grande serietà e per il fatto di contare oltre 4,5 milioni di utenti in tutto il mondo. Questo numero testimonia qual grande successo abbia raggiunto nel corso degli anni.

L’obiettivo dei creatori del broker era quello di creare un ambiente favorevole per tutte le categorie di investitori, per questo la piattaforma di eToro è una delle più user friendly in circolazione. Ciò significa che i grafici e le funzionalità sono organizzate in modo tale da essere comprensibili e facilmente gestibili da qualsiasi tipo di trader: sia per i principianti sia per coloro che sono più navigati.

In particolare eToro offre due servizi unici nel suo genere:

  • Social Trading: con il social trading è possibile usare la piattaforma del broker in maniera sociale. Questo significa poter contattare altri utenti, vedere il loro profilo scoprire le loro strategie e farsi dare consigli su come fare trading. Usare queste funzionalità è semplice e divertente allo stesso tempo;
  • Copy Trading: eToro è famoso anche perché sulla sua piattaforma di Social Trading è possibile fare trading automatico copiando le operazioni fatte da altri utenti.

Per approfittare degli ottimi servizi di eToro e godere di tutti i vantaggi del mercato delle materie prime, puoi iscriverti alla sua piattaforma, è gratis!

Clicca qui per iniziare a fare Social Trading con eToro.

Trading Criptovalute: scopri di più sulle valute virtuali

Per poter investire con successo nel mercato delle criptovalute è importante conoscere più da vicino il loro funzionamento. Continua a leggere la guida e raccogli molte altre informazioni utili per capire come sfruttare a tuo vantaggio le monete più innovative che esistano.

Criptovalute: cos’è il ledger?

Il ledger altro non è che la lista delle transazioni di riferimento di una specifica criptovaluta dall’inizio delle sue operazioni. La novità con le criptovalute è che questo ledger è pubblico ed è dunque accessibile da tutti. In aggiunta, il ledger per le criptovalute riveste un ruolo fondamentale, perché è la base dalla quale validare proprietà dei coin e transazioni con gli stessi.

Il ledger pubblico è una delle grandissime novità introdotte dai sistemi di criptovalute, una novità che apre però anche a diverse conseguenze:

  1. Nel caso in cui il mittente e il ricevente non siano oscurati è possibile ricostruire con precisione ogni tipo di portafoglio e di transazione;
  2. Ogni coin scambiato ha una storia ed è dunque, almeno virtualmente, non uguale ad un altro.

Fatta eccezione per sistemi particolari come quelli offerti da Monero e da Zcash, siamo davanti alla prima moneta effettivamente tracciabile al 100%, con l’anonimato che potrebbe o meno risentirne.

Le criptovalute sono davvero anonime?

Nì, nel senso che sono anonime perché non integrano sistemi di riconoscimento che prevedono l’utilizzo della nostra identità reale. Sono però molto poco anonime nel momento in cui diventi possibile associare un indirizzo wallet ad una persona. In quel caso sarebbe estremamente facile rintracciare tutte le operazioni compiute da un determinato soggetto, con tutto quello che in futuro potrebbe comportare a livello civile e fiscale.

Sebbene gli Stati non sembra abbiano poi effettivamente compreso la portata di questa rivoluzione, potrebbero in alcuni casi utilizzare proprio un sistema simile a quello delle criptovalute per avere un sistema di pagamenti effettivamente tracciabile.

Per il momento comunque, le criptovalute sono in grado di offrire un sistema decisamente anonimo, che se utilizzato nel modo giusto garantisce una certa libertà di movimento.

Le criptovalute sono illegali?

No. Le criptovalute non sono illegali e neanche gli stati con le maggiori manie di controllo hanno deciso per il momento di intervenire per limitarne le transazioni. Questo a prescindere poi dalla difficoltà tecnica nell’implementare sistemi di controllo di questo tipo, sistemi di controllo che dovrebbero cercare di arginare un fiume con una diga praticamente impossibile da costruire.

Le criptovalute sono trattate esattamente come le altre valute: i guadagni che vengono conseguiti in questo tipo di investimenti vanno registrati proprio come i guadagni da Forex e non c’è nulla di illegale nell’investire in questo tipo di strumenti.

Quali sono le migliori criptovalute

È una risposta difficile, dato che dipende dalla tipologia di utilizzo che dovremo farne. Se dovessimo limitare la nostra disamina al mondo degli investimenti, potremmo dire che le criptovalute migliori offrono:

  • un alto livello di capitalizzazione, ovvero di capitali investiti anche da altri;
  • un’esistenza di lungo corso, nel senso che sarà assolutamente necessario evitare di affidarsi a criptovalute che sono nate troppo di recente;
  • con una community di supporto visibile e attiva;
  • che siano state già inserite nei principali circuiti di investimento.

Di seguito ti proporremo una selezione fatta dai nostri esperti delle migliori criptovalute attualmente presenti sul mercato, quelle criptovalute che possono garantirti tutti i punti di cui sopra, ovvero un ambiente dove investire che si possa ritenere sicuro e affidabile.

Le criptovalute sono una truffa?

No, sebbene gli opinionisti legati alle banche e ai circuiti ufficiali si spendano con una certa frequenza nel dichiarare il contrario. Le criptovalute non sono una truffa, ma un sistema più che legittimo per fare trading online e soprattutto per accumulare valore.

Certo, qualche malintenzionato potrebbe sfruttare la popolarità delle criptovalute per mettere in piedi una truffa strutturata, ma in questo caso ovviamente non si tratterebbe di affibbiare all’intero settore la qualifica di truffaldino. Saremmo invece davanti ad un malintenzionato che non ha alcun tipo di scrupolo e che non può essere rappresentante dell’intero sistema criptovalute.

Criptovalute salita

Le migliori criptovalute continuano a crescere a ritmi alti

In aggiunta, le criptovalute che ti presenteremo nel corso della guida di oggi possono essere considerate come più che affidabili per chi vuole investire con profitto.

Le criptovalute sono uno schema piramidale?

No, e anche su questo si è purtroppo parlato spesso a vanvera. Non ci sono schemi piramidali dietro le principali criptovalute, come Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash, Monero, Zcash e chi più ne ha più ne metta.

Si tratta di sistemi che non hanno una gestione centrale e che sono distribuiti a punto tale da poter offrire senza alcun tipo di problema un sistema che non può essere eterodiretto da alcuno.

La configurazione stessa delle principali criptovalute esclude la possibilità che si tratti di uno schema piramidale.

Le criptovalute sono una bolla?

No. O meglio, non è detto che i guadagni che hanno fatto registrare negli ultimi tempi continueranno a ripetersi anche nel futuro. Con ogni probabilità dovremo fare in conti anche nel futuro più immediato con aggiustamenti anche importanti e con crolli di valore da far accapponare la pelle.

Questo però non vuol dire che siamo davanti ad una bolla, anzi. Fino ad oggi a crolli anche importanti si sono susseguiti dei rialzi ancora più importanti. Solo per il 2017 Bitcoin è stato oggetto di crolli per 7 volte, e tutte e 7 le volte è tornato a prezzi di molto superiori ai precedenti.

Quanto possiamo guadagnare con le criptovalute

Chi conosce le criptovalute e le modalità di investimento nel loro settore può arrivare a cifre davvero importanti. Chi ha operato nel settore anche soltanto qualche anno fa si è trovato con in mano un enorme numero di “coin” ovvero di monete.

In passato era facile riuscire ad avere sempre nuovi coin. Oggi chi aveva accumulato monete anni fa si troverebbe praticamente in pensione. Per capirci, chi ha investito 3 anni fa in Bitcoin anche soltanto 100 euro, oggi sarebbe a buon diritto nel club dei miliardari.

Certo, questo non vuol dire che tassi di crescita da capogiro come quelli fatti registrare fino ad oggi continueranno ad essere offerti anche per il futuro. Sapendoci muovere però potremmo comunque portare a casa risultati più che importanti, risultati che sarebbero comunque più alti di tutti quelli che vengono offerti dalle altre forme di rendimento.

Come abbiamo già visto, con la giusta dose di rischio il trading Criptovalute è di gran lunga il sistema più remunerativo attualmente a disposizione.

Cosa sono i wallet?

I coin sono contenuti in dei portafogli virtuali che sono identificati tramite una lunghissima stringa alfanumerica. La stringa in questione si comporta come un IBAN, nel senso che può essere utilizzata senza alcun tipo di problema per ricevere fondi.

I wallet possono essere di 2 tipi:

  • Possiamo averne uno gestito direttamente sul nostro computer
  • Possiamo affidarci ad un servizio online

In entrambi i casi possiamo inoltre associare ai due tipi di wallet un wallet hardware, che contiene la nostra chiave cifrata, per mantenere il sistema più sicuro.

I wallet non sono necessari per investire in Criptovalute, anzi, hai a disposizione altre modalità per fare trading in criptovalute in modo più efficace.

Trading Criptovalute: Exchange o Broker?

Gli exchange sono dei siti internet dove è possibile scambiare criptovalute contro criptovalute oppure anche criptovalute contro valuta reale. Sono dei siti relativamente articolati, che in alcuni casi rappresentano delle realtà solide e che possono permettere di investire anche capitali importanti.

Prima però di investire negli exchange andando a comprare e vendere la criptovaluta con la quale vuoi fare trading, dovresti tenere conto del fatto che ci sono diverse problematiche legate a questi canali.

Ne parleremo nel prossimo capitolo. Continua a leggere.

Perché non conviene investire con gli exchange

Gli exchange presentano dei profili di criticità importanti, criticità che devono essere necessariamente analizzate prima di procedere con l’investimento attraverso questi canali.

  1. Sono molto cari, perché applicano delle commissioni a percentuale su ogni transazione. La media delle commissioni applicate è dello 0,25%;
  2. Sono poco sicuri, perché esposti all’attacco degli hacker;
  3. Non sono regolamentati, in quanto non sono riconosciuti come intermediari finanziari;
  4. Sono spesso poco liquidi, il che vuol dire che gli ordini istantanei sono spesso un miraggio;
  5. Non offrono in alcun modo strumenti avanzati per l’investimento;
  6. Non offrono leva finanziaria;
  7. Non offrono piattaforme avanzate per il trading.

Sono problemi che rendono gli exchange non adatti per l’investimento professionale. Che fare allora? Te lo indichiamo nel prossimo paragrafo.

Piattaforme broker: il miglior modo per il Trading Criptovalute

Se vuoi fare sul serio con le criptovalute, il nostro consiglio è quello di investire tramite piattaforme broker che ti permettono di organizzare strategie complesse, aprire un conto demo gratuito, negoziare a zero commissioni e soprattutto di ricorrere anche alle vendite allo scoperto, per guadagnare quando la tua criptovaluta di riferimento sta perdendo valore.

Di seguito andiamo a presentare altri due broker che sono eccellente alternativa agli exchange. Oltre a 24option ed eToro ci sono soprattutto altri due broker che ci sentiamo di consigliare a chi desidera sfruttare le criptovalute per investire: Markets.comIQ Option.

Ricordiamo che i broker sono il modo migliore per fare trading online nono solo con le criptovalute. Ecco i semplici passi da seguire per iscriversi a una delle piattaforme consigliate da GuidaTradingOnline.net:

  1. Scegli il broker che più fa per te tra quelli esposti nella tabella quì sotto;
  2. Apri un conto demo/reale;
  3. Verifica il conto;
  4. Invia i tuo documenti;
  5. Effettua un deposito ed inizia ad investire nelle criptovalute , seguendo i nostri consigli al trading sulle principali.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

xtb broker trading
Deposito: N.A.
Vantaggi: Academy + Strategie + Whatsapp + LiveClass
ISCRIVITI ORA!

Capitale a rischio.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI

24option-logo
Deposito: €100
Vantaggi: Metatrader 4 + Trading central + Segnali
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-etoro
Deposito: €200
Vantaggi: Social trading + Copy fund + Criptovalute
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

24option-logo
Deposito: €10
Vantaggi: Opzioni Forex, Digitali + CFD + Hodly
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

SCOPRI TUTTI I MIGLIORI BROKERS

logo-broker-marketscom
Deposito: €100
Vantaggi: Spreads ridotti + Trend traders + Criptovalute
ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Capitale a rischio.

broker-forex-plus500-1
Deposito: €100
Vantaggi: 0 commissioni + Criptovalute + spreads stretti

Hai già scelto il broker preferito per fare trading in cfd di criptovalute ? Se ancora nutri dei dubbi, espongo quì sotto ulteriori informazioni su due brokers che, dopo eToro ( quì per il sito ) e 24option ( quì per il sito ), sono da tenere molto in considerazione per fare trading di monete virtuali.

Importante: tutti i brokers che vengono citati sulle pagine di Guidatradingonline.net sono sicuri, affidabili e regolamentati dalla normativa ESMA.

Trading online criptovalute su Markets.com

Market.com trading crypto

Trading criptovalute con Markets.com

Markets.com ( clicca quì per il suo sito ) sulla sua piattaforma ha una vasta selezione di criptovalute. Permette di investire su molti mercati ma ha una particolare specializzazione anche sulle valute virtuali. Ecco un elenco delle valute disponibili:

  • Dash
  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Ripple

Fare trading con Markets.com offre numerosi vantaggi.  La piattaforma della  società di Markets.com (Safecap Investments Ltd) offre ai propri utenti molti servizi esclusivi per facilitare il trading.

Molti operatori apprezzano il lavoro svolto dal broker dal punto di vista del supporto nel trading e nell’apprendimento della materia. Ogni trader ha a disposizione informazioni ed andamenti di moltissimi asset. Riassumendo tali vantaggi possiamo affermare che:

  • si ha una maggiore capacità di comprensione dei trend e dei grafici di mercato presenti sulla piattaforma.
  • maggiori informazioni a disposizione permettono di operare diminuendo i rischi connessi alla mancata conoscenza su molti aspetti riguardanti l’oggetto dell’investimento;
  • il tempismo dell’aggiornamento degli andamenti consente di tenere sotto controllo i propri investimenti o gli andamenti dei titoli su cui si vuole tradare.
  • la piattaforma con i propri servizi permette di sviluppare strategie sulle vendite ed acquisti potenzialmente favorevoli;
  • si può individuare il momento migliore per eseguire entrare a mercato;
  • si possono fare più operazioni vincenti studiando il mercato, grazie agli strumenti e dati forniti, consente di sviluppare le migliori scelte.

Clicca quì per aprire un conto gratuito su Markets.com.

Markets.com continua comunque ad essere una delle piattaforme più attive almeno su Bitcoin. Se vuoi investire in strumenti finanziari classici, è questa una delle scelte che hai a disposizione.


Trading online criptovalute su IQ Option

iq option trading criptovalute

Trading criptovalute con IQ Option

IQ Option ( clicca quì per scoprire di più sul broker ) negli ultimi anni ha allargato la sua offerta di strumenti finanziari con contratti CFD che, tra le altre cose, offrono anche la possibilità di investire in criptovalute. Sono presenti tutte le principali criptovalute e potrai scegliere una piattaforma che deve essere considerata come una delle più attive e delle più facili da usare tra quelle attualmente disponibili sul mercato.

Come tutte le principali piattaforme che abbiamo recensito in questa pagina, anche IQ Option è dotata di tutte le autorizzazioni necessarie per operare in Italia. Inoltre offre un particolare vantaggio ovvero un deposito minimo molto basso di cui è bene approfittare perché ammonta a soli 10 euro.

Conto demo Iq Option

Un aspetto molto interessante del suo servizio è inoltre il conto demo gratuito e illimitato. È utile approfittare di questa opportunità perché il conto demo permette di fare pratica e imparare bene come gestire le proprie operazioni in criptovalute.

Clicca su questo link quì per aprire un conto demo gratis ( il migliore ) su IQ Option.

Trading online Bitcoin

Bitcoin è di gran lunga la criptovaluta più popolare. È la più capitalizzata e con ogni probabilità quella che continuerà, almeno per il futuro prossimo, il mercato di riferimento. Investire in Bitcoin è facilissimo: viene infatti offerta da moltissimi exchange e piattaforme broker. Hai semplicemente l’imbarazzo della scelta.

Per saperne di più: Guida al trading di Bitcoin

Trading online Bitcoin cash

Bitcoin Cash è un fork del progetto originale, che punta a scalabilità e decentramento per offrire una piattaforma Criptovalute più adeguata di quella attualmente offerta da Bitcoin. Andamento molto interessante, ed è già supportata dai migliori broker online.

Per saperne di più: Guida al trading di Bitcoin cash

Trading online Dash

Dash è una criptovaluta interessante perché da un lato permette di inviare fondi in modo davvero istantaneo e all’altro di avere anche transazioni private tra utenti. Si auto-finanzia pagando le imprese che vi partecipano.. in Dash ed è una di quelle più scambiate al mondo. Anche in questo caso puoi scambiarla e fare trading su Dash su praticamente ogni piattaforma.

Per saperne di più: Guida al trading di Dash

Trading online Monero

Monero è una criptovaluta nata per risolvere uno dei problemi fondamentali di Bitcoin: l’assenza di anonimato delle transazioni. Monero implementa una tecnologia che permette di offuscare, anche sul ledger pubblico, mittente e destinatario delle transazioni. È scambiata principalmente sugli exchange.

Per saperne di più: Guida al trading di Monero

Trading online OTN coin

OTN è l’acronimo dell’ambizioso progetto, senza scopo di lucro, Open Trading Network che vede la partecipazione del broker di trading online IQ Option. Per finanziare questo progetto è stata creata la OTN coin, i quali possono essere ” minati ” e conservati sulla piattaforma trading di IQ Option – trattasi di una distribuzione gratuita di token otn ai clienti, in base al volume di trading effettuato nel corso della settimana facendo trading sulle criptomonete presenti sulla piattaforma del broker. Per conoscere tutti i dettagli del progetto, leggi la nostra guida completa.

Per saperne di più: Guida al trading di OTN coin

Trading online Ripple

Ripple è una delle poche criptovalute a non essere completamente decentralizzata. Viene infatti gestita da un’azienda e i nodi che possono confermare le transazioni sono di proprietà di istituzioni finanziarie che, oltre a fornire garanzie di affidabilità, devono offrire anche importanti garanzie economiche. Il sistema si pone come obiettivo quello di rimpiazzare, anche se gradualmente, il sistema SWIFT attualmente usato dalle banche per gli scambi internazionali.

Per saperne di più: Guida al trading di Ripple

Trading online Ethereum

Ethereum è una criptovaluta che ha introdotto, all’interno della propria blockchain, la possibilità di implementare degli smart contract. È un’altra di quelle che dunque offrono importanti migliorie tecniche su Bitcoin per garantirsi un mercato di riferimento. Anche Ethereum viene negoziata su moltissimi scambi e su moltissime piattaforme di brokering.

Per saperne di più: Guida al trading di Ethereum

Trading online Litecoin

Chiudiamo la nostra rassegna sul trading criptovalute con Litecoin: offre transazioni più veloci di Bitcoin, un sistema più leggero per la creazione di valuta e la possibilità di raggiungere un massimo circolante di 84 milioni di coin. È stata per diverso tempo considerata la vera erede di Bitcoin. Al momento è la quinta per capitalizzazione.

Per saperne di più: Guida al trading di Litecoin

Qual’è la tua esperienza con il trading online di criptovalute ? Lascia di seguito la tua recensione, siamo davvero entusiasti che tu condivida la tua esperienza con la nostra community.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Guidatradingonline.net
Average rating:  
 4 reviews
by GIUSEPPE FOLLINI on Guidatradingonline.net
informazioni utili secondo me

per fare trading in modo corretto e performante, senza spendere cifre folli tra costi e commissioni in spreads, secondo me è corretto scegliere un broker tra etoro e plus500 - bisogna centrare anche la qualità e i servizi accessori quando si sceglie il giusto broker e non tirare somme affrettate su straordinari BENEFICI SOLO APPARENTI. ciao

by Santino elia suli on Guidatradingonline.net
Etoro per criptovalute

Il broker che uso per fare trading cfd di criptovalute è etoro. Per me quello migliore .

by Daniele Marsali on Guidatradingonline.net
alcuni appunti

un saluto a tuto lo staff di guidatradingonline.net,



certo ottima pagina e tutto quanto.. però secondo me non è così facile fare profitto nel trading delle crypto perchè ad esempio in questo periodo stanno perdendo molto.. si va allo scoperto, si giusto, ma è dura. non così facile , perchè poi come in tutti gli assets ci sono rimbalzi anche giornalieri. detto ciò grazie per la lista, molti brokers menzionati qui sono buoni.

by Michele Bonini on Guidatradingonline.net
mercato profiquo

mercato senza dubbio ricco, ma ultimamente le criptovalute stanno perdendo tutte. ecco perchè agli exchanges preferisco i prodotti CFD, perchè almeno posso vendere allo scoperto. trading senza dubbio più vantaggioso ed affascinante.

Lascia un commento

3 commenti al post

  1. 1

    anna

    e da un po che faccio trading con le criptovalute e sono molto conteta,per il momento sto lavorando con litecoin e mi piace perche offre transazioni più veloci del Bitcoin

    Reply
    1. 1.1

      Guidatradingonline.net

      Salve Anna e grazie per aver condiviso assieme a noi di Guidatradingonline.net la sua esperienza di trading nel mercato criptovalutario.

      saluti

      Reply
  2. 2

    Elisa

    ciao, avete scritto in questo articolo che le cryptovalute sono anonime perché non integrano sistemi di riconoscimento che prevedono l’utilizzo della nostra identità reale,ma questo è un bene o un male?? sono un po’ confusa.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2019 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.