Fare trading con carta Hype: guida completa 2020

Se sei capitato in questo articolo sappiamo che sarai sicuramente interessato ai servizi messi a disposizione dalla carta Hype

Hype è una banca online, facente parte del gruppo banca Sella. Questa banca offre i suoi servizi finanziari a tutti i clienti dell’Eurozona.

In questa guida scopriremo i vantaggi e gli svantaggi dei servizi offerti da questa piattaforma e ti spiegheremo l’offerta di Hype

Carta Hype trading online
Carta Hype: è buona per fare trading online?

Ormai Il futuro del settore bancario si sta spostando verso l’online. Infatti, al giorno d’oggi, grazie all’home banking è possibile effettuare tutte le tue operazioni finanziarie direttamente dal tuo smartphone o pc.

Senza più doverti recare fisicamente in banca ogni volta, puoi fare tutto comodamente da casa tua.

Negli ultimi anni, non a caso, abbiamo visto nascere e crescere tante banche che si sviluppano e operano esclusivamente in rete. Tra queste, una delle più importanti, che ha attirato la nostra attenzione è sicuramente Hype

Sicuramente il campo che attira maggior interesse per la maggior parte degli utenti interessati a questa tipologia di servizio è quello relativo alla possibilità di poter fare trading online. Se stai leggendo questa guida sappiamo che anche te sei interessato a questo mondo. 

Negli ultimi anni, infatti, non è un caso che un sempre maggior numero di clienti si stia riversando sugli investimenti legati al mondo del trading online.

Faremo caso, in questa guida, di prendere come riferimento tre colossi di questo settore: eToro, Capital.com e IQ Option. Le agenzie nominate sono tra le più all’avanguardia nel trading online.

Broker Trading Online Raccomandati
Capital.com
  • CySEC/FCA/FSA/ASIC
  • 20$
  • Illimitato
  • Intelligenza Artificiale
Recensione Capital.com RICHIEDI DEMO

76% of retail CFD accounts lose money.

FP Markets
  • CySEC/ASIC
  • 100$/€
  • 100.000
  • Trading automatico / Spread 0.0
Recensione FP Markets RICHIEDI DEMO

Capitale a Rischio.

Trade.com
  • CySEC
  • 100€
  • 100.000€
  • Video/eBook Gratis
Recensione Trade.com RICHIEDI DEMO

Capitale a rischio.

CAPEX
  • CySEC
  • 100€
  • 50.000+
  • Azioni a zero commissioni
Recensione Capex RICHIEDI DEMO

58,88% of retail CFD accounts lose money.

eToro
  • CySEC
  • 50$
  • 100.000€
  • CopyTrader / Social Trading
Recensione eToro RICHIEDI DEMO

74% of retail CFD accounts lose money.

Nota bene: le suddette piattaforme elencate in questa guida come riferimento sono tutte agenzie di brokeraggio regolamentate e con le necessarie autorizzazioni a prestare i propri servizi ad utenti italiani e degli altri paesi dell’Unione Europea. 

Fare trading con carta Hype: i CFD

Se sei un piccolo investitore e sei agli inizi con il trading online, ti consigliamo di utilizzare la carta Hype con i migliori broker online per rifarti ai cosiddetti CFD.

Cosa sono i CFD? Questo acronimo sta a significare Contracts for Differents. Si tratta di uno degli strumenti derivati più comuni e diffusi al giorno d’oggi.

I CFD sono strumenti derivati scambiati principalmente sui mercati OTC (Over the Counter). Questi sono dei particolari tipi di mercati che non hanno un vero e proprio riferimento fisico come può essere una borsa valori ufficiale, ad esempio Piazza Affari. 

I Contratti per Differenza, il corrispettivo italiano dei CFD, hanno bisogno di piattaforme assolutamente affidabili per dare la possibilità all’investitore di ricavare profitti dalle relative previsioni. 

Nota bene: i CFD sono molto vantaggiosi per gli utenti perché danno la possibilità di investire in egual misura sia al rialzo che al ribasso

Dobbiamo sottolineare, tra l’altro, che il mercato dei CFD è ovviamente regolamentato. Quindi, per investire avrai bisogno di affidarti a buoni broker riconosciuti dalla CONSOB, come ad esempio IQ Option (clicca qui per il sito ufficiale) ed altri che ti descriveremo in questa breve guida. 

Quali piattaforme di trading con carta Hype?

Tra le piattaforme di trading in cui possiamo utilizzare la carta Hype Mastercard troviamo sicuramente questi tre broker di trading online:

eToro: investire con il Copy Trading

eToro (visita il sito ufficiale) è una società multinazionale di social trading e brokeraggio multi-asset che è capace di vantare una base con più di 9 milioni di utenti

Le sue operazioni sono praticate legalmente in Italia e nel resto d’Europa. Infatti, è stata autorizzata da CySEC e CONSOB, le due principali autorità che hanno il compito di controllare il trading e i mercati finanziari. 

Vuoi fare trading a basse commissioni? Clicca qui e registrati su eToro.

Capital.com: investire con i segnali di trading

Un’altra piattaforma di trading online, altrettanto valida come eToro, è sicuramente Capital.com (clicca qui per il sito ufficiale), broker cipriota nato nel 2018.

Vogliamo farti sapere che un broker viene giudicato in base alla sua affidabilità e Capital.com ha un’eccellente reputazione. Non è un caso, quindi, che goda della regolamentazione della CySEC ed è registrata in CONSOB, FCA, CNMV, AMF. Ciò permette ad Capital.com di condurre operazioni in tutta Europa, ad eccezione del Belgio.

Tra i servizi che più vengono incontro agli investitori possiamo trovare i segnali di Trading Central. Questi vengono da una società che fornisce analisi supplementari sui vari andamenti dei mercati.

Come altre società che operano in questo settore, anche Trading Central offre i suoi servizi in cambio di un abbonamento, che sia giornaliero, mensile o annuale. 

Proprio così! quello che la piattaforma Capital.com garantisce ai suoi clienti è la possibilità di usufruire dei segnali di Trading Central in maniera totalmente gratuita. Questo porta ad avere un’analisi molto dettagliata, in più, dell’andatura di un possibile investimento. Questa è una pratica che tutti gli utenti sono soliti mettere in atto. 

Clicca qui per ricevere anche tu i segnali di trading di Capital.com.

Diversamente dalle classiche analisi tecniche algoritmiche, che spesso tendono a errare, quella elaborata da Trading Center prende in considerazione anche la componente di analisi tecnica. 

Ciò porta ad avere un risultato estremamente preciso, capace di far investire gli utenti senza nessuna preoccupazione.

Applica i segnali di Capital.com al Forex market cliccando qui.

IQ Option: investire con le Opzioni FX 

In alternativa alle due piattaforme che abbiamo citato sopra, esiste un terzo broker: IQ Option (clicca qui per il sito ufficiale).

Riguardo la sua affidabilità, IQ Option può vantarsi dell’autorizzazione e della regolamentazione CySEC, con licenza numero 227/14. Oltretutto uno degli aspetti più spettacolari di questa piattaforma è la possibilità di aprire un punto demo gratuito per utilizzare i servizi di trading e molto altro. 

Infatti, dopo esserti registrato in maniera completamente gratuita ti verranno forniti 10.000 euro virtuali e, depositando solamente 100 euro, potrai accedere alla maggior parte dei servizi che la piattaforma ti mette a disposizione.

Vogliamo informarti anche che IQ Option ormai è un broker affermato anche sul trading in Opzioni FX. Questo lo ha reso uno dei principali competitor tra quelli che operano nel settore.

Registrati su IQ Option e scopri l’offerta sulle Opzioni FX.

Vogliamo informarti su un particolare aspetto che, nella nostra opinione, differenzia IQ Option dagli altri broker concorrenti. Questo è l’offerta di un grandioso punto demo gratuito, che prevede molti video tutorial sugli argomenti più noti e importanti del trading online. 

Tutti questi benefici sono disponibili subito dopo che avrai completato la fase di registrazione. 

Prova anche tu a familiarizzare sui mercati con il punto demo illimitato e gratuito di IQ Option (visita il sito ufficiale).

Si può fare trading con carta Hype? 

NO! Dobbiamo informarti che Hype non è un broker DMA, ossia non possiede la licenza per l’accesso diretto ai mercati.

Una grande nota di demerito di Hype, infatti, riguarda il fatto che non offra la possibilità di fare trading ai suoi clienti e nessun asset su cui investire. La piattaforma mette a disposizione dell’utente soltanto la possibilità di inviare e ricevere denaro, sulla propria carta Hype, in criptovalute, come ad esempio i Bitcoin. 

Il fatto di non poter fare trading sulle criptovalute come altri ottimi broker, ad esempio Capital.com, la rende uguale alla maggior parte delle banche tradizionali.

La mancanza di asset pregiudica totalmente i possibili utenti che pensano di poter fare trading attraverso carta Hype.   

Le banche online come Hype, per ciò che riguarda il mondo del trading online, sono spesso utilizzate dai clienti più per separare il proprio conto dedicato al Trading dal conto personale.

Questo ti permette di avere sotto controllo tutte le spese legate agli investimenti e non vederle mescolate con le spese di tutti i giorni. 

Ciò è molto comodo per quanto riguarda avere una gestione separata e dedicata con cui avrai facilmente sotto controllo le spese e i guadagni legati al trading.

Infatti, sappiamo bene cosa significa avere tutti i problemi relativi a possedere un unico conto in cui non puoi gestire chiaramente le tue spese dai tuoi investimenti. 

Posso usare carta Hype per aprire un conto?

Hype dà l’opportunità di aprire un conto corrente online in maniera gratuita e ricevere una carta Mastercard che può essere utilizzata in tutte le piattaforme di trading online.

Aprire un conto corrente con Hype e ricevere la relativa carta. Ti permetterà di essere accettato da tutti i broker online del settore.

Quindi se sei alla ricerca di una carta pratica e veloce per fare i tuoi depositi e prelievi su un conto trading di una piattaforma regolamentata, sappi che la carta Hype offre questa possibilità.

Guida all’offerta di Hype

In questo paragrafo andremo a proporti i servizi dell’offerta di Hype. Prenderemo in considerazione anche i pareri degli utenti, infatti, vogliamo darti un’idea completa per poter dire, infine, se a nostro parere il servizio offerto convenga o meno in qualità di cliente.

Tieni presente che in questa guida sono comunque presenti le nostre opinioni sul conto Hype

Registrarsi e aprire un account con Hype

Hype garantisce l’apertura del conto corrente ai suoi clienti in maniera molto veloce. La registrazione mediamente non supera gli 8 minuti.

Oltre alla velocità, Hype ha reso la procedura estremamente facile rispetto alle banche convenzionali e ai loro infiniti fogli da firmare. 

I requisiti richiesti sono: 

  • avere più di 18 anni;
  • essere in possesso di un dispositivo con sistema operativo iOS 9 o Android 4.4. e scaricare l’app web Hype dai rispettivi store;
  • Essere munito di carta d’identità o passaporto.

Dopo la verifica dell’identità potrai associare il tuo smartphone seguendo le istruzioni date dall’app. Entro poco tempo avrai la tua carta Mastercard e potrai utilizzare i servizi offerti da Hype sin dalla registrazione con lo smartphone.

Una procedura molto rapida, specialmente adatta a coloro che vogliono iniziare a fare trading online fin da subito.

Conto Corrente Hype: tipologie e costi

Un vantaggio di Hype è l’avere costi di gestione molto bassi perché le operazioni sono gestite autonomamente dall’utente attraverso l’app.

Questo istituto bancario mette a tua disposizione tre tipologie di iscrizione tra cui scegliere. Le tipologie disponibili sono:

Hype Start

Include:

  • apertura gratuita;
  • carta di debito Mastercard;
  • prelievi gratuiti e fino ad un massimo di 1.000 euro al mese;
  • prelievi con commissioni del 3% sul totale se valuta estera.

Hype Plus

Include tutte le offerte della tipologia “Start” con in più:

  • Ricarica fino a 50.000 euro all’anno;
  • Addebita automaticamente le tue spese mensili;
  • Ricarica in automatico gratuitamente con un altra carta;
  • Accredita direttamente lo stipendio.

Il costo è di 12 euro all’anno.

Hype Premium

Offre tutti i vantaggi previsti dalle tipologie Start e Plus. In più permette di avere accesso ad un’assistenza clienti dedicata, offerte partner esclusive, basse commissioni (su ricariche con carta, bollette e bollettini. Il tutto al costo di 9,90 euro al mese.

Due funzionalità di Hype, molto interessanti sono:

  • I limiti di spesa giornalieri che potrai decidere tu, vale a dire impostare la soglia massima oltre la quale non potrai effettuare operazioni;
  • La possibilità di attivare o disattivare i pagamenti online.

Questo si traduce in maggiore sicurezza garantita da Hype sulle tue operazioni. La sicurezza è un punto a favore della carta Hype per poterla utilizzare con ogni buon broker, come ad esempio eToro.

Le note positive e negative su Hype

Tra le note positive del servizio offerto da Hype possiamo trovare:

  • Affidabilità e sicurezza;
  • Possibilità di ricevere e inviare denaro in criptovalute;
  • Costi di gestione e commissioni molto vantaggiosi;
  • App per gestire il proprio conto intuitiva e user friendly;
  • Velocità di registrazione rispetto ad una banca tradizionale
  • Carta Mastercard con cui poter investire attraverso tutte le piattaforme migliori di trading online, come Capital.com 

Tra le note negative di questo servizio troviamo:

  • Non puoi praticare trading online
  • Hype ha solamente le funzioni di un servizio bancario 

Carta Hype: conviene?

Avendo analizzato a fondo le disposizioni e i servizi offerti da Hype, riguardanti il conto corrente, possiamo dirti che è una piattaforma che, attraverso la carta Hype Mastercard che dà ai suoi clienti, permette di utilizzarla con tutte le migliori piattaforme di trading online, come Capital.com

L’assenza del trading e di qualsiasi relativo asset pregiudica tutti coloro che pensano di poterlo praticare attraverso la piattaforma Hype. 

Hype: Conclusioni e considerazioni finali

Se tu stai cercando una buona banca con ottimi costi di gestione allora Hype farà al caso tuo.

Non a caso Hype mette a disposizione dei suoi utenti un’ottima carta attraverso cui praticare trading con i broker online.

Questo, soprattutto nel caso tu volessi avere un conto distinto per gestire il movimento dei tuoi investimenti in maniera chiara e intuitiva. Infatti, la carta Hype è accettata da tutti i migliori siti di trading

Non devi preoccuparti se non puoi fare trading con Hype!

Le alternative che ti abbiamo elencato e descritto in questa guida saranno sicuramente le più adatte, secondo il nostro parere, per poter investire utilizzando la carta Mastercard di Hype.

Ti auguriamo buon trading online! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *