Trading con Banca Unipol

Nel vasto mercato degli investimenti, un posto di rilievo è stato assunto dalle piattaforme di trading online. Come molte altre realtà operanti nel settore anche Unipol Banca, divenuta recentemente BPER Banca, ha attivato servizi di internet banking e trading per i suoi clienti. 

Attraverso le funzionalità attive su My Unipol, accedere al vasto mondo del trading è facile.

Banca Unipol trading online
Trading con Banca Unipol: conviene davvero?

Con profili studiati appositamente per gli investitori e un’app per gestire il proprio portafoglio di investimenti, Unipol rientra così nel circuito delle piattaforme online dedicate per fare trading.

Data la crescente attenzione riservata dagli utenti al vasto mondo del trading è necessario far riferimento e confrontarsi con le principali alternative.

Accedere ad un’offerta di trading online a occhi chiusi, infatti, non è mai la scelta giusta.

Alla base del trading online in Italia ci sono i tre maggiori broker riconosciuti e accreditati su scala mondiale: eToro, Capital.com e IQ Option

Broker Trading Online Raccomandati
Capital.com
  • CySEC/FCA/FSA/ASIC
  • 20$
  • Illimitato
  • Intelligenza Artificiale
Recensione Capital.com RICHIEDI DEMO

76% of retail CFD accounts lose money.

FP Markets
  • CySEC/ASIC
  • 100$/€
  • 100.000
  • Trading automatico / Spread 0.0
Recensione FP Markets RICHIEDI DEMO

Capitale a Rischio.

Trade.com
  • CySEC
  • 100€
  • 100.000€
  • Video/eBook Gratis
Recensione Trade.com RICHIEDI DEMO

Capitale a rischio.

CAPEX
  • CySEC
  • 100€
  • 50.000+
  • Azioni a zero commissioni
Recensione Capex RICHIEDI DEMO

58,88% of retail CFD accounts lose money.

eToro
  • CySEC
  • 50$
  • 100.000€
  • CopyTrader / Social Trading
Recensione eToro RICHIEDI DEMO

74% of retail CFD accounts lose money.

Nota bene: Tutte le piattaforme citate sono accreditate e regolamentate da licenza CYSEC per operare in Italia e negli altri Paesi dell’Unione Europea.

Ognuna di esse, mette inoltre a disposizione degli utenti conti demo gratuiti: per acquisire dimestichezza con i mercati finanziari, comprendere le regole del trading e fare pratica con gli investimenti in totale sicurezza. 

I metodi alternativi al trading offerto da Unipol: i CFD 

Attraverso il trading è possibile investire comodamente dal proprio PC, senza dover acquistare fisicamente azioni e senza dover investire necessariamente ingenti somme di denaro.

Come nel caso dei CFD (Contratti per Differenza), uno degli strumenti finanziari di negoziazione più semplici e veloci da attuare per chi voglia investire sul mercato. 

I CFD, infatti, permettono di generare profitto non solo quando il prezzo dell’asset cresce, ma anche quando cala.

Per ogni operazione aperta su un determinato CDF, l’utente può scegliere se posizionarsi al rialzo o al ribasso in base a come pensa si muoverà il prezzo dell’attività finanziaria scelta.

La negoziazione con il broker può coinvolgere un lasso di tempo variabile sulla base delle proprie esigenze. 

Non è necessario possedere grandi capitali per posizionarsi all’interno di una trattativa, né immobilizzare il proprio investimento per lunghi periodi.

Grazie al sistema della leva finanziaria, tutti i principali broker, come eToro, seppur con caratteristiche differenti, garantiscono la possibilità di fare trading online con risorse ridotte rispetto a quanto sarebbe richiesto dalle operazioni finanziarie tradizionali. 

Nonostante la facilità e l’accessibilità di tale strumento, non esistono contratti standard per i CDF, ed ogni società può determinare i propri entro determinati parametri.

Scegliere il broker più conforme alle proprie necessità e possibilità di investimento è dunque passaggio imprescindibile per entrare nel mondo degli investimenti online.

Esistono diverse piattaforme specializzate nel trading online, regolamentate ed affidabili, fra le quali chi intende investire può scegliere. 

Le alternative al trading di Unipol: i migliori broker online

Scegliere il broker più adatto alle proprie prospettive di investimento è un passaggio fondamentale muoversi nel mondo del trading online.

Sul web esistono diverse piattaforme con opzioni, funzionalità e offerte diversificate in base al livello di esperienza dell’utente, alle possibilità d’investimento e alle prospettive di profitto.

Fra le più raccomandate spiccano eToro, Capital.com e IQ Option per le specificità con cui si rivolgono al pubblico di trader. 

Dalle offerte a basse commissioni alle funzionalità demo illimitate, passando per gli investimenti in criptovalute e Forex, ecco i tre broker di trading online più accreditati sul mercato. 

eToro

eToro (visita il sito ufficiale), con milioni di utenti registrati da oltre 140 Paesi, è la piattaforma leader mondiale nel settore.

Il broker opera nei servizi di investimenti in azioni e criptovalute, e conta più di 308 milioni di asset per il trading con CFD.

Si tratta di una delle eccellenze nell’ambito del social trading, soprattutto per le garanzie di sicurezza e affidabilità garantite ai suoi clienti.

eToro, infatti, è certificata da CySEC e CONSOB, le due principali authority in materia di sicurezza. 

Basta aprire un account, registrandosi gratuitamente sulla piattaforma online, per poter accedere immediatamente alle offerte di eToro ed entrare nel mercato delle principali borse mondiali.

Il tutto senza commissioni ticket o di gestione, né ulteriori costi addizionali previsti dalla maggior parte dei broker.

Clicca qui per l’offerta basse commissioni di eToro.

Questo broker ti permette dunque di investire in borsa sul mercato azionario effettuando compravendita di azioni reali senza pagare costi aggiuntivi.

Si tratta di uno dei punti di forza di questa piattaforma: nessun costo di gestione del profilo né commissioni sulle operazioni effettuate.

Subito dopo aver effettuato il primo deposito, con un semplice click sarà possibile aprire e chiudere le proprie posizioni sugli asset scelti.

E non solo: la piattaforma opera anche nell’ambito degli investimenti su criptovalute, con un’apposita sezione in costante aggiornamento e un portafoglio personalizzato per monitorare gli scambi sul mercato.

Clicca qui per investire in criptovalute con eToro.

Inoltre, con analisi di mercato giornaliere, costantemente aggiornate, e con un sistema di Account professionali e Social, eToro ha creato una vera e propria Community in cui è possibile confrontarsi confrontarsi con i migliori traders in circolazione.

Capital.com

Capital.com (visita il sito ufficiale) è gestita da un’impresa di investimenti cipriota, la F1Markets Limited.

Con 270 strumenti finanziari afferenti ad azioni, indici, materie prime e Forex, offre una piattaforma avanzata di WebTrader attraverso la quale monitorare in tempo reale il prezzo degli asset e aprire posizioni di CFD.

Facile ed intuitiva, l’interfaccia della piattaforma può essere utilizzata comodamente anche da smartphone e da altri dispositivi mobili.

La piattaforma, con decine di video giornalieri e un’apposita sezione di formazione sul trading con dati e commenti aggiornati per ogni asset, offre un calendario economico sempre al passo con gli appuntamenti finanziari, insieme ad una sezione con decine di ebook.

Analisi di mercato, glossari, psicologia e gestione del capitale: anche in questo caso, la sicurezza è al primo posto.

clicca qui per accedere alla sezione manuali di Capital.com.

Capital.com è un broker certificato in base ai parametri previsti dall’UE dalla CySEC.

Su Capital.com è anche possibile entrare nel mondo del Forex: in questo caso, acquirenti e i venditori si scambiano le valute globali traendo profitto dalla differenza dei prezzi di acquisto e di vendita.

La piattaforma prevede offerte in base alla variazione settimanale della valuta, aggiornando costantemente le possibilità di investimento.

clicca qui per accedere alle offerte sul Forex di Capital.com.

Oltre al WebTrading Capital.com opera anche con MT4, strumento indispensabile se si investe con Forex.

IQ Option

Fondata nel 2013, IQ Option (visita il sito ufficiale) raggiunge una media di 21mila transazioni ogni giorno.

Oltre ad operare con CFD e criptovalute, la piattaforma monitora costantemente l’andamento dei mercati globali. Così facendo offre ai suoi trader costanti aggiornamenti sui feed più seguiti del momento e sulle variazioni giornaliere dei singoli asset.

Non sarà necessario usare il vocabolario: IQ Option mette a disposizione un sito in italiano sempre aggiornatissimo.

La piattaforma prevede diversi sistemi di pagamento elettronico e varie opzioni di trasferimento. Con un importo minimo di 10 euro con basse commissioni, il trader potrà aprire un conto reale con il quale iniziare subito ad investire su centinaia di asset e posizioni CFD.

Ma prima di iniziare con il trading vero e proprio, IQ Option prevede l’apertura di un conto demo illimitato. Per imparare le basi del trading, infatti, nulla è meglio di un conto dimostrativo gratuito.

Clicca qui per accedere al conto demo o al conto reale di IQ Option.

Per i trader più esperti, invece, IQ Option offre strumenti in grado di fare trading con le valute a intervalli di tempo ridotti. Si tratta di una sua esclusiva: le Opzioni FX.

Con le Opzioni FX, infatti, è possibile chiudere l’opzione prima della scadenza temporale impostata dal trade.

Clicca qui per accedere alle Opzioni FX di IQ Option.

Ma confrontarsi con altri trader è importante. Ecco perché IQ Option mette a disposizione dei suoi utenti, su richiesta, un manager attivo 24h su 24 sempre pronto a rispondere alle domande.

Caratteristiche dell’offerta Unipol 

Unipol Banca offre una vasta gamma di servizi digitali.

Attraverso My Unipol, l’interfaccia di internet e mobile banking disponibile per tutti i clienti del Gruppo, è possibile accedere al profilo Trading e Trading Top, appositamente pensati per i clienti investitori. 

Inoltre, attraverso i servizi di Smart Trading e Smart Mobile Trading, Unipol offre soluzioni sempre a portata di mano. Utili per monitorare l’andamento dei mercati, gli investimenti e tutte le ultime news finanziarie in totale mobilità.

Per entrare nel mondo del trading con Unipol, basta collegarsi all’area dedicata ai Servizi Digitali. Diversamente, tuttavia, da come avviene con dei buoni broker di trading, come IQ Option, la pratica di registrazione ti terrà impegnato per un po’ di tempo.

Canone annuo e commissioni Unipol

Il canone annuo del Trading per i clienti Unipol è gratuito.

Le commissioni per le operazioni di trading varia, invece, da un minimo di 5 euro ad un massimo di 25 euro con un tasso dello 0,185%.

Investire con Unipol è certamente facile ma per farlo, come in tutte le operazioni di trading bancario, è comunque necessaria una importante disponibilità di capitale iniziale.

Ostacolo, questo, aggirabile tranquillamente affidandosi ad offerte molto più modeste. Prendiamo ad esempio il deposito minimo di IQ Option di cui ti abbiamo parlato prima.

Il broker permette di iniziare a investire con appena 10€: tutto ciò che bisogna fare è spendere qualche minuto a registrarsi e aprire un conto.

Per quanto riguarda, invece, le commissioni, esse possono a dir poco erodere i potenziali profitti che puoi ricavare dal trading. Nulla come le commissioni ostacolano l’attività di trading.

Ecco perché il nostro consiglio è quello di rivolgersi a realtà certificate, coem eToro, che permettono di fare trading a basse commissioni e in totale sicurezza.

Mercati su cui investire con Unipol

Unipol permette di interagire con:

  • Il mercato azionario e obbligazionario italiano (MTA con FCA, Ferrari, Poste Italiane, Eni e Luxottica);
  • I principali mercati finanziari europei ed internazionali (come FTSE e AEL).

Si tratta di un’offerta, tuttavia, alquanto scarna per tutto ciò che riguarda i più moderni strumenti finanziari derivati.

Caratteristica, questa, che porta l’offerta della banca, per quanto vasta, ad essere inferiore a quella di un broker di trading online conveniente come Capital.com.

Unipol, infatti, non prevede la possibilità di investire in criptovalute, come invece altri broker online fanno, permettendo anche l’interazione con gli asset dei CDF.

Ne puoi avere un fulgido esempio andando a visionare l’offerta di eToro sulle principali criptovalute del momento, cliccando qui.

Unipol: Piattaforma di trading

Unipol opera sulla piattaforma di Smart Mobile Trading e tramite una app per tablet che permette di monitorare il proprio portafoglio e gli investimenti in mobilità.

L’utilizzo della piattaforma e della app è vincolata al conto corrente aperto presso Unipol, limitando l’accesso al trading online ai soli clienti.

La piattaforma, inoltre, manca delle caratteristiche user friendly come video tutorial, lezioni e strumenti di formazione sul trading che, invece, altri broker, come Capital.com, offrono gratuitamente.

Se non si desidera essere vincolati ad un conto bancario, e se si vuole accedere agli strumenti formativi ed informativi sul variegato mondo del trading online, esistono altri broker che non richiedono altro che un account. Ad esempio, clicca qui per l’offerta completa di di IQ Option.

Unipol Banca: l’offerta di trading conviene? 

Nonostante le soluzioni digitali e smart messe a disposizione da Unipol Banca, accedere alle funzionalità di trading tramite questo broker risulta poco pratico.

Ggli investitori che non hanno intenzione di diventare clienti del Gruppo, e che non hanno a disposizione ingenti capitali di partenza da investire, infatti, sono esclusi dal settore.

Broker accreditati come eToro o Capital.com offrono invece la possibilità di registrazione gratuita e account intuitivi e semplici da gestire.

Offerte accessibil anche da smarphone e tablet, con costi di avvio e gestione pari a zero.

Oltretutto, le commissioni applicate da Unipol alle operazioni di trading possono aumentare fino a 20 euro, con un tasso che si aggira a circa lo 0,2%.

Altre soluzioni offerte da piattaforme di broker come IQ Option, permettono di scegliere l’opzione adatta ad ogni tipo di prospettiva d’investimento.

Con tassi e commissioni che arrivano anche a zero, questi broker rendono, di fatto, i servizi di trading online gratuiti e molto più convenienti. 

Unipol Banca: opinioni e considerazioni finali 

Nonostante Unipol sia fra i primi Gruppi Finanziari in Italia ad offrire e garantire anche servizi di trading online per i propri clienti, le condizioni d’uso dei profili Trading e Trading Top risultano fin troppo vincolanti.

Il trader è portato ad una fidelizzazione con la banca che, in ultima analisi, non è strettamente necessaria.

Specialmente se si considera che altri broker consentono l’uso delle piattaforme solo con una registrazione totalmente gratuita. 

Oltretutto, nonostante l’ampio ventaglio di possibilità d’investimento, Unipol non prevede l’interazione con il mercato delle criptovalute, uno degli asset più richiesti al momento dai trader. 

Confrontando i servizi offerti dal Gruppo con quelli caratteristici dei principali broker mondiali descritti in precedenza, le alternative proposte potrebbero senz’altro fare al caso tuo! 

Tenendo conto che si tratta di realtà certificate e regolamentate, i loro servizi sono accompagnati dalla più ferrea sicurezza.

In questo modo potrai fare trading online con offerte più convenienti e in totale sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *