Migliori Piattaforme Trading Online

Chi oggi intende dedicarsi agli investimenti online, entra in un mercato sempre più florido di piattaforme di trading. Ma cosa sono e come funzionano esattamente tali strumenti di investimento digitali?

Si tratta di particolari piattaforme che permettono agli investitori di effettuare i propri ordini e operazioni sui mercati finanziari, il tutto direttamente online Inoltre, la particolarità di queste piattaforme sta nel fatto che si presentano con offerte, servizi e strumenti che si differenziano molto tra di loro.

Per questo motivo il team di analisti e di esperti di GuidaTradingOnline.net ha deciso di realizzare un approfondimento dove trattare nello specifico le 6 migliori piattaforme di trading online del 2022 in modo da offrire una panoramica dei broker più convenienti sul mercato.

Migliori piattaforme trading online – tabella introduttiva

A cosa servono:Inviare gli ordini di compravendita online sui mercati finanziari
💷Quanto costano:Gratis e senza costi fissi (solo spread)
💻Account di prova:Disponibile / Gratis / illimitato (QUI)
Esistono truffe:Si – Scegli piattaforme regolamentate
⚖️ Autorità di regolamentazione:CySEC / CONSOB / FCA / BaFIN (etc.)
👨🏻‍💻 Chi può utilizzarle:Tutti – Il deposito minimo è alla portata di chiunque
🥇Quali sono le migliori 3:eToro / Capital.com / FP Markets
📱App trading consigliate:Migliori trading app 2022 [Sicure e senza commissioni]
👍Voto medio:4,76/5 avg.
Introduzione alle caratteristiche delle migliori piattaforme di trading

Indice di pagina

Piattaforme di trading online: guida alle più affidabili e sicure 2022

La grande affluenza verificatasi nel trading online ha portato sempre più utenti, sia esperti che meno esperti, ad avvicinarsi a questa pratica che prima era vista come qualcosa di molto complicato e altrettanto rischioso.

Oggigiorno, infatti, sono svariate le piattaforme di trading online presenti sul web e questa situazione ha fatto confluire nel settore del trading online una grande mole di truffatori, facilmente individuabili quando si è alla ricerca di una piattaforma di trading online conveniente ed adatta alle proprie esigenze.

Questi truffatori si nascondono dietro siti web fake, gruppi Telegram o anche offrendo delle video lezioni su YouTube gratuite soltanto all’apparenza. Inoltre, si propongono agli utenti garantendo loro profitti sicuri e zero perdite cercando di guadagnare la fiducia di quanti più utenti possibili.

Piattaforme di trading online: guida completa alle migliori e più sicure a cura di GuidaTradingOnline.net
Piattaforme di trading online: guida completa alle migliori e più sicure a cura di GuidaTradingOnline.net

Si deve tener presente che per raggiungere gli obiettivi fissati in partenza con il trading online sono necessarie una buona dose di studio ed impegno da applicare ogni giorno, in modo da riuscire a gestire alla perfezione le varie situazioni di mercato che si possono presentare al trader.

Quando si va a scegliere una piattaforma di trading online si devono tenere in considerazione due caratteristiche fondamentali, ossia la sicurezza e l’affidabilità.

Migliori piattaforme trading online sicure e affidabili [CLASSIFICA 2022]

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI
Licenza: CySEC

Dep. Min. 50$
Recensione eToro
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: CopyTrader / Social Trading
Richiedi Demo ➤ 68% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/ASIC

Dep. Min. 100$/€
Recensione FP Markets
Saldo Demo: 100.000
Esclusività: Trading automatico / Spread 0.0
Richiedi Demo ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC/FCA/NBRB/ASIC

Saldo Demo: Illimitato
Esclusività: Intelligenza Artificiale
Richiedi Demo ➤ 83,45% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC

Dep. Min. 100€
Recensione Trade.com
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Video/eBook Gratis
Richiedi Demo ➤ Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. €10
Recensione IQ Option
Saldo Demo: 10.000€
Esclusività: Community Trading
Richiedi Demo ➤ Capitale a rischio.

Quanto ad affidabilità, è bene sapere che le piattaforme di trading trattate in questo approfondimento godono delle regolamentazioni e certificazioni di enti come CONSOB, CySEC e FCA, coloro che regolano i mercati finanziari in Italia e all’estero.

Capital.com

La prima delle sei migliori piattaforme di trading online proposte in questo approfondimento è Capital.com (vai qui per visitare il sito ufficiale), un vero e proprio colosso del settore degli investimenti online.

Capita.com: tra le migliori piattaforme al mondo
Capita.com: tra le migliori piattaforme al mondo

Si tratta di un broker all’avanguardia che si propone con un’interfaccia semplice da utilizzare ed al passo coi tempi. Per utilizzare la piattaforma di Capital.com (clicca qui per registrarti gratuitamente), basterà andare sul sito web del broker in questione e cominciare a realizzare le proprie operazioni.

Inoltre, questo broker di trading online mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di operare mediante un’applicazione per smartphone e tablet consentendo loro di tenersi sempre aggiornati sui continui movimenti di mercato.

I servizi offerti da questa piattaforma di trading online, inoltre, sono stati testati per semplificare il lavoro dell’investitore ed aiutarlo con le sue operazioni. Il risultato è una piattaforma di trading efficiente e completa adatta sia a traders alle prime armi che a quelli più esperti che intendono fare vendita allo scoperto.

1 –  Intelligenza Artificiale

 Una delle caratteristiche principali che ha fatto di Capital.com (sito ufficiale disponibile qui) uno dei migliori broker di trading online è l’integrazione di un’intelligenza artificiale all’avanguardia che va ad integrarsi ad un’interfaccia semplice da utilizzare e ben dettagliata.

Si tratta di un servizio aggiuntivo del broker di trading online in questione che va a costituire un vantaggio per l’investitore in quanto l’intelligenza artificiale di Capital.com (qui maggiori info) va a segnalare al trader i movimenti che non sono in linea con i suoi obiettivi.

In questo modo il trader avrà la possibilità di agire di conseguenza, cercando di limitare o addirittura di evitare le perdite inerenti ad un investimento in particolare.

Quanto alle analisi dei titoli, è molto importante sapere che esse sono realizzate da un team di analisti esperti che lavora stesso per il broker sopracitato. Per questo motivo le analisi di mercato e i relativi consigli forniti da Capital.com sono sicuramente molto affidabili in quanto realizzati da esperti del trading online con estrema cura

2 – Corso di trading gratis

La seconda caratteristica che ha permesso a questo broker di attrarre a sé una grossa mole di utenti nell’ultimo periodo fa riferimento all’attenzione che questa piattaforma di trading online rivolge ai suoi utenti, specie a quelli meno esperti. Infatti, spesso quando si comincia ad investire nel trading online può capitare di incappare in perdite significative che possono scoraggiare in partenza l’investitore, facendogli nutrire forti dubbi sulla convenienza degli investimenti online.

Per questo motivo Capital.com ha pensato di introdurre un corso di trading online completamente gratuito molto indicato soprattutto per i principianti, ma molto utile anche per i traders più esperti in quanto in esso vengono trattate la maggior parte delle pratiche da svolgere prima di realizzare effettivamente un investimento.

Inoltre, il nostro consiglio per i traders alle prime armi è quello di cominciare a fare trading online aprendo, per iniziare, un conto demo gratuito in modo da fare tutte le prove del caso andando ad investire mediante valuta virtuale e quindi senza correre il minimo rischio di perdere denaro reale (qui è disponibile il conto demo gratuito del broker).

3 – Account Manager

Il terzo e ultimo servizio di Capital.com che gli analisti esperti di GuidaTradingonline.net hanno deciso di trattare in questa guida è anch’esso volto a costituire un vantaggio per l’investitore.

Si sta facendo riferimento al servizio di Account Manager, uno strumento fruibile in maniera completamente gratuita che offre consigli sulle proprie operazioni e sull’andamento dei mercati.

Volendo entrare più nello specifico, utilizzando questo servizio ogni trader verrà contattato in privato da un account manager personale che sarà a completa disposizione dell’investitore per chiarire ogni dubbio e fornire consigli affidabili sulle funzioni della piattaforma.

Attenzione, però, perché l’Account Manager non è un consulente finanziario. Per questo motivo non è tenuto ad esprimersi sulla convenienza di un particolare titolo rispetto ad altri a seconda del periodo cui fa riferimento l’investimento stesso.

eToro

Il secondo broker tra i migliori sei sul mercato è eToro (vai al sito ufficiale qui) e si tratta forse del broker più noto al giorno d’oggi che vanta una community di utenti iscritti che supera i 24 milioni.

etoro-piattaforma-di-trading
eToro: eccellente piattaforma di trading

Il broker israeliano ormai si presenta come un colosso del settore, offrendo ai suoi utenti svariati asset sui quali investire e un gran numero di strumenti utili ad analizzare il mercato prima di andare a realizzare un ordine.

Inoltre, si tratta di una piattaforma di trading online che presenta spread molto competitivi, motivo per cui viene scelta da molti traders esperti in quanto, essendo un broker a zero commissioni, il margine di profitto è potenzialmente superiore.

Quanto ai servizi e agli strumenti offerti da eToro (qui la registrazione gratuita), è molto importante sapere che il colosso israeliano si rivolge sia a traders alle prime armi che a traders esperti, per questo motivo gli analisti di GuidaTradingOnline.net hanno deciso di approfondirne le funzionalità, fornendo ai traders una panoramica dei servizi offerti piuttosto esaustiva.

1 –  Social Trading

Il primo strumento utile offerto da eToro è il Social Trading, ossia un servizio che consente agli investitori di osservare, seguire e vedere le operazioni realizzate da qualsiasi trader presente sulla piattaforma.

Si tratta di uno strumento particolarmente utile in quanto serve ad orientare le scelte degli investitori che stanno approcciando alla pratica del trading online e a fornire loro delucidazioni in merito alle scelte e alle analisi di mercato realizzate dai traders più esperti.

Quando si è un trader alle prime armi è chiaro che in avvio ci siano delle difficoltà, per questo motivo eToro ha pensato di offrire questo servizio in modo da fornire un ulteriore vantaggio a tutti quegli investitori che non hanno grande familiarità con il trading online e con i mercati finanziari in generale.

Ovviamente il Social Trading (qui maggiori info) è completamente gratuito e presenta un servizio di moderazione interno estremamente efficace. I post pubblicati dagli utenti sono controllati prima dal team di eToro e dall’algoritmo del sistema in modo da assicurare l’utente su potenziali contenuti offensivi o truffe.

2 –  Copy Trading

Il secondo strumento della piattaforma di trading online eToro proposto in questo approfondimento è il Copy Trading (qui un approfondimento), che consiste in una particolare funzione di trading automatico non convenzionale.

Attraverso il Copy Trading, infatti, eToro consente ai suoi utenti di copiare letteralmente gli ordini e le operazioni degli altri investitori, anche di quelli più esperti, consentendo ai traders alle prime armi di trarre profitti notevoli nonostante non si abbiano le giuste conoscenze per analizzare a fondo i mercati.

Si tratta di uno strumento utile al pari dell’appena citato Social Trading, in quanto consente ai traders di cominciare a monetizzare riducendo drasticamente la percentuale di rischio, a patto che i traders seguiti siano dei veri esperti del settore in cui operano.

Inoltre, quando si investe con il Copy Trading, il colosso israeliano offre ai suoi utenti la possibilità di ricevere un gran numero di informazioni riguardo i traders che si vogliono seguire, come ad esempio il punteggio di rischio, il numero di copiatori e la percentuale di profitto o perdita aggiornata.

3 –  Smart Copy Portfolios e real stocks (Trading DMA)

Il terzo e ultimo aspetto da trattare per eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale) riguarda gli Smart Copy Portfolios e le famose real stocks, altri due servizi che vanno ad ampliare l’offerta della piattaforma di trading in questione rendendola unica nel suo genere.

Quando si parla di real stocks si sta facendo riferimento al Trading DMA (Direct Access Market), ossia alla pratica di compravendita di vere e proprie azioni. Difatti, il broker di trading online eToro (clicca qui per investire in real stocks) offre ai suoi utenti la possibilità di investire sia mediante gli strumenti derivati CFD (Contracts for Differences) che mediante la pratica del Trading DMA.

Inoltre, quando si opera con questa piattaforma di trading è possibile investire sui portafogli gestiti mediante il servizio di Smart Copy Portfolios che richiede un deposito minimo di soli 5.000 dollari americani. (clicca qui per iniziare ad investire sul sito ufficiale di eToro).

FP Markets

La terza piattaforma di trading online che si è deciso di proporre in questa guida è FP Markets (clicca qui e visita il sito ufficiale), un broker che negli ultimi anni si è confermato come un leader del settore degli investimenti online soprattutto grazie ai servizi messi a disposizione dei suoi utenti.

Logo della nota piattaforma di trading FP Markets
Logo della nota piattaforma di trading FP Markets

Si tratta di una piattaforma di trading molto vantaggiosa sia per i traders alle prime armi che per quelli più esperti in quanto FP Markets consente ai suoi utenti di utilizzare gli script EA (Expert Advisor) e dunque di andare ad investire mediante la pratica del Trading Automatico.

Inoltre, grazie ai segnali di trading forniti da Trading Central, gli investitori possono usufruire di previsioni di mercato estremamente precise, andando così a ridurre drasticamente le percentuali di rischio di un’operazione per puntare alla massimizzazione dei profitti.

Quanto alle commissioni, FP Markets (clicca qui per registrarti sul sito ufficiale) consente ai traders di aprire un conto speciale che prende il nome di 0.0 Row Spreads, il che significa che si andrà ad investire con lo spread pari a 0.0 andando ad aumentare i potenziali profitti di una determinata operazione.

1 –  Piattaforma IRESS

Il primo servizio di FP Markets che merita di essere menzionato riguarda la piattaforma premium e avanzata del broker: IRESS (prova gratuita disponibile qui).

Difatti, oltre ad essere una delle migliori piattaforme in circolazione, costituisce un ulteriore vantaggio per il trader in quanto non applica commissioni aggiuntive sulle operazioni e ciò significa che il profitto della piattaforma di trading online in questione è dato dal solo spread.

Inoltre, volendo parlare di spread c’è da sottolineare che quando si va ad investire con la piattaforma di trading IRESS, si realizzano delle operazioni con spreads bassissimi, altamente competitivi, tanto da figurare come uno dei broker di trading online più economici in termini di spread.

2 –  Piattaforma MetaTrader 4 e MetaTrader 5

Il secondo servizio offerto da FP Markets che merita di essere menzionato riguarda anch’esso delle piattaforme di trading e si sta facendo riferimento alle ormai note MetaTrader 4 e MetaTrader 5 (entrambe disponibili gratis registrandosi qui).

Si tratta delle piattaforme di trading più utilizzate al giorno d’oggi per la loro efficienza e per la ricchezza degli strumenti offerti per analizzare i mercati e realizzare previsioni quanto mai affidabili e precise.

C’è da dire che, nonostante la MetaTrader 5 sia la versione prodotta più di recente, è la MetaTrader 4 ad essere ancora la più utilizzata tra i traders che hanno deciso di fare affidamento a questa tipologia di piattaforma di trading online.

C’è da dire che l’appena citata MetaTrader 4 consente agli investitori di operare con moltissimi strumenti che, se usati nel modo corretto, possono far trarre ai traders profitti notevoli riducendo di gran lunga la percentuale di rischio.

Inoltre, quando si va ad investire mediante la piattaforma di trading online MetaTrader4 si potranno sfruttare le sue caratteristiche principali, ossia:

  • Possibilità di inserire 4 tipologie di ordini condizionati;
  • Integrazione di 30 indicatori di trading per analizzare il mercato;
  • Possibilità di visualizzare fino a 9 timeframe;
  • Compatibilità con i sistemi operativi più utilizzati come Windows, Mac OS e Linux.

Dunque, la piattaforma di trading online MetaTrader 4 è ormai da tempo considerata la migliore in assoluto per operare nel settore degli investimenti online, non a caso si tratta di una piattaforma utilizzata anche dai traders esperti, specie per la sua precisione e l’efficienza dei tanti strumenti messi a disposizione.

3 –  Forex Calculator

Il terzo e ultimo servizio di FP Markets che si è deciso di trattare a fondo è quello del Calcolatore Forex che la piattaforma di trading online in questione mette a disposizione dei suoi utenti che operano sul Forex Market.

Quando si parla di investimenti online, è bene e giusto volgere la giusta attenzione alla gestione del rischio. La calcolatrice per il Forex di FP Markets (disponibile qui per prova gratuita) infatti, aiuta i traders a valutare i rischi dei prossimi investimenti prima che le operazioni vengano realizzate.

Più nello specifico, il Forex Calculator di FP Markets include:

  • Calcolatrice Pip: si occupa di calcolare il valore per pip nella propria valuta di base affinché il rischio dell’operazione venga monitorato con precisione;
  • Convertitore di Valuta: si occupa di convertire in tempo reale il tasso di cambio di una valuta;
  • Calcolatrice margine: si occupa di calcolare i requisiti di margine necessari per aprire o tenere aperte posizioni;
  • Calcolatrice swap: si occupa di calcolare il tasso di interesse tra le due coppie di valute sulle posizioni aperte;
  • Calcolatrice profitto: si occupa di calcolare e di valutare i potenziali profitti / perdite di tutte le operazioni realizzate sul Forex Market.

Dunque, se si vuole operare sul Forex Market in massima sicurezza e con un numero di strumenti a disposizione molto ampio, FP Markets è la piattaforma di trading online che più rispecchia questi standard.

Inoltre, si tratta di un broker online che si propone con spread molto competitivi e che offre ai suoi utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito nel quale investire mediante valuta virtuale in modo da tenere al sicuro il proprio denaro reale.

Trade.com

La quarta delle sei migliori piattaforme di trading analizzate in questa guida è Trade.com (clicca qui per visitare il sito ufficiale), un broker multi-asset e multi-piattaforma che si è ritagliato la sua grande fetta di mercato per la qualità dei servizi proposti.

Trade.com è noto per la sua grande usabilità e funzioni uniche
Trade.com è noto per la sua grande usabilità e funzioni uniche

Difatti, si tratta di una piattaforma di trading online che presta molta attenzione alla formazione dei traders meno esperti, in quanto la perdita di capitale derivante dalle prime operazioni potrebbe scoraggiare l’utente inesperto, portandolo a giudicare la pratica del trading online come un fallimento.

Inoltre, essendo un broker multi-asset e multi-piattaforma consente ai traders di investire non soltanto su azioni, ma anche su ETF, bond, criptovalute e sul Forex Market.

Quanto all’aspetto che riguarda le commissioni, è molto importante sottolineare che Trade.com trae i suoi profitti dal solo spread derivante da un’operazione, il che significa che non saranno aggiunte ulteriori commissioni agli ordini degli investitori.

1 –  Materiale formativo gratuito

Una delle caratteristiche principali di questa piattaforma di trading che negli anni l’ha resa un punto di riferimento per tutti quei traders che non avevano molta esperienza, riguarda il materiale formativo offerto da Trade.com (qui è possibile ottenerlo gratis).

Difatti, il broker in questione mette a disposizione dei suoi utenti un manuale di trading online fruibile in maniere del tutto gratuita, con la possibilità di scaricarlo in versione eBook.

In esso saranno trattate tutte le pratiche da considerarsi all’ordine del giorno nel trading online, verranno trattate le varie situazioni di mercato, la gestione degli ordini e del portafogli ed altre questioni fondamentali per chi vuole approcciare nel modo giusto al trading online.

Si tratta di un servizio molto vantaggioso non solo per i traders alle prime armi, i quali possono fare pratica e cominciare a studiare le prime strategie di trading, ma anche per quelli più esperti in quanto vengono trattate anche situazioni di mercato e strumenti decisamente complessi da utilizzare.

2 –  Segnali di Trading di Trading Central

Un altro aspetto molto interessante di Trade.com sul quale si è deciso di soffermarsi riguarda i Segnali di Trading di Trading Central (maggiori info registrandosi gratis qui) che la piattaforma di trading in questione mette a disposizione dei suoi utenti.

Quando si parla di Segnali di Trading si fa riferimento a dei veri e propri segnali che suggeriscono agli investitori i momenti adatti in cui entrare o uscire da un mercato.

Inoltre, c’è da dire che i Segnali di Trading di Trading Central sono quelli più utilizzati e quotati sul web in quanto sono estremamente precisi e quindi ideali per trarre profitti notevoli.

Quando si opera nel settore del trading online è molto importante realizzare delle previsioni di borsa per cercare di massimizzare i profitti delle proprie operazioni. Investendo mediante i Segnali di Trading di Trading Central, invece, si dovranno soltanto leggere i segnali realizzati da esperti del settore per poi investire nel modo corretto.

3 –  MetaTrader 4

Come detto in apertura Trade.com è un broker multi-piattaforma, il che significa che i traders possono scegliere tra più piattaforme di trading quella più adatta alle proprie esigenze e alle proprie capacità.

Difatti, oltre alla piattaforma di trading di proprietà del sito stesso, questo broker mette a disposizione la possibilità di utilizzare la più nota MetaTrader 4, la piattaforma di trading più utilizzata sia tra i traders principianti che tra quelli più esperti.

Si tratta di una piattaforma che offre un gran numero di strumenti per analizzare i mercati che possiede, tra l’altro, un livello di sicurezza e quindi di affidabilità degno di nota.

Chiaramente utilizzare una piattaforma di trading sicura, affidabile e precisa va a costituire un grande vantaggio per l’investitore che potrà realizzare le proprie operazioni nel migliore dei modi senza preoccuparsi di truffe o altri tipi di frodi.

IQ Option

La quinta piattaforma di trading online proposta in questo approfondimento è IQ Option, anch’esso tra i migliori broker in circolazione per operare nel trading online.

La caratteristica principale di questo broker che gli ha permesso di attrarre a sé una grande mole di investitori perlopiù retail, riguarda le barriere all’ingresso per l’apertura di un conto reale. Difatti, IQ Option mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di aprire un conto reale con un deposito minimo di soli 10 euro (qui la registrazione gratuita).

iq-option-piattaforma-di-trading-online
Iq Option: ottima piattaforma di trading online

Inoltre, se per aprire un conto il broker in questione richiede soltanto 10 euro, per l’apertura di una posizione basterà investire anche soltanto 1 euro, una somma talmente bassa che va a rivoluzionare addirittura il sistema dei mini-lotti.

In alternativa, anche IQ Option offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito nel quale si avranno a disposizione 10.000 dollari americani per investire, in modo da cominciare a fare pratica e allo stesso tempo tenere al sicuro il proprio denaro.

1 –  Opzioni FX

Il primo servizio della piattaforma di trading IQ Option che merita di essere menzionato è quello delle Opzioni FX, vale a dire una sorta di ibrido tra le piattaforme di opzioni e il forex trading.

Difatti, operando con le Opzioni FX sarà possibile prevedere se il prezzo di un titolo sarà superiore o inferiore ad un prezzo indicato alla scadenza del contratto.

Nel caso in cui la previsione è sbagliata, si verificherà la perdita del capitale investito. Al contrario, se la previsione è corretta verranno generati profitti notevoli finchè non sarà l’investitore stesso a chiudere l’operazione.

C’è da dire che quando si investe mediante le Opzioni FX (clicca qui per iniziare con le Opzioni FX) le possibili perdite ammontano al totale del denaro investito, mentre per quanto riguarda i profitti, essi sono potenzialmente illimitati e non si limitano alla somma investita in partenza dal trader.

2 – Video lezioni gratuite

Un altro aspetto di questa piattaforma di trading online che merita di essere menzionato riguarda l’attenzione rivolta ai traders alle prime armi in quanto IQ Option offre ai suoi utenti delle videolezioni gratuite.

La formazione gratuita offerta sul sito ufficiale di IQ Option
La formazione gratuita offerta sul sito ufficiale di IQ Option

Come si può facilmente intuire dalla foto qui sopra reperita sul sito ufficiale di IQ Option, la piattaforma di trading online in questione ha realizzato:

  • 9 video per trattare le basi di questa pratica;
  • 5 sull’analisi fondamentale;
  • 6 sull’analisi tecnica;
  • Ben 11 per il trading mediante i Contratti per Differenza;

Ovviamente la cura minuziosa riservata alla formazione dei traders meno esperti ha permesso a IQ Option di attrarre a sé una grande fetta di investitori.

3 – Smart News Feed

Il terzo e ultimo aspetto della piattaforma di trading in questione da considerare è quello che riguarda lo Smart News Feed messo a punto da IQ Option (clicca qui per registrarti gratuitamente).

Attraverso questa sezione dedicata agli eventi che si verificano in tutto il mondo, gli investitori possono tenere sott’occhio tutte le notizie riguardanti i titoli che più fanno al caso loro, in modo da essere sempre aggiornati su possibili particolari situazioni di mercato.

Inoltre, nello smart news feed di IQ Option sono presenti anche dichiarazioni delle persone più influenti al mondo, il tutto in un unico feed e quindi a portata di mano con le altre notizie.

Plus500

La sesta e ultima piattaforma di trading proposta in questo approfondimento è Plus500 (qui il sito ufficiale del broker), anch’essa una garanzia nel settore degli investimenti online in quanto si tratta di un broker con consolidata esperienza.

Plus500 è un broker affidabile e sicuro al 100% in quanto gode delle regolamentazioni e certificazioni degli enti che regolano i mercati finanziari in Italia e all’estero.

Plus500: logo della storica piattaforma di trading
Plus500: logo della storica piattaforma di trading

Inoltre, si tratta di una piattaforma di trading che consente ai suoi utenti di aprire un conto demo gratuito dove fare tutte le prove del caso e cominciare a fare pratica con gli strumenti e le varie situazioni di mercato.

Quanto alla convenienza, il broker in questione non si discosta da quelli trattati in precedenza in quanto si presenta anch’esso con spread altamente competitivi con i principali competitors e l’assenza di ulteriori commissioni sulle operazioni dei traders.

1 – Opzioni MIBO

Il primo aspetto di questa piattaforma che si è deciso di approfondire in questa guida riguarda le Opzioni MIBO, ossia le Opzioni sull’indice azionario FTSE MIB (vai qui per provare lo strumento).

Esse funzionano in maniera analoga alle Opzioni FX di IQ Option, con la differenza che le Opzioni MIBO non operano sul Forex Market bensì sul noto indice azionario FUTSE MIB.

Un’ottima alternativa sia per diversificare il proprio portafoglio che per virare su investimenti differenti rispetto alle solite operazioni sulle azioni, sulle criptovalute o sulle materie prime.

2 – eBook

Quanto alla cura della formazione degli investitori, anche Plus500 ha voluto dedicare un servizio appositamente per i traders alle prime armi, ossia il manuale di trading online scaricabile anche in versione eBook.

Si tratta di un servizio da non sottovalutare in quanto in esso vengono spiegate tutte le pratiche basilari del trading online con dei piccoli accenni a operazioni di difficoltà maggiore. Per questo motivo, il manuale di trading online in versione eBook, può interessare anche i traders con un’esperienza consolidata.

3 – Calendario Economico

Il terzo e ultimo servizio di Plus500 che merita di essere menzionato riguarda le notizie inerenti ai mercati finanziari di tutto il mondo, ossia il calendario economico.

Si tratta di un servizio che gli investitori devono continuamente tenere in considerazione in quanto essere aggiornati sulle notizie relative a tutto il mondo quando si opera nel trading online è fondamentale.

Dunque, un ottimo servizio che va a creare un vantaggio per l’investitore che non deve necessariamente visitare altri siti web per reperire notizie molto importanti per le sue operazioni e per salvaguardare il proprio denaro.

Per provare questo come tutti gli altri servizi esclusivi di questo storico broker la soluzione migliore è aprire un conto demo gratuito e sperimentare con mano la qualità offerta dall’intermediario.

Piattaforma di trading TradingView: cos’è e perché utilizzarla?

Parlando di piattaforme di trading oggi non è possibile evitare di presentare anche TradingView. Si tratta di un’avanzata piattaforma di analisi finanziaria dotata di un sito web moderno e sviluppato in maniera davvero eccellente.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che TradingView non è di per sé un broker, ovvero non offre servizi di intermediazione finanziaria diretta. Si tratta più che altro di uno strumento analitico a 360° capace di aiutare gli investitori a raccogliere un’enorme quanità di dati prima di operare.

TradingView è una moderna piattaforma di analisi finanziaria online
TradingView è una moderna piattaforma di analisi finanziaria online

Qui riportiamo le maggiori funzioni presenti su TradingView:

  • Differenti Time Frame: sulla piattaforma è possibile impostare una lunga serie di differenti archi temporali per analisi di mercato.
  • Funzione Multi-Grafico: a schermo possono essere visualizzati molti grafici contemporaneamente.
  • Indicatori Tecnici: esiste su TradingView una delle più vaste selezioni di indicatori tecnici oggi disponibili per l’analisi tecnica di mercato.
  • Sistema Alert: si tratta di un sistema che permette di ricevere notifiche push in base a livelli preimpostati dall’operatore, questo permette di non perdere mai occasioni di mercato.
  • Analisi fondamentale: grazie alla presenza di dati storici e report finanziari TradingView si presenta come una delle migliori piattaforme anche per l’analisi fondamentale.

Dove usare la piattaforma TradingView?

Come abbiamo detto la piattaforma non è disponibile come intermediario finanziario diretto, tuttavia, proprio come Metatrader è disponibile per essere integrata al trading con veri e propri intermediari. Ad oggi ne consigliamo principalmente 2 per negoziare con TradingView:

Top Siti di trading e Piattaforme a confronto

Volendo offrire una panoramica completa delle sei migliori piattaforme di trading online presenti sul web, il nostro team di analisti e di esperti ha pensato di inserire nella tabella qui sotto i broker e le loro principali caratteristiche, in modo da avere un confronto diretto sui servizi e le offerte dei broker trattati in questo approfondimento.

👍TOP 6eToroCapital.comFP MarketsTrade.comIQ OptionPlus500
Demo100.000$10.000$100.000€100.000€10.000€100.000€
eBook📚📚📚
Video📽️📽️📽️📽️📽️
Licenze🌍🌍🌍🌍🌍🌍
Opinioni⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐
RecensionieToroCapital.comFP MarketsTrade.comIQ OptionPlus500
Dep. Min.50$20€ con carta100$100$10€100€
SpreadVariabiliVariabiliFissi + Var.VariabiliVariabiliVariabili
PiattaformaProprietariaMetaTraderIRESS / MetaTraderMetaTraderProprietariaProprietaria
CFD & DMASolo CFDSolo CFDSolo CFD
Opzioni
Prova gratisDisponibile quiDisponibile quiDisponibile quiDisponibile quiDisponibile quiDisponibile qui
Tabella di confronto migliori piattaforme di trading

Caratteristiche delle migliori piattaforme di trading gratuite e sicure

Quando vengono trattate le migliori piattaforme di trading più nello specifico come nel caso di questa guida non si possono non considerare le caratteristiche principali delle stesse che un trader deve sempre analizzare prima di effettuare l’iscrizione ad una piattaforma.

Per questo motivo, gli analisti e gli esperti di GuidaTradingOnline.net hanno deciso di inserire le caratteristiche principali delle migliori piattaforme di trading nella tabella qui sotto, in modo da fornire maggiori informazioni agli investitori.

🤔Requisito✍🏻Descrizione breve⭐Importanza
Strumenti avanzatiStrumenti avanzati per fare analisi tecnica e fondamentale⭐⭐⭐⭐⭐
Gestione del rischioGestione del rischio mediante l’utilizzo di particolari indicatori di trading⭐⭐⭐⭐⭐
Dati fondamentali integratiPossibilità di leggere dati relativi alle migliori aziende sul mercato⭐⭐⭐⭐⭐
Auto-TradingPossibilità di poter integrare servizi di trading automatico⭐⭐⭐⭐✩
SocialPossibilità di condividere opinioni sui mercati con gli altrimenti membri registrati⭐⭐⭐✩✩
NewsInformati live con news macro su ciò che succede nel mondo⭐⭐⭐✩✩
Orari di apertura mercatiInformazioni sull’apertura e chiusura dei diversi mercati internazionali⭐⭐⭐✩✩
Requisiti minimi per le piattaforme di trading online

Una volta analizzate le caratteristiche delle migliori piattaforme di trading, sarà l’investitore a decidere, in base alle proprie esigenze e ai propri mezzi, a quale broker affidare il proprio denaro.

Il consiglio che gli analisti esperti di GuidaTradingOnline.net danno ai traders è di aprire un conto demo gratuito e fare tutte le prove del caso per accertarsi che una piattaforma di trading sia più adatta a noi di un’altra.

Piattaforme di trading professionali: quando usarle e requisiti

Chiaramente nel settore del trading online non ci sono soltanto traders alle prime armi, ma anche traders che operano da anni in questo settore ed hanno maturato un’esperienza consolidata.

Per questo motivo, le piattaforme di trading trattate in questo approfondimento danno ai loro utenti la possibilità di aprire un conto professionale che si differenzia dal conto classico per una serie di motivi.

Innanzitutto, c’è da dire che per l’apertura di un conto professionale è indispensabile rispettare almeno 2 dei seguenti requisiti:

  • Avere un portafogli di investimento dal valore complessivo di almeno 500.000€;
  • Avere esperienza lavorativa di almeno un anno nel settore finanziario. Ovviamente l’esperienza deve essere dimostrabile;
  • Aver effettuato almeno tre operazioni di trading a trimestre nell’ultimo anno.

Ovviamente, una volta che almeno due di questi requisiti sono verificati, allora è possibile inoltrare la richiesta al broker di accesso ad un conto professionale.

Aprendo un conto professionale, però, il trader potrà usufruire di determinati vantaggi come ad esempio un livello di leva finanziario molto elevato che può raggiungere i 500:1 e un numero di asset a disposizione sui quali investire di gran lunga più elevato rispetto a quello messo a disposizione di un account classico.

Piattaforme di trading italiane: quali sono?

Esistono davvero piattaforme di trading italiane? E se la risposta è si, quali sono? Purtroppo dobbiamo specificare subito una cosa: NESSUNA delle piattaforma qui trattate è italiana nel senso stretto della parola. Bisogna dunque chiarire meglio il concetto e soprattutto spiegare perché questo non rappresenta assolutamente un problema per gli investitori.

Chi cerca piattaforme di trading italiane lo fa perché pensa che questo possa essere un parametro importante o una garanzia di qualità. Tuttavia, dobbiamo specificare che ad oggi non ci sono piattaforme italiane convenienti da usare. L’unica piattaforma di origine italiana è Directa, ma da approfondire ricerche risulta che non sia adatta ai principianti e che non sia vantaggiosa come altri servizi qui presentati come quello di eToro.

Consob regola tutte le piattaforme di trading legali in Italia
Consob regola tutte le piattaforme di trading legali in Italia

Dunque, noi consigliamo ai nostri lettori di non preoccuparsi dell’origine italiana dei broker. Le piattaforme che abbiamo presentato qui sono legali al 100% in Italia perché sono autorizzate da enti importanti come la Consob: l’autorità italiana di controllo della legalità delle piattaforme e del regolare svolgimento dei mercati.

Costi e commissioni delle migliori piattaforme di trading

Per quanto riguarda le commissioni aggiuntive imposte dalle piattaforme di trading, c’è da dire che i broker trattati in questa guida non aggiungono ulteriori costi alle operazioni degli investitori.

Difatti, si tratta di piattaforme di trading che impongono il pagamento del solo spread, tra l’altro molto competitivo, e che quindi i profitti dell’investitore sono potenzialmente molto elevati.

Inoltre, c’è da precisare che quando si va ad investire mediante i CFD (Contracts for Differences) si tratta di operazioni perlopiù giornaliere. Nel momento in cui il trader vuole mantenere aperta quella posizione per più di una singola giornata, va incontro ad un costo specifico che prende il nome di tasso di overnight:

🖥️Piattaforma💸Costi fissi💰Commissioni variabili🪙Costo totale
eToroZeroSpreads + OvernightBasso
Capital.comZeroSpreads + OvernightBasso
FP MarketsZeroSpreads + OvernightBasso
Trade.comZeroSpreads + OvernightMedio / Basso
IQ OptionZeroSpreads + OvernightBasso
Plus500ZeroSpreads + OvernightMedio / Basso
Tabella comparazione costi CFD

Quanto alle commissioni sul Trading DMA (Direct Access Market) delle migliori piattaforme di trading, c’è da dire che anche qui non ci sono costi fissi e che i broker si nutrono del solo spread:

🖥️Piattaforma💸Costi fissi💰Commissioni variabili🪙Costo totale
eToroZero (su azioni estere)Spreads variabiliBasso
FP MarketsZeroSpreads variabiliBasso
Plus500ZeroSpreads variabiliBasso
Tabella comparazione costi DMA

Differenza tra broker e piattaforma

Quando si parla di piattaforme di trading si tende sempre a creare una gran confusione con i broker. Non di rado, infatti, tra i principianti, i due termini vengono utilizzati come sinonimi dato che, fondamentalmente, paiono svolgere la medesima funzione.

Non è assolutamente così, in quanto per broker si intendono intermediari finanziari che svolgono la cosiddetta attività di brokeraggio, ossia che hanno l’autorizzazione ad offrire prodotti finanziari online.

Al contrario le piattaforme sono il supporto tecnico che permette ai trader di visualizzare e interagire con gli asset di mercato. Eguagliare broker e piattaforme di trading, dunque, altro non sarebbe che una sineddoche. Adatta ad un poema letterario ma assolutamente fuori luogo dal momento in cui si parla di trading.

Volendo entrare più nel dettaglio, i broker sono intermediari tra l’investitore il mercato, il che significa che hanno il compito di inviare gli ordini da te commissionati, ma ciò non significa che gestiscono le operazioni al posto del trader. Difatti, sarà sempre e solo l’investitore a decidere su quale titolo investire e soprattutto quale somma di denaro impegnare.

C’è da dire, tra l’altro, che quando i broker non sono proprietari della piattaforma, si appoggiano a servizi esterni come accade con i vari broker che offrono la possibilità di operare con la MetaTrader 4.

Quanto alle piattaforme di trading, invece, sono sostanzialmente dei software spesso sviluppati stesso dai broker, che permettono agli investitori di fare trading sui mercati finanziari. Le piattaforme di trading quindi non sono intermediari, ma offrono soltanto un supporto agli investimenti, dando la possibilità di usare strumenti come indicatori di trading ecc.

Migliori piattaforme WebTrader gratuite: comparazione funzioni di base

In questa tabella sono state inserite le sei migliori piattaforme WebTrader gratuite con le principali caratteristiche che esse presentano in modo da offrire all’investitore una comparazione diretta dei servizi indispensabili presenti su ciascun intermediario trattato nella presente guida.

🌐Top WebTrader📊Grafici avanzati📈Indicatori di analisi💾Dati fondamentali🧑‍💼Gestione del rischio🤔Opinioni
eToro⭐⭐⭐⭐✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐✩⭐⭐⭐⭐⭐
Capital.com⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐⭐✩⭐⭐⭐⭐✩⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐
FP Markets⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐⭐✩
Trade.com⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐⭐✩
IQ Option⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩
Plus500⭐⭐⭐⭐✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐✩✩✩⭐⭐⭐✩✩⭐⭐⭐✩✩
Comparazione piattaforme broker per funzioni base

Come investire con le migliori piattaforme di trading

Quanto all’investimento vero e proprio, prima di effettuare un ordine è molto importante realizzare uno step fondamentale per gli investitori, ossia quello dell’analisi del titolo.

Difatti, prima di cominciare ad investire i traders devono mettere a punto due differenti tipologie di analisi, ossia l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica.

Nell’analisi fondamentale saranno inseriti tutti i dati più importanti dell’azienda in questione, come i dati di bilancio, il fatturato, l’utile netto e il numero di dipendenti in modo da avere molte informazioni utili sul titolo identificato per l’investimento.

Consigli per operare sulle migliori piattaforme di trading online - Metodo Buffett
Consigli per operare sulle migliori piattaforme di trading online – Metodo Buffett

Uno dei migliori metodi per realizzare un’analisi fondamentale ben dettagliata è seguire il modello Warren Buffett, da molti considerato come l’investitore più visionario di sempre. Il modello Warren Buffett si basa sullo studio di:

  • Dati di bilancio: si tratta di tutti i dati più importanti di un’azienda come l’utile netto, il fatturato e il numero di attività realizzate dalla stessa;
  • Settori operativi e organizzazione societaria: è chiaro che in un’azienda di successo l’organizzazione societaria di base debba per forza di cose essere eccellente e ben divisa tra i vari rami dell’azienda in questione;
  • Figure chiave: di solito sono i fondatori e le menti del progetto e spesso vanno a ricoprire ruoli amministrativi all’interno della loro azienda;
  • Competitors: sono i diretti competitor dell’azienda analizzata. Osservare l’operato dei diretti concorrenti può essere di grande aiuto per un’azienda che scegliere come orientare la propria produzione;
  • Azionariato: si tratta delle quote in percentuale possedute dagli investitori privati e non. Serve a stimare la liquidità del titolo e, di conseguenza, è un dato fondamentale da tenere sempre in considerazione.

Quanto all’analisi tecnica, invece, riguarda lo studio analitico del grafico del titolo in questione. Essa si realizza applicando al grafico due strumenti:

  • time frame: indica il lasso di tempo nel quale si vuole realizzare il proprio investimento. È possibile investire sul breve, sul medio e sul lungo periodo.
  • indicatori di trading: sono dei particolari strumenti analitici che, una volta applicati ai grafici di trading, generano dei segnali d’ingresso o di uscita dal mercato che l’investitore deve cogliere al momento. Utilizzare gli indicatori di trading prima di un investimento è molto importante perché aiutano a generare previsioni di borsa molto precise e soddisfacenti.

Dunque, prima di realizzare effettivamente l’ordine, l’investitore dovrà passare al vaglio tutti i punti indicati nell’analisi fondamentale e nell’analisi tecnica in modo da realizzare una strategia di trading che possa aiutare il trader a raggiungere il proprio obiettivo, ossia la massimizzazione dei profitti e la limitazione di perdite.

Migliori strumenti per principianti sulle piattaforme di trading

Volendo offrire un quadro completo delle migliori piattaforme di trading online, gli analisti e gli esperti di GuidaTradingOnline.net hanno pensato di trattare degli strumenti utili molto semplici da utilizzare per cominciare ad investire con le piattaforme di trading online.

Si tratta della cosiddetta pratica del Trading Automatico, che molti broker di trading online propongono attraverso appositi strumenti.

Il primo strumento analizzato sono gli Expert Advisor di MetaTrader, ossia degli strumenti che servono a realizzare autonomamente delle strategie di trading affidabili senza richiedere l’intervento del trader che le sta usando.

C’è da dire che nella libreria della MetaTrader, si possono trovare sia Expert Advisor gratuiti che a pagamento ai quali ogni utente iscritto può accedervi.

Un altro servizio che merita di essere menzionato è offerto dal colosso del trading online israeliano eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale), ovvero la pratica del Copy Trading.

Si tratta sostanzialmente di un servizio che consente di copiare letteralmente i movimenti di altri traders, anche di quelli più esperti, in modo da trarre profitti notevoli operando con una percentuale di rischio ridotta, a patto che i traders seguiti siano dei veri esperti del settore.

Il consiglio degli esperti di GuidaTradingOnline.net per i traders alle prime armi è di testare questi servizi, magari aprendo un account demo gratuito per non correre il rischio di perdere denaro reale, per poi, una volta raggiunte le conoscenze e le skills necessarie, cominciare ad operare con le strategie di trading realizzate in proprio.

Piattaforme di trading: i mercati disponibili

In questo paragrafo gli analisti esperti di GuidaTradingOnline.net hanno voluto racchiudere in una tabella tutti i mercati messi a disposizione dei traders delle sei migliori piattaforme di trading online, in modo da offrire all’investitore un paragone immediato:

🏛️MercatieToroCapital.comFP MarketsTrade.comIQ OptionPlus500
Azioni3205 +5456 +680 +2000 +192 +2000 +
Coppie Forex49 +138 +60 +55 +33 +65 +
Indici13 +23 +19 +26 +27 +
Materie prime / commodities32 +39 +9 +17 +3 +22 +
Criptovalute63 +476 +11 +11 +12 +19 +
Opzioni26 +50 +
Mercati disponibili: comparazione piattaforme di trading online

Come si può vedere dagli asset proposti le piattaforme di trading online inserite in questo approfondimento sono dei veri e propri leader del settore in cui operano, non a caso gli analisti di GuidaTradingOnline.net hanno deciso di trattarli a fondo e con precisione in modo da offrire ai lettori una panoramica completa dei migliori broker ad oggi presenti sul mercato. Con essi è possibile operare anche sugli asset più moderni e comprare criptovalute, di certo una delle asset class più importanti del momento.

Recensioni e opinioni sulle migliori piattaforme di trading online

Abbiamo parlato in lungo e in largo delle migliori piattaforme di trading online e di tutte le loro caratteristiche. Ma quali sono le recensioni e opinioni che le riguardano che possiamo trovare sul web? Qui abbiamo raccolto quelle che sono le recensioni affidabili e soprattutto imparziali del web riguardo alle principali piattaforme recensite qui.

TOP 3 piattaforme con migliori recensioni e opinioni su Trustpilot 2022

Iniziamo dalle votazioni ottenute da eToro (vai qui per il sito del broker), piattaforma ritenuta tra le migliori in assoluto dagli utenti della rete. Come possiamo notare il broker ha un’eccellente votazione di 4,2.

Recensioni eToro Trustpilot
Recensioni eToro Trustpilot

Passiamo adesso alle recensioni su Trustpilot ottenute dal broker FP Markets (vai qui per il sito del broker), altro intermediario che ha riscosso un successo enorme presso il pubblico stando a recensioni imparziali.

FP Markets e le sue incredibili votazioni su Trustpilot
FP Markets e le sue incredibili votazioni su Trustpilot

E per finire andiamo a conoscere le recensioni ottenute da Capital.com (vai qui per il sito del broker). Anche qui abbiamo un rating tra i più alti in assoluto mai riscossi da piattaforme di negoziazione finanziaria online.

La votazione ottenuta da Capita.com su Trustpilot
La votazione ottenuta da Capita.com su Trustpilot

Considerazioni finali

Giunti ormai alla fine di questo approfondimento non si possono non tirare le somme di quanto detto fin qui sulle migliori piattaforme di trading online presenti oggi sul web.

Innanzitutto, c’è da dire che i broker indicati in questa guida sono al cento per cento sicuri e affidabili, altrimenti il team di esperti di GuidaTradingOnline.net non li avrebbe mai proposti ai suoi lettori.

Si deve poi tener conto del fatto che tutte le piattaforme di trading di cui si è parlato mettono a disposizione dei loro utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito. Questo significa che viene data ai traders meno esperti una grande possibilità di fare pratica e di imparare le basi del trading online.

Inoltre, investire mediante una delle piattaforme di trading online qui trattate è conveniente per l’investitore in quanto avrà a disposizione un gran numero di strumenti per analizzare il mercato e realizzare le proprie previsioni di borsa.

FAQ – Piattaforme di trading online: Domande e Risposte frequenti

Cos’è una piattaforma di trading online?

La piattaforma trading è il mezzo informatico con il quale il trader può effettuare negoziazione in rete di strumenti finanziari.

Qual’è la differenza tra piattaforma e broker?

La piattaforma trading è lo strumento interattivo (software) col quale il trader effettua la negoziazione in rete; il broker è la società di intermediazione che mette a disposizione questo servizio.

Quali sono le migliori piattaforme trading del 2021?

Le migliori piattaforme di trading presenti sul mercato sono 6, ossia quelle trattate in questo approfondimento. Si tratta di eToro, Capital.com, FP Markets, IQ Option, Trade.com e Plus500. Tutte queste piattaforme di trading godono delle regolamentazioni e certificazioni per operare in Italia e all’estero.

Esistono piattaforme truffa?

Si, assolutamente e sono purtroppo sempre di più. Su Guidatradingonline.net diamo tutte le informazioni necessarie e gli strumenti per prevenirle.

Come iniziare a fare trading?

Puoi iniziare a fare trading partendo da un conto dimostrativo gratuito che puoi ottenere in una delle migliori piattaforme selezionate. A questo indirizzo puoi aprirlo con il top broker eToro.

Come investire con le migliori piattaforme di trading?

Quando si va ad investire con le migliori piattaforme di trading è molto importante realizzare le due tipologie di analisi di cui si è parlato nella guida: analisi tecnica e analisi fondamentale. Operando in questa direzione gli investitori potranno effettuare ordini correndo una percentuale di rischio molto bassa, con la possibilità di trarre profitti potenzialmente più elevati.

Quali sono i mercati disponibili sulle migliori piattaforme di trading?

I principali mercati che le migliori piattaforme di trading online mettono a disposizione dei propri utenti riguardano le Azioni, il Forex Market, gli Indici di Borsa, le materie prime, le criptovalute e le Opzioni. Saranno gli investitori, una volta effettuata l’iscrizione ad una di queste piattaforme, a scegliere il mercato e la strategia più adatta alle proprie esigenze.

Lascia il tuo voto
[Voti: 27   Media: 4.6/5]
Lascia un commento

2 commenti al post

  1. 1

    Carlo

    Buongiorno. Ero interessato alla piattaforma e toro perche’ leggendo la vostra recensione mi e’ sembrato un broker che offre diverse opportunita’ ma quando ho provato a scaricare la app ho letto una infinita’ di pareri negativi. praticamente solo negativi e molto negativi che si riferiscono a varie operazioni additittura illegali del broker e alla completa assenza di assistenza. avendo letto praticamente solo pareri negativi e pesantemente negativi mi sono fermato e vi chiedo come e’ possibile questo . la vostra recensione e’ stata positiva quindi mi sorgono dubbi. attendo risposta. Grazie.

    Reply
    1. 1.1

      Guidatradingonline.net

      Salve Carlo, occorrerebbe capire dove ha letto pareri “negativi” sulla piattaforma trading etoro, e soprattutto da parte di chi. Si tratta di un broker con oltre 23 milioni di iscritti in tutto il mondo, vicino alla quotazione in Borsa, ed online dal 2006, munito di triplice licenza sia europea – CYSEC ed FCA – che internazionale, ASIC. La nostra recensione è positiva, perchè proprio frutto di quanto effettivamente è di qualità la medesima piattaforma.

      Cordiali saluti

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2021 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.