domenica, 20 Settembre, 2020

Trading Gas Naturale: Analisi, Previsioni e Quotazione [2020]

Anche tu vuoi fare Trading Gas Naturale ma non sai da dove iniziare? Il Gas naturale è davvero un investimento redditizio?

Molti traders si chiedono quanto possano rivelarsi interessanti investimenti sulle materie prime. In effetti, si tratta di un asset class che non manca mai in un wallet ben diversificato ed equilibrato.

Tra le commodites più scambiate sul mercato, oltre l’oro, l’argento o il greggio, anche il Gas Naturale sta suscitando un interesse generale verso numerosi traders in tutto il mondo.

Trading CFD Gas naturale
Fare Trading sul Gas Naturale: una delle commodity più scambiate

Leggendo questa guida avrai tutti gli strumenti necessari per capire se è la materia prima di cui hai bisogno per far fruttare il tuo capitale col trading on line.

Per ottenere il meglio da una materia prima così liquida, è importante scegliere le giuste modalità d’investimento. 

Per tale ragione, ti sarà proposta quella che appare come la soluzione più adatta per approfittare di qualsiasi occasione offerta dal mercato: piattaforme di trading CFD. L’unico modo per fare trading on line in maniera vincente è selezionare un broker affidabile e professionale.

Ti consigliamo di proseguire nella lettura della guida perché saranno menzionati anche quelli che risultano i migliori broker a cui affidarsi: eToro, Capital.com e Trade.com.

BROKER TRADING ONLINE RACCOMANDATI
Licenza: CySEC

Dep. Min. €200
Recensione eToro
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Social Trading
Inizia Gratis ➤ 62% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA

Dep. Min. 20€
Recensione Capital.com
Saldo Demo: Illimitato
Esclusività: Intelligenza Artificiale
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. 100€
Recensione Trade.com
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Video/eBook Gratis
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.
Licenza: CYsec

Dep. Min. €100
Recensione Plus500
Saldo Demo: 100.000€
Esclusività: Spreads Stretti
Inizia Gratis ➤ Capitale a Rischio.
Licenza: CySEC

Dep. Min. €10
Recensione IQ Option
Saldo Demo: 10.000€
Esclusività: Community Trading
Inizia Gratis ➤ Capitale a rischio.

NOTA BENE: tutte le piattaforme menzionate durante la guida possiedono le autorizzazioni necessarie che ne dimostrano l’affidabilità e il rispetto delle normative imposte per rendere il trading online sicuro.

Inoltre, gli utenti potranno provare l’esperienza di iniziare con un conto demo per acquisire dimestichezza con le piattaforme.

Trading Gas Naturale: di cosa si tratta?

Fare trading online su una materia prima implica la conoscenza della commodity scelta, così da negoziare per sfruttare a proprio favore le informazioni possedute al riguardo.

Il gas naturale non è altro che un combustile fossile, composto da diversi elementi, il cui principale è il metano. Si trova nel sottosuolo sotto forma gassosa, dunque, bisogna lavorare per estrarlo.

Ciò significa che, come ogni materia prima, necessita di una lavorazione prima di essere messo in commercio: viene raffinato per eliminarne le impurità.

Quando di parla di gas naturale, si fa riferimento ad una forma di energia utilizzata in tutto il globo. È, infatti, di cruciale importanza per provvedere ad attività quotidiane, come far funzionare la cucina, la propria automobile o semplicemente per riscaldare la propria casa.

Questa commodity, proprio come il petrolio, presenta delle continue variazioni di prezzo. In tal caso, è necessario iniziare a trattare della migliore soluzione per fare trading sul gas naturale: piattaforme CFD. 

Coloro che sono già ben avanzati nel settore, possono iniziare subito a negoziare gratuitamente con il leader di Copy Trading eToro.

Trading Gas Naturale con i CFD

Un buon trader è colui che opera con la consapevolezza che non esistono investimenti sicuri al 100%. Ciò significa che anche fare trading online sul gas naturale implica dei rischi da dover gestire, o almeno arginare, così da ottimizzare le proprie operazioni.

In tal caso, entrano in gioco gli strumenti finanziari che appaiono più adatti a questa tipologia d’investimenti: i CFD.

I Contracts For Difference sono strumenti derivati che replicano l’andamento di un asset, cioè un sottostante. In questo caso, si fa riferimento ai futures sul gas naturale.

I CFD giocano un ruolo fondamentale nel trading online, soprattutto per piccoli investitori indipendenti.

Prima di tutto, è importante sapere che non possedendo direttamente la commodity in questione, sarà possibile negoziare per generare profitti dalle frequenti oscillazioni di valore riportate dal momento di apertura a quello di chiusura di una posizione.

 Il vantaggio principale riguarda la doppia possibilità di subentrare nel mercato: i CFD consentono di investire al rialzo, ma anche al ribasso.

Anche per la vendita allo scoperto non c’è bisogno di acquistar direttamente l’asset, così da poter registrare risultati positivi anche se il mercato sembra voler seguire una direzione opposta a quella desiderata.

Per poter usufruire di strumenti con cui fare trading in totale autonomia e, soprattutto, flessibile, bisogna scegliere un valido broker.

Trading Gas Naturale: Migliori piattaforme da usare

Chiunque è interessato ad intraprendere un percorso di trading online positivo e remunerativo, non deve più preoccuparsi di non avere esperienza o di iniziare con piccoli capitali. Anche se è fondamentale scegliere una piattaforma sicura ed affidabile.

Purtroppo, non è semplice come sembra: le truffe nel settore sono in costante aumento, poiché molti traders in era si lasciano trarre in inganno da promesse di guadagno.

Un broker è affidabile, in primis, quando detiene le autorizzazioni necessarie da parte di appositi organi di controllo. Nel caso di investitori europei, è sempre bene affidarsi a broker ESMA, cioè che rispettano le leggi vigenti sul territorio.

Inoltre, le migliori piattaforme di trading risultano semplici, intuitive e prive di commissioni: accessibili anche a coloro che partono da zero.

I principianti non devono preoccuparsi: la guida sta per citare eToro, Capital.com e Trade.com, cioè delle piattaforme professionali ed affidabili con cui operare sul gas naturale.

1.eToro

eToro (visita qui il sito ufficiale) è uno dei broker più innovativi attualmente disponibili. Chiaramente, si tratta di una piattaforma ben nota con tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze di traders in tutto il mondo. 

Il broker è regolamentato CySEC, con numero di licenza 109/10, dunque opera rispettando le normative vigenti in Europa.

La piattaforma appare chiara e priva di commissioni, per cui appare adatta sia ai principianti che a traders che operano a livelli molto più complessi. Intanto, è importante sapere che eToro è specializzato nel Social Trading e nel Copy Trading.

eToro funziona come un social network di trading sul quale gli utenti possono interagire e comunicare tra loro. In più, principianti di ogni genere optano per il copy trading: strumento con cui ottenere i medesimi risultati di investiori esperti.

In termini semplici, è possibile seguire dei popular investor così che, in automatico, le operazioni effettuate siano replicate sul proprio profilo. Oltre ad esser uno strumento totalmente gratuito, appare anche un valido espediente con cui ovviare alla mancanza di conoscenza nel settore.

Per copiare gratuitamente i guru del trading con eToro puoi iscriverti a questo indirizzo.

Il broker presenta valide opportunità di diversificazione, proponendo una vasta gamma di materie prime a cui puntare e di cui seguire l’andamento mediante grafici e news di mercato aggiornate quotidianamente.

Allo stesso modo, gli utenti potranno arricchire la propria esperienza di trading operando sui titoli finanziari, in maniera totalmente gratuita, accedendo all’offerta di eToro.

Su questa pagina trovi l’offerta a Zero commissioni di eToro.

2.Capital.com

Il broker Capital.com (visita qui il sito ufficiale) è tra le prime scelte di investitori professionisti, ma anche di principianti perché propone condizioni di trading versatili e adatte a chiunque.

Bisogna chiarire che la piattaforma è regolamentata CySEC, con numero di licenza 267/15.

Capital.com è particolarmente attento alla parte teorica del trading, fondamentale per operare in maniera consapevole e ragionata. Infatti, offre una sezione didattica gratuitamente accessibile.

Tra le varie proposte, ti consigliamo soprattutto l’e-book Capital.com: guida completa al trading online realizzata con un linguaggio semplice e immediato.

Puoi trovare l’ebook gratuito di Capital.com su questa pagina.

Fare trading Gas Naturale significa dover monitorare costantemente il comportamento della materia prima in questione sul mercato.

In questo caso, Capital.com propone un vantaggio a coloro che necessitano il supporto di esperti: è possibile ricevere segnali di trading gratuiti.

Grazie a consigli e previsioni di mercato sugli assets scelti, elaborati in collaborazione con la nota società Trading Central, si potrà operare tentando di comprendere le direzioni più probabili di mercato.

Per provare i segnali gratuiti Capital.com puoi cliccare qui.

3.Trade.com 

Un ultimo broker a cui potersi affidare in tutta tranquillità è Trade.com (visita qui il sito ufficiale).

Anche in quest’ultimo caso si tratta di una piattaforma legalmente autorizzata a fornire i propri servizi a traders europei poiché regolamentata CySEC, con numero di licenza 227/14.

Una delle principali caratteristiche che includono Trade.com tra le migliori piattaforme con cui fare trading Gas Naturale riguarda l’ampio pacchetto formativo da ottenere gratuitamente.

Ogni trader potrà acquisire le conoscenze necessarie in base al proprio livello di partenza, studiando le basi dell’analisi tecnica e degli investimenti con CFD.

Su questo link trovi il pacchetto formativo di Trade.com.

Il broker consente ai propri utenti di accedere ad un’ampia selezione di assets e mercati mediante le piattaforme di trading più utilizzate al mondo: MetaTrader4 e 5.

Con un attento studio e l’ausilio di un servizio professionale e ricco di strumenti con cui decifrare i movimenti di mercato, Trade.com potrebbe essere la soluzione più adatta per la propria attività di trading.

Puoi cliccare qui per aprire un conto con Trade.com.

Trading Gas Naturale: cosa sono i Futures?

Un altro strumento di ampio utilizzo per negoziare online sul gas naturale sono i Futures, cioè il sottostante di riferimento pr i CFD prima menzionati.

Anche i Futures sono strumenti derivati, spesso utilizzati come punti di riferimento per comprendere in che direzione si muove il mercato. Rispetto ai CFD sono meno utilizzati per due motivi principali:

  • Accessibilità limitata: richiedono commissioni troppo elevate;
  • Investimenti unilaterali: è possibile guadagnare solo al rialzo.

Tuttavia, si tratta pur sempre di strumenti da utilizzare su mercati regolamentati e totalmente trasparenti, ma probabilmente poco adatti a piccoli traders retail.

La soluzione migliore per investire senza doversi preoccupare di commissioni o costi di gestione, nonché per un’esposizione diretta ai vari scenari di mercato ricade sull’utilizzo di una valida piattaforma come Capital.com.

Cosa influenza il prezzo del gas naturale?

Quasi tutte le materie prime sono contraddistinte da un’elevata volatilità giornaliera. Per riuscire a rigirare tale caratteristica a proprio favore, è necessario conoscere i fattori che ne influenzano l’andamento di mercato.

Prima di tutto, è chiaro che bisogna dover tener conto della tipica legge di mercato della domanda e dell’offerta. 

Più precisamente, un investitore dovrà prendere in considerazione elementi come:

  • Produzione di gas: il valore di questa materia prima utilizzata in tutto il mondo è strettamente legata alla quantità che si trova sul mercato, da un calo di produzione consegue un prezzo maggiore;
  • Crescita economica: nel momento in cui le maggiori industrie hanno a disposizione capitali maggiori, la richiesta aumenta in automatico;
  • Condizioni climatiche: eventuali cataclismi potrebbero rallentare o creare difficoltà nell’estrazione del gas;
  • Dollaro americano: il valore della valuta in questione, utilizzata per scambiare il gas naturale, esercita una forte influenza sull’evoluzione dei prezzi;
  • Prezzo del petrolio: diretto concorrente del gas, esercita molta pressione sulla posizione che il gas detiene sul mercato.

Il modo migliore per restare aggiornati sulle principali notizie che potrebbero influire sulla quotazione del gas naturale, è selezionare un broker professionale come Trade.com, ricco di strumenti con cui elaborare una precisa analisi tecnica.

Trading sul Gas Naturale: le riserve mondiali

Una questione importante da porsi è strettamente legata alle riserve di Gas naturali presenti e da poter sfruttare. Forse non tutti sanno che questa è una risorsa non rinnovabile, quindi col passare degli anni, si esaurirà.

Attualmente, la situazione non è delle migliori: molti Paesi hanno già riscontrato problematiche riguardo la scarsa quantità di gas naturale presente nel sottosuolo.

Nonostante siano state trovato nuove modalità per un’estrazione che potrebbe non danneggiare le riserve, non sono applicabili: inquinano gravemente il territorio.

Trading Gas naturale
Paesi produttori di Gas Naturale

Le maggiori potenze mondiali stanno prendendo provvedimenti al riguardo, soprattutto gli Stati Uniti d’America.

La domanda è sempre elevata, per cui è necessario soddisfare la richiesta cercando, al contempo, di non danneggiare l’ambiente circostante.

Si consiglia di restare aggiornati anche sul consumo annuo di gas, in modo da avere una visione completa di quella che è la produzione.

Anche la domanda globale di questo combustile fossile di primaria necessità è un fattore da considerare. 

Se intendi cogliere tutte le opportunità di guadagno legate alle materie prime, ti consigliamo di aprire subito un conto demo gratuito con eToro.

Trading gas naturale: quotazione

Puoi consultare l’andamento del gas in tempo reale mediante il grafico sottostante.

Trading gas naturale: storico della commodity

Potrebbe risultar molto importante dare un’occhiata ai risultati passati registrati da una delle commodities più liquide di mercato.

Prima di tutto, analizzandone i dati principali si comprende che questa materia prima è altamente volatile. Puoi approfittare di questo avvalendoti di una piattaforma CFD autorizzata ed efficiente.

Facendo qualche passo indietro, è possibile ricordare una fase positiva vissuta dal gas naturale nel periodo compreso dal 2012 al 2014: il massimo storico raggiunto fu di circa $6,151.

Successivamente, nel 2016 si è visto un ribasso che ha raggiunto, invece, i minimi storici di $1.611. Procedendo invece ad un’analisi più dettagliata, le variazioni sono più frequenti di quanto si possa pensare, anche in termini giornalieri.

Fare trading Gas Naturale potrebbe richiedere una data praticità nel cogliere repentinamente le migliori occasioni. Puoi avvalerti di una buona strategia di trading sulle materie prime per iniziare.

Per questa ragione, ti consigliamo di familiarizzare con queste strategie iniziando da un conto demo per fare trading.

Previsioni Gas naturale 2020

Considerando che il gas naturale è la seconda fonte di energia più utilizzata al mondo, si presume che possa ancora aumentare la copertura a livello mondiale. Si prevede, infatti, un incremento del 5% per fine 2020

In effetti, sembra che gli analisti non stiano sbagliando nel ritenere che quest’anno potrebbe rivelarsi positivo per questa commodity: sono già evidenti piccoli passi verso una fase rialzista.

Sembra che le scorte siano minori del previsto: fattore principale per l’impennata del gas naturale sul mercato.

Con la giusta cautela, il gas presenta tutti i potenziali per rivelarsi un investimento allettante sia per il breve che per il lungo termine.

Ogni trader necessita di strumenti professionali e gratuiti con cui procedere all’elaborazione di una corretta analisi tecnica e fondamentale.

Per questo motivo, la piattaforma eToro potrebbe essere l’ideale per seguire i costanti movimenti riportati dal gas naturale e avere l’opportunità di reagire tempestivamente.

A chi è rivolto il trading sul gas naturale?

Fare trading online sul gas naturale può rivelarsi una scelta redditizia per traders dinamici che non temono mercati volatili ma liquidi come quello delle materie prime.

In realtà, tale scelta accomuna un gran numero di investitori. Prima di tutto, potrebbe rivelarsi utile per attuare una semplice strategia di diversificazione.

Anche il gas naturale rientra tra i “safe heaven” a cui attingere per equilibrare il proprio piano di trading.

Questa commodity potrebbe risultare interessante anche per traders intra-day, cioè coloro che negoziano su base giornaliera grazie ad una buona piattaforma di CFD.

Grazie alle frequenti variazioni riportate quotidianamente dal gas naturale, è possibile ottenere profitti se si seguono le giuste strategie.

Infine, qualsiasi traders attento a mercati “emergenti” ma ricchi di potenzialità, potrà trovare nel gas naturale un’alternativa interessante ai soliti investimenti.

Trading Gas Naturale: considerazioni finali

Fare Trading Gas Naturale è effettivamente un’opzione valida per incrementare il proprio capitale, oppure per equilibrare al meglio il proprio wallet.

Si tratta pur sempre di un materiale richiesto ed impiegato per molteplici scopi in tutto il globo, da poco accessibile presso i Paesi meno sviluppati.

Come si è potuto appurare durante la guida, i CFD risultano gli strumenti adatti per trarre il meglio da una commodity volatile e liquida come questa, poiché consentono di approfittare anche di scenari ribassisti.

Traders interessati a far decollare il proprio capitale di partenza, necessitano il supporto di broker esperti nel settore come eToro, Capital.com o Trade.com.

Scegliendo una di queste piattaforme, anche chi parte da zero potrà vantare delle importanti soddisfazioni grazie al trading Gas Naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guidatradingonline.net © 2016-2020 Guidatradingonline.net - Guida completa per imparare a fare trading online.