Bitcoin Trader Truffa o Funziona? Opinioni e recensioni

Negli ultimi mesi sta impazzando sul web un nuovo metodo per fare investimenti: Bitcoin Trader. Ma una domanda ci assale: Bitcoin Trader funziona o è una truffa?

Secondo ciò che si dice, sarebbe anche riduttivo considerarlo un semplice metodo di investimento, perché Bitcoin Trader promette di essere a tutti gli effetti una macchina genera soldi.

Tutto molto bello, se non fosse che le segnalazioni circa questo “metodo perfetto” ne sono arrivate davvero in massa. Il che, tutto sommato, non ci sorprende affatto: in genere nessuno nel mondo degli investimenti vi promette profitti sicuri, poiché una cosa del genere non è possibile.

Come che sia, analizzeremo ogni aspetto di questo “metodo perfetto”: regolamentazioni, modus operandi e opinioni degli utenti.

Infine, dopo che finalmente ci avremo visto chiaro, confronteremo questo metodo di investimento con il trading on line con altri rinomati per qualità ed affidabilità.

Stiamo parlando di alcuni dei migliori broker presenti sul web: eToro, Capital.com e IQ Option. Qui sotto la tabella completa con tutte le nostre scelte per investire in modo sicuro e legale in Bitcoin.

Broker Trading Online Raccomandati
Capital.com
  • CySEC/FCA/FSA/ASIC
  • 20$
  • Illimitato
  • Intelligenza Artificiale
Recensione Capital.com RICHIEDI DEMO

78,1% of retail CFD accounts lose money.

FP Markets
  • CySEC/ASIC
  • 100$/€
  • 100.000
  • Trading automatico / Spread 0.0
Recensione FP Markets RICHIEDI DEMO

Capitale a Rischio.

Trade.com
  • CySEC
  • 100€
  • 100.000€
  • Video/eBook Gratis
Recensione Trade.com RICHIEDI DEMO

Capitale a rischio.

CAPEX
  • CySEC
  • 100€
  • 50.000+
  • Azioni a zero commissioni
Recensione Capex RICHIEDI DEMO

58,88% of retail CFD accounts lose money.

eToro
  • CySEC
  • 50$
  • 100.000€
  • CopyTrader / Social Trading
Recensione eToro RICHIEDI DEMO

74% of retail CFD accounts lose money.

Detto ciò, non ci resta che partire con la nostra analisi di Bitcoin Trader: sarà davvero una truffa?

Cos’è Bitcoin Trader

Come da prassi, le prime informazioni che cerchiamo per simili piattaforme sono informazioni societarie e sede, molto utili per farci un’idea più completa su tutta la questione.

Notiamo già con rammarico che non ci sono informazioni di sorta: non una parola sulla sede, non una parola su personalità chiave della società.

Già questo dato non è molto rassicurante e sembra che il sito abbia più di una cosa da nascondere. Basta confrontarlo con il sito di un broker serio come eToro per rendertene conto.

bitcoin trader è una truffa o no? opinioni e recensioni
Bitcoin Trader: si tratta dell’ennesima truffa?

In generale il sito non è assai curato e suscita anche ad un primo sguardo opinioni tutt’altro che positive. L’utente viene accolto con un video che tratta l’argomento Bitcoin, che ovviamente non ha nulla a che fare con Bitcoin Trader, che e usa capziosamente il nome.

È molto in voga tra le truffe telematiche l’usare nomi famosi per rendersi più credibili, e questo non fa eccezione, cercano di giocare sulla fama della nota criptovaluta per ingannare qualche sprovveduto utente.

È questo uno dei principali motivi per cui sono in moltissimi ad aver abboccato all’amo. Utenti poco esperti hanno confuso questa piattaforma con la nota criptovaluta, finendo così in trappola.

Qualche informazione in realtà c’è: viene “descrittoil software in loro possesso, grazie al quale compiere investimenti automatici con una precisione ed una riuscita del 99,4%.

Si tratta ovviamente di un numero del tutto irreale.

Fare investimenti è da sempre un’attività molto complessa e percentuali di riuscita simili non solo non esistono per nessun software di investimento automatico, ma neanche i più grandi investitori della storia potrebbero vantare una simile capacità di riuscita.

Prima, però, vogliamo segnalare una curiosità rilevata sul sito.

Ogni sito che si rispetti presenta vari sponsor, e Bitcoin Trader non vuole essere da meno, presentando i banner di alcuni presenti sponsor appartenenti al mondo dell’informatica e del trading. Ovviamente sono finti, cosa palese di per sé ma è comunque buona norma notare questi dettagli.

Detto ciò, cerchiamo di capire come funziona, o come dovrebbe funzionare, nel dettaglio il software proposto da Bitcoin Trader.

Bitcoin Trader come funziona

 Il Bitcoin Trader software promette agli utenti una vera rivoluzione nel mondo degli investimenti online, permettendo profitti da capogiro senza richiedere nessuna competenza specifica.

Si tratta di una promessa impossibile, poiché il trading online è un settore complesso, che richiede molta preparazione per essere affrontato.

Ad ogni modo, il funzionamento di Bitcoin Trader dovrebbe essere il seguente. Usiamo il condizionale poiché la verità è ben diversa da ciò che viene promesso.

Una volta compiuto il primo deposito, verrà scaricato questo software. A questo punto sarà possibile investire sulle varie criptovalute presenti sul mercato, tra cui ovviamente Bitcoin.

Il tutto in maniera automatica, senza richiedere nessun controllo da parte dell’utente, che potrà disinteressarsi completamente della questione, mentre il software lavorerebbe per lui con efficacia scientifica.

Tutto ciò non corrisponde affatto al vero. Vedremo in seguito ciò che accade davvero a chi deposita dei soldi su questa piattaforma, ma ciò che adesso ci interessa sottolineare è che il decantato Bitcoin software non funziona affatto.

I sistemi di trading automatico sono comuni nel mondo degli investimenti online. Per fare un esempio, anche Capital.com presenta un sistema di trading automatico, che facilita sicuramente il lavoro, ma non sostituisce del tutto l’investitore.

Precisato questo importante punto, passiamo a vedere cosa ci dicono le recensioni su Bitcoin Trader.

Bitcoin Trader recensioni

Una piattaforma del genere, assolutamente non funzionante e del tutto fraudolenta, dovrebbe contare unicamente recensioni negative, eppure non è così. Come mai?

Il motivo è molto semplice. Spesso truffe simili creano pagine fantoccio proprio per recensire positivamente le proprie piattaforme, cosi da ingannare utenti poco informati.

la verità su Bitcoin Trader
Bitcoin Trader fa coming out

Noi di guidatradingonline.net non siamo gli unici a sostenere che si tratti di una truffa. Qualsiasi sito di qualità ha dimostrato che Bitcoin Trader è una truffa in piena regola, dunque bisogna fare attenzione a dove ci si informa.

Basti pensare al fatto che il dominio del sito cambia di continuo, proprio per sfuggire all’attività di vigilanza della CONSOB, il che dimostra la natura poco trasparente della piattaforma.

Un broker di qualità come IQ Option non compierebbe mai simili azioni, proprio perché non ha nulla da nascondere.

Bitcoin Trader opinioni

Sul web sono rintracciabili moltissime esperienze raccontate da vari utenti, che purtroppo hanno avuto la sfortuna di incappare in questa truffa.

L’iter è sempre il medesimo. Una volta pagato il deposito richiesto da Bitcoin Trader, di 250 euro, viene scaricato il famoso software che dovrebbe rendere ricchi coloro che lo utilizzano.

Le opinioni rintracciabili sul web raccontano tutti la stessa cosa: il software non solo non funziona come detto, ma non funziona affatto.

Il conto ovviamente non farà che prosciugarsi ed una volta che è arrivato al termine si viene contattati da un call center di Bitcoin Trader.

Questi tenterà di convincerci che c’è tato solo un malfunzionamento tecnico, un bug di sistema, ma il software funziona.

Ci si dice che con un secondo versamento le cose andranno come da preventivato, ma nemmeno questa seconda volta sarà così.

Fa sorridere un altro dettaglio: sul sito è presente una sezione apposita per spiegarci che non si tratta di una truffa. Ciò è molto ironico: perché mai un sito onesto dovrebbe mettere le mani avanti in maniera così goffa?

Un sito di un broker rinomato e sicuro come eToro non avrebbe certo bisogno di simili trucchetti per vendersi agli utenti.

Arrivati a questo punto, sarà ben chiara la vera natura di Bitcoin Trader, ma ci sarebbe ancora molto da dire. Per farsi pubblicità chi sta dietro al sito a provato addirittura fingere di essere sponsorizzata da alcune figure dello spettacolo italiano, come vedremo nel prossimo paragrafo.

Bitcoin Center: Antonella Clerici e Briatore

Sul web si possono trovare molte pubblicità di questa piattaforma, alcune anche molto spregiudicate, che vanterebbero sponsorizzazione con personaggi famosi del jet-set italiano come Briatore, Balotelli, Brignano e addirittura la povera Antonella Clerici.

Si è finto che proprio su Uno Mattina, noto programma della Rai, la Clerici avrebbe parlato di Bitcoin Trader, il che ne confermerebbe l’affidabilità. Nulla di più falso: un fatto del genere non è mai successo, ma capita spesso che truffe telematiche simili provino questo trucco per attirare clienti.

La pubblicità ingannevole di Bitcoin Trader non conosce limiti. Il nome è già un tentativo molto scorretto di utilizzare la fama di Bitcoin per scopi fraudolenti.

Per chiarire meglio la situazione: la criptovaluta Bitcoin non è una truffa, e ci sono state molte persone che hanno fatto fortune con essa. Tuttavia non è stato semplice di certo. Bitcoin è un asset molto particolare su cui investire, che necessita di una preparazione molto importante.

Bitcoin Trader con l’omonima criptovaluta non c’entra assolutamente nulla. È una truffa delle più classiche, come molti lettori avranno notato, che non fa altro che ripetere schemi e modus operandi di tante altre già recensite.

Bitcoin Trader CONSOB

Stando a quanto ti abbiamo detto finora, non è affatto una sorpresa che Bitcoin Trader non possegga alcuna licenza CONSOB.

Bitcoin Trader, dunque, è da ritenersi una truffa al 100% e assolutamente illegale in Italia.

Senza una licenza CONSOB, infatti, nessun ente può offrire i propri servizi finanziari in Italia. Si tratta di un’importante garanzia di qualità per tutti gli utenti.

Ecco perché broker affidabili come Capital.com mettono bene in mostra le loro regolamentazioni e le loro licenze. In questo modo, recandoti sul sito, saprai immediatamente che si tratta di una realtà sicura che non cercherà di truffarti.

Bitcoin Trader: truffa sui Bitcoin

Abbiamo potuto verificare, anche stavolta, come bitcoin trader sia un metodo truffaldino già noto. Si tratta del solito servizio scam che serve per adescare potenziali vittime promettendo loro guadagni stratosferici nel trading in Bitcoin, cosa che ovviamente è irreale.

Ci siamo già occupati, proprio nel recente passato, di truffe analoghe a Bitcoin Trader, eccole:

Bitcoin Trader alternative funzionanti

Una piattaforma come Bitcoin Trader non è assolutamente adatta agli investimenti. Ma come fare ad investire online senza rischiare di cadere in qualche truffa?

Il consiglio è molto semplice: evitate Bitcoin Trader. Fare investimenti in maniera sicura è possibile, ma con piattaforme broker certificate da enti istituzionali come CONSOB e CySEC.

Gli attestati che vengono rilasciati da questi enti sono molto importanti e non è certo semplice conquistarli.

I broker devono dimostrare assoluta affidabilità per molti anni per essere certificati come validi. Inoltre, devono sottostare completamente alle regole ESMA per il trading online, che tutelano gli utenti sotto molti aspetti.

Facciamo, ora, una panoramica su alcuni dei migliori broker presenti sul mercato: al secolo eToro (clicca qui), Capital.com (clicca qui) e IQ Option (clicca qui).

Piattaforme consigliate all’uso

Una piattaforma come Bitcoin Trader è l’eccezione nel mondo del trading, non certo la regola. Come in ogni settore quale pecora nera può sempre comparire, quindi è sembra buona idea tenere gli occhi aperti.

Comunque sia, le piattaforme di qualità e certificate sono molte: noi di guidatradingonline.net ne abbiamo selezionate 3 che riescono ad offrire un livello qualitativo ben oltre la media del mercato:

Capital.com si è imposto soprattutto in Italia grazie ai segnali di trading tra i migliori disponibili nel settore. inoltre il broker dispone si un sistema di trading automatico, che faciliterà di molto le operazioni di analisi e d’investimento. Clicca qui per accedere al servizio

Il secondo broker, IQ Option, presenta una piattaforma molto facile da padroneggiare, perfetta per chi ha poca esperienza con il trading online.

Inoltre, il broker si è reso famoso per essere stato il primo a creare un gruppo WhatsUp completamente dedicato agli utenti, su cui è possibile scambiarsi news e strategie. Entra nel gruppo cliccando qui.

Concludiamo con eToro, uno dei broker più famosi del pianeta, con ben 10 milioni di utenti attivi nel mondo. La popolarità del broker è dovuta a molti fattori, soprattutto il Copy Trading, un sistema di trading automatico tra i più semplici ed intuitivi in circolazione.Iscriviti al broker cliccando qui.

Bitcoin Trader: conclusioni generali

Lo diciamo chiaramente così da evitare ogni ambiguità: Bitcoin Trader è una truffa e non ha nulla a che vedere con la criptovaluta Bitcoin. Pertanto è assolutamente da valutare.

Il consiglio per tutti coloro che non hanno molta familiarità con il mondo degli investimenti online è di controllare sempre le certificazioni che può vantare una piattaforma.

Per questo abbiamo proposto 3 broker certificati da CONSOB e CySEC, tra i principali enti di vigilanza finanziaria in Europa.

Fare investimenti è possibile, anche con software automatici, come il Copy Trading di eToro, ma nessuno di questi può garantirvi profitti sicuri.

È l’abilità del trader a produrre risultati: tutto ciò che può fare un broker è offrire i migliori strumenti, come le Optioni FX di IQ Option (clicca qui), o provvedere alla formazione dei propri utenti, come gli utili segnali di trading di Capital.com (clicca qui).

Bitcoin Trader FAQ (Domande e Risposte comuni)

Bitcoin Trader è una truffa?

Si. Possiamo confermarti che Bitcoin Trader sia una truffa. Dichiara di essere un sistema di “trading algoritmico” ma in realtà il suo obiettivo maldestro è portare iscritti a broker consociati.

Bitcoin Trader è autorizzato CONSOB?

Assolutamente no. Anzi è stato già segnalato dalla CONSOB per abusivismi finanziari.

Bitcoin Trader fa guadagnare?

No. Bitcoin Trader ti chiede un deposito iniziale per farti investire in Bitcoin su broker poco raccomandabili.

Esistono valide alternative per fare trading bitcoin?

Si. Ti consigliamo di usare solo piattaforme trading regolamentate in Europa per fare trading in Bitcoin e di lasciare perdere le promesse false di Bitcoin Trader e truffe analoghe a questa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *